Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Zuppa di cozze

Zuppa di cozze

Zuppa di cozze
Zuppa di cozze
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 50 min
Ingredienti per 4 persone:

La zuppa di cozze è un piatto tipico napoletano ed è una delle ricette piú utilizzate per la preparazione di questi frutti di mare, dopo la classica impepata di cozze ovviamente ;)
La zuppa di cozze ( a' zupp e cozzeche) preparata con pomodori, aglio, prezzemolo e salsa forte, pur essendo un piatto preparato e servito tutto l’anno nei ristoranti del centro storico di Napoli, alcuni famosi proprio per la preparazione di questo piatto, tradizionalmente viene preparato nelle case di noi napoletani il giovedí santo in alternativa ad un altro piatto famoso napoletano, la zuppa di lumache di mare (maruzzelle). Pur essendo un'estimatrice dei frutti di mare, non avevo mai provato a prepararla e dire che il giovedì santo qui da noi ogni pescheria vende anche il "kit" per prepararla con tanto di bustine di freselline e olio piccante, un olio rosso fatto con peperoncino rosso tritato e fatto macerare al suo interno per rilasciare tutto il suo sapore. Questa domenica ho preparato un pranzo tutto a base di pesce e ho deciso di preparare le cozze sia ad impepata che a zuppa, due antipasti dal sapore di mare delizioso. Chiaramente replicherò il piatto questo giovedì santo, nel frattempo stamattina vi metto la ricetta della mia famiglia per preparare la zuppa di cozze alla napoletana, cosi se volete, potete cimentarvi anche voi, bacini e buona giornata ;)

Procedimento

Come fare la zuppa di cozze napoletana

Pulire le cozze lavandole sotto l'acqua corrente e sfregandole le une contro le altre per pulire il guscio.Tirare via il filamento che esce dal lato della cozza (a napoli lo chiamiamo il funiciello) e mettetele in una ciotola con l'acqua per un quarto d'ora
Clicca qui per vedere come pulire le cozzeIn una casseruola far imbiondire l'aglio con l'olio e il peperoncinoAggiungere i pomodori pelati a pezzetti e fare cuocere il sugo per 20 minutiQuando il sugo sarà ristretto scolare le cozze dall'acqua e aggiungerle nella casseruola

Coprire la pentola con un coperchio e far cuocere la zuppa fino a che le valve dei mitili non saranno tutte aperte
Aggiungere il prezzemolo tritato e mescolare tutto per far insaporire le cozze nel sugo

A fine cottura, adagiate i crostini sul fondo di ogni piatto e coprire con un pò di sugo

Ricoprire ora con le cozze, spolverare con prezzemolo tritato fresco quindi servite la zuppa di cozze ricoprendo il tutto con un filo d'olio piccante

Salva

TAGS: Ricette di Zuppa di cozze | Ricetta Zuppa di cozze | Zuppa di cozze 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Zuppa di cozze
  1. Commento di valentina e matteo — 13 agosto 2016 @ 4:01 pm

    ciaooo Misya oggi ho fatto queste cozze e…un tripudio di bonta’grazie mille x le tuefavolose ricette, sto contagiando tutti con misya :-) :-)

  2. Commento di angela — 15 aprile 2014 @ 10:31 pm

    Una cosa nn mi torna…far aprire le cozze direttamente nel sugo significa anche che l acqua delle cozze va direttamente nel sugo quindi uno si magna tutta la schifezza della cozza.non sarebbe meglio far aprire le cozze a parte e poi aggiungere al sugo l acqua di cottura filtrata?

  3. Commento di pina — 10 luglio 2013 @ 9:52 pm

    ma dalle cozze esce sempre un sacco di sabbia che poi, in questo caso finirebbe nel sugo. Non sarebbe meglio farle aprire a parte e poi filtrare il sughetto e aggiungerlo al pomodoro insieme alle cozze?

  4. Commento di PAOLO — 29 marzo 2013 @ 10:20 am

    finalmente………………. non ci riuscivo.

  5. Commento di Danielina — 27 marzo 2013 @ 8:36 pm

    E dall’estero, no? Posso unirmi a voi anch’io, coi gemelli al seguito? Bacioni a tutte!

  6. Commento di heidi — 27 marzo 2013 @ 5:15 pm

    Patty78, LaurettaG… magariiii… sarebbe troooppo bello!!!
    Un mini bus carico di cuochine Misyane :-)

    Si potrebbe anche creare un raduno annuale.. a Napoli, da Flavia :-) :-) :-)
    UNIAMO NORD CENTO SUD E ISOLE COMPRESE!!!

    E’qui la festa???

    Un abbraccio mega galattico ragazzuole belle,
    baci baci

  7. Commento di Mili — 27 marzo 2013 @ 1:27 pm

    Anche io sono napoletana ed ogni anno il giovedì santo faccio la zuppa di cozze ma io l’ho sempre fatta con cozze vongole e polipo! Buona Pasqua a tutti!

  8. Commento di manola — 27 marzo 2013 @ 12:51 pm

    @ CLAUDIA IO ABITO VICINO ALLA PIAZZA CARPENEDO CIAO MANOLA

  9. Commento di claudia dc — 27 marzo 2013 @ 10:59 am

    @Manola io sono ata e cresciuta a Venezia da sposata mi sono trasferita a Chirignago e tu?

  10. Commento di LaurettaG — 27 marzo 2013 @ 7:37 am

    Adoro le ricette regionali! Solo che hpo la sensazione che se le mangi da un’altra parte non abbiano lo stesso sapore (sono strana, lo so)!
    Cri 79: mi piace saperti serena! :-*
    Heidi: se organizziamo un mini bus avanzano anche per me due cozze? Sara’ 15 anni che mia suocera mi promette quelle gratinatee!

10
di 29 commenti visualizzati Mostra altri commenti »