Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Gnocchi di melanzane

Gnocchi di melanzane

Gnocchi di melanzane
Gnocchi di melanzane
  • preparazione: 1 ora
  • cottura: 10 min
  • totale: 1 ora 10 min
Ingredienti per 4 persone:

Oggi vi ho la ricetta per preparare gli gnocchi di melanzane con i pomodorini, una fresca e gustosa alternativa ai classici gnocchi di patate. La ricetta è molto semplice da realizzare, si tratta di un impasto fatto con la polpa delle melanzane arricchita da uova e formaggio che viene tagliata a tocchetti e condito generalmente con un sughetto al pomodoro fresco e caciotta grattugiata. Con gli gnocchi di melanzana è stato amore al primo assaggio, un piatto che porta con se tutti i sapori ed i colori mediterranei, se non li avete mai assaggiati, ora che vi ho postato la mia ricetta, non avete piÚ scuse, mettetevi mani in pasta e fatemi sapere cosa ne pensate. Un bacio e buona giornata!

Procedimento

Come fare gli gnocchi di melanzane

Lavate e spuntate le melanzane, poi tagliatele a metĂ  nel senso della lunghezza e mettete sulla placca da forno rivestita di carta forno.
gnocchi di melanzane 2

Cuocetele a 180° per circa 40 minuti.
gnocchi di melanzane 3

Una volta intiepidite, estraete la polpa di melanzana aiutandovi con un cucchiaio e lasciando solo la buccia.
gnocchi di melanzane 5

Poi mettetela a scolare in un colino.
gnocchi di melanzane 6

Passatela adesso in una padella con un filo d'olio con uno spicchio d'aglio.
gnocchi di melanzane 8

Eliminate l'aglio, poi mettete la polpa in una ciotola, poi aggiungete l'uovo, la farina, il basilico tritato, il formaggio grana salate e pepate e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Come per gli gnocchi di patate, la quantità di farina può variare a seconda di quanto sono acquose le melanzane, ma bisogna stare attenti a non esagerare: il composto deve essere lavorabile ma ancora bello morbido!
gnocchi di melanzane 10b

Poi mettete il panetto ottenuto su una spianatoia infarinata.
gnocchi di melanzane 11

Dividete l'impasto a pezzetti e create dei cordoncini.
gnocchi di melanzane 12

Poi tagliate a pezzetti ottenendo degli gnocchi di un paio di cm.
Man mano che saranno pronti, posizionate gli gnocchi su una spianatoia infarinata.
gnocchi di melanzane 13

Nel frattempo preparate il sugo di pomodoro.
Fate dorare uno spicchio d'aglio in padella con l'olio, poi aggiungete i pomodorini tagliati in 4 parti ed il basilico, salate e mescolate.
gnocchi di melanzane 15

Cuocete quindi gli gnocchi di melanzane in una pentola con abbondante acqua salata.
Scolateli con una schiumaiola man mano che saliranno a galla.
gnocchi di melanzane 16

Aggiungete gli gnocchi nella padella con il condimento, poi aggiungete la caciotta tritata e fate saltare il tutto in padella per un paio di minuti.
gnocchi di melanzane 18

Servite gli gnocchi di melanzane con del basilico fresco :)
gnocchi di melanzane

TAGS: Ricette di Gnocchi di melanzane | Ricetta Gnocchi di melanzane | Gnocchi di melanzane 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Gnocchi di melanzane
  1. Commento di Misya — 6 aprile 2017 @ 12:08 pm

    @Liliana Non ho mai provato, ma non credo vengano male, se li fai fammi sapere!

  2. Commento di Liliana — 6 aprile 2017 @ 11:48 am

    …e se insieme alle melanzane ci mettessi anche la patata?? :)

  3. Commento di Misya — 8 settembre 2015 @ 9:33 am

    @chiara SÏ, si può fare :)

    @Robbby Be’, innanzitutto grazie mille per questo primo commento!!
    Io ho usato farina 00, ma puoi usare la farina che preferisci… ovviamente considera che farine diverse assorbono diversamente, quindi la quantitĂ  varierĂ  😉

  4. Commento di Robbby — 7 settembre 2015 @ 6:24 pm

    Misya, è la prima volta che commento una tua ricetta, ma sei un vero e proprio guru per me e ti seguo da sempre (e ai vegetariani come me dai sempre degli ottimi consigli :)
    Volevo chiederti se la farina da usare può essere la 0 o addirittura quella integrale o di farro, grazie mille e continua così 😉

  5. Commento di chiara — 7 settembre 2015 @ 6:21 pm

    Ciaooo!!
    La ricetta mi stuzzica molto e siccome ho tre enormi melanzane in frigo, potrei provare!
    Piuttosto mi chiedevo, se li preparo (senza cuocerli) e li congelo? AndrĂ  bene?

  6. Commento di Misya — 31 agosto 2015 @ 5:45 pm

    @Claudia Mi dispiace :( CosĂŹ come per gli gnocchi di patate, la quantitĂ  di farina può variare, ma bisogna stare attenti a non esagerare, l’impasto deve restare morbido! Aiutati piuttosto infarinando piano di lavoro, mani e coltello…

  7. Commento di Claudia — 31 agosto 2015 @ 3:42 pm

    ho provato questi gnocchetti e sono venuti veramente buonissimi; l’unico problema è stato la consistenza. Ho dovuto aggiungere parecchia farina per poter tagliare a pezzetti i cordoncini. Quindi una volta cotti, sono risultati troppo duri….ma ottimi di gusto. Dove posso aver sbagliato? Come rimediare? grazie!

  8. Commento di Misya — 31 agosto 2015 @ 9:59 am

    @stefania Ottimo, mi fa piacere!

  9. Commento di stefania — 30 agosto 2015 @ 12:40 pm

    Ho fatto questi gnocchi ieri sera,molto buoni,gli ospiti hanno gradito e anch’io

  10. Commento di Misya — 25 agosto 2015 @ 11:19 am

    @Robertazzurra Immagino di essere in ritardo… ad ogni modo io non l’ho mai fatto in anticipo, ho paura che le melanzane si inizino a ossidare…

    @Gabriella Mi dispiace che non ti siano venuti bene. Come per gli gnocchi di patate, la quantità di farina può variare, a seconda di quanto sono acquose le melanzane, ma bisogna stare attenti a non esagerare, altrimenti come risultato finale si avranno degli gnocchi duri e, appunto, farinosi :(

    @Maria Io non l’ho mai fatto, perchĂŠ temo che le melanzane si possano ossidare…

10
di 28 commenti visualizzati Mostra altri commenti »