Telline

Telline
Telline

Le telline: cosa sono

Le telline (Donax trunculus), chiamate anche arselle, sono molluschi bivalve, molto apprezzate in cucina.

Le telline: come si presentano e habitat

Le telline sono di  forma triangolare, la conchiglia è di colore bianco con striature violacee e giallastre e possono arrivare fino alla grandezza di 5 cm. Queste si nutrono filtrando l’ acqua e trattenendo  organismi e detriti galleggianti. Le arselle vivono nei fondali sabbiosi vicine alla riva, non è insolito infatti immergere le mani sotto la  sabbia e trovarne.

Le telline: pesca

La pesca delle telline avviene con un apposito rastrello che viene trainato dal pescatore, dopo averlo immerso nell’  acqua tra la sabbia. Il pescatore in alcuni casi può anche scegliere di utilizzare la barca, si tratta comunque di una pesca che non rovina l’ ambiente.

Le telline: valori nutrizionali

Da un punto  di vista igienico-sanitario, le telline possono essere vendute esclusivamente vive e se provengono da mari inquinati, devono passare necessariamente dallo stabulario. Quindi  quando le acquistate, assicuratevi che siano vive e quindi chiuse. Da un punto  di vista nutrizionale le telline pur contenendo colesterolo, sono bilanciate dalla presenza di acidi grassi, ma chi soffre di ipercolesterolemia dovrebbe comunque limitarne il consumo. Le telline contengono anche  sali minerali  ed in particolar modo  sodio, quindi anche  chi soffre di pressione  alta, dovrebbe consumarne piccole porzioni. Le proteine  contenute  sono d’ alto valore biologico, mentre privo  di  significato è il contenuto di carboidrati.

Le telline in cucina:

Le telline in cucina sono molto amate, soprattutto nel  sud del nostro paese, spadroneggiano nei pranzi  domenicali e/o delle  feste. Esse sono particolarmente utilizzate per la preparazione  di primi piatti, quali spaghetti alle telline o ai frutti di mare misti,  con gli gnocchetti e con i tagliolini freschi all’uovo, ma  anche per preparare la paella o risotto ai frutti di mare ecc. Le telline molto spesso vengono mangiate crude, da  sole o insieme  ad altri frutti  di mare, condite con solo limone, oppure a  soutè. Se decidete di mangiarle crude comunque, assicuratevi  che siano freschissime e che non provengano da zone inquinate in quanto possono anche essere pericolose per batteri e virus, quali epatite, tifo,etc..

 

 

 

Leggi tutte le ricette con telline

Guida correlata

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PER PREPARare le telline

Ricette con telline

Ultime ricette con l'ingrediente telline

Preparazione Preparazione: 30 min Cottura Cottura: 10 min

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.