Gnocchi di patate

4.8 /5 VOTA
Ricetta Gnocchi di patate del 20-11-2007 [Aggiornata il 30-09-2018]

Gli gnocchi di patate sono uno dei piatti che mi stanno più a cuore in assoluto. A questa ricetta sono legati tantissimi ricordi di quando ero bambina, quando mia nonna la domenica preparava gli gnocchi per tutta la famiglia ed era una gran festa perchè potevamo trascorrere una giornata tutti insieme e mangiare uno dei suoi cavalli di battaglia. La nonna si svegliava di buon ora e impastava, arrotolava, tagliava e "incavava" decine e decine di gnocchi che poi condiva con il suo buonissimo ragù e noi bambini avevamo il compito di tagliare i pezzettini di impasto. Tenete presente che intorno alla sua tavola ci sedevamo in 16 quindi immaginate quanti gnocchi preparava e quanta fatica faceva per tutti noi, che cara. Quando quindi ho deciso di preparare questo piatto per la prima volta, mi sono affidata alla sua ricetta e ai suoi consigli. L'impasto degli gnocchi di mia nonna è senza uova, solo patate, farina ed una presa di sale e quelli che seguono sono i suoi consigli.
Per la buona riuscita degli gnocchi di patate bisogna avere dei piccoli accorgimenti:
- La scelta delle patate è fondamentale per la riuscita degli gnocchi. Bisogna scegliere le patate vecchie, le nuove essendo molto acquose assorbirebbero troppa farina rendendo gli gnocchi gommosi, io mi trovo benissimo con le patate rosse, con loro non fallisco mai.
- La cottura delle patate deve essere fatta a fuoco non forte, per evitare che la buccia si spacchi e che quindi le patate s'impregnino d'acqua, per 20-30 minuti dall'inizio dell'ebollizione. Per sincerarsi del grado di cottura delle patate basta infilzare la patata con una forchetta e se non si sente resistenza fino al centro, è cotta.
- La lavorazione deve essere fatta quando il passato di patate è tiepido e deve avvenire velocemente prima che la farina rilasci troppo amido indurendo così l'impasto.
- La quantità di farina da utilizzare è puramente indicativa visto che ogni patata ha la sua capacità di assorbimento quindi meglio iniziare con una piccola dose per poi aggiungerne man mano dell'altra.
- L'impasto è pronto quando risulterà bello morbido ma non appiccicoso.
Questo al momento è quello che so sugli gnocchi di patate, grazie a nonna Gilda per le dritta e soprattutto per avermi trasmesso la passione per cucinare per la famiglia. Se vi va di mettervi all'opera con questa preparazione, questa è la "nostra" ricetta ;)

  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 35 min
  • Totale: 1 ora e 10 min
Vai alla versione Bimby
Gnocchi di patate
Gnocchi di patate
Procedimento

Come fare gli gnocchi di patate

Lavate le patate sotto l'acqua corrente, poi mettetele in una casseruola con l'acqua e fatele cuocere a fuoco medio per 20-30 minuti dall'inizio dell'ebollizione.
1 patate a bollire
2 patate a bollire

Dopo essere state sgocciolate dall'acqua di cottura, pelate subito le patate ancora calde e schiacciatele subito con lo schiacciapatate riversandole sulla spianatoia infarinata
3 sbucciare patate
4 schiacciare patate

Fate un buco al centro del mucchietto di pure di patate e aggiungete metà farina ed il sale
Lavorare tutto con le mani aggiungendo man mano altra farina fino ad ottenere un impasto della consistenza liscia ed elastica ma che non si appiccichi alle mani.
5 aggiungere farina

Una volta ottenuto il panello di patate, si taglia a metà per controllare che non presenti buchi o lacerazioni e che sia leggermente poroso.
6 forare panetto

Su una spianatoia infarinata formare con l'impasto tanti cilindri larghi 1,5 cm circa.
7 dividere panetto
8 formare cilindro

Poi tagliare dei pezzetti di 2 cm circa.
9 tagliare tanti pezzetti

E incavateli con un dito o rigateli con i rebbi di una forchetta.
10 formare gnocchi
11 formare gnocchi

Adagiare man mano gli gnocchi di patate sulla spianatoia infarinata.
gnocchi di patate

Cuocete quindi gli gnocchi di patate in una pentola con acqua bollente salata, saranno cotti non appena saliranno a galla.

Raccolte di ricette

Ricettari con Gnocchi di patate

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Gnocchi di patate

  1. Misya
    Risposta di Misya 6 Dicembre 2021 4:03 pm

    ciao @vittoria si certo, rosse e “vecchie” per me sono le migliori per gli gnocchi 🙂

  2. Utente
    Commento di Vittoria 4 Dicembre 2021 9:11 am

    Ciao, io devo ancora provare la ricetta, volevo chiederti:
    consigli che le patate siano ‘vecchie’, poi consigli di usare le patate rosse, anche queste devono essere vecchie? Grazie

  3. Utente
    Commento di Valentina 19 Agosto 2021 2:10 pm

    Li ho fatti la scorsa domenica e mi sono venuti una bontà! Io per far prima le patate le ho messe 20 minuti nella pentola a pressione…a parte questo ho seguito la ricetta alla lettera e sono contentissima del risultato!!!!!

  4. Misya
    Risposta di Misya 25 Giugno 2021 3:40 pm

    @dajana queste sono dosi per 6 persone, devi fare le proporzioni

  5. Utente
    Commento di Dajana 25 Giugno 2021 1:20 pm

    Per due persone che dosi?

  6. Misya
    Risposta di Misya 3 Marzo 2021 10:56 am

    @rob dovresti dimezzare le dosi

  7. Utente
    Commento di Rob 2 Marzo 2021 12:01 pm

    Ciao! Le dosi esatte per due persone quali sarebbero?

  8. Misya
    Risposta di Misya 23 Dicembre 2020 11:02 am

    @cristina quella che preferisci

  9. Utente
    Commento di Cristina 22 Dicembre 2020 10:24 pm

    Ciao, vorrei chiederti se consigli una farina in particolare o ne va bene una qualsiasi ???

  10. Misya
    Risposta di Misya 24 Marzo 2020 1:32 pm

    @annam ciao tesoro fai mezza dose, e magari ne congeli un po

10 di 131 commenti visualizzati

Altre ricette di In rilievo

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità