Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Colomba di Pasqua

Colomba di Pasqua

4.9/5 VOTA
Colomba di Pasqua
Colomba di Pasqua
  • preparazione: 8 ore e 20 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 9 ore
Ingredienti per uno stampo da 1 Kg:
Ingredienti glassa alle mandorle

La colomba e' il dolce simbolo della Pasqua, un dolce morbido, profumato a base di farina, burro, uova, zucchero e canditi che viene ricoperto con una glassa alle mandorle. Ogni anno di questo periodo decido di cimentarmi nella preparazione della colomba di Pasqua ma puntualmente mi ritrovo a desistere a causa dei tempi lunghissimi di preparazione, e poi non avendo una ricetta di famiglia per preparare questo dolce mi viene la paura di sprecare un'intera giornata per poi ottenere un risultato deludente. Quest'anno mi e' frullato di nuovo in testa di preparare la colomba, ma prima di buttarmi in questa impresa ho deciso di studiare bene la cosa; ho dato uno sguardo in rete e ho constatato che sono 3 le ricette piu' gettonate, quella di giallozafferano, quella postata sul forum di cookaround, e quella di anna moroni. Pur avendo dosi diverse le prime 2 hanno un procedimento simile, l'altra dei tempi di lievitazione ridotti, solo un'ora ( le altre invece 24 ore °_°), sarò sincera, le ho scartate subito tutte e tre,la prima perchè non mostrava la foto della fetta,ed io non mi fido mai delle ricette che non mostrano l'interno di un dolce ,la seconda e la terza proprio perche' seppur d'aspetto molto belle, avevano la foto della fetta che proprio non mi convinceva, non avevano l'aspetto briochoso di una colomba. Stavo quasi per rinunciare anche questa volta ma poi sfogliando i miei libri di cucina ho trovato una ricetta per preparare la colomba di Pasqua con tempi più umani e con un procedimento un po' diverso, mi ha colpito la preparazione della biga che deve lievitare solo 30 minuti in un contenitore chiuso immerso in acqua tiepida, così ho deciso di partire da questa ricetta, di buttarmi in questa impresa e di incrociare le dita. Sanato pomeriggio sono andata a comprare tutto l'occorrente e domenica mattina di buon ora ho iniziato la "missione colomba di Pasqua 2012". Dopo 9 ore, 4 rimpasti, 1000 foto e varie disquisizioni con mio marito su come procedere, il dolce e' lievitato alla perfezione e dopo averlo glassato l'ho infornato incrociando le dita. Dopo appena 10 minuti di cottura sentivo profumo di colomba e guardandola mentre si gonfiava in forno, mi sono sentita davvero soddisfatta del mio lavoro, dopo averla fatta raffreddare e aver fatto le foto è arrivato il momento dell'assaggio e devo dire che sono stata davvero felice del risultato ottenuto, una colomba di pasqua soffice, profumata e dal sapore di quei dolci artigianali che si comprano in pasticceria e costano un occhio ;) Se anche voi volete preparare la colomba in casa, non vi resta che comprare uno stampo di carta da 1 kg, essere pronte a seguire l'impasto per 9 ore e seguire passo passo questa ricetta e il risultato e' garantito. Spero di essere stata quanto piu' chiara possibile nella spiegazione, ma se avete altre domande, chiedete pure ;) buon mercoledì e un bacio a chi passa di qui

Procedimento

Come fare la colomba di Pasqua

Primo impasto
Fare la biga facendo disciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida. Aggiungere 140/150 gr di farina e iniziate a mescolare

Lavorare l'impasto fino ad ottenere un panetto morbido.
Fare una croce sul panetto e metterlo in un contenitore in cui avrete messo dell' acqua tiepida.

Chiudere la ciotola e lasciar lievitare per 30 minuti. Il panetto dopo la lievitazione sarà raddoppiato di volume e salirà a galla

Secondo impasto
In un'ampia ciotola versare la restante farina (350 gr di farina), lo zucchero, i tuorli, 100 gr di burro ammorbidito, un pizzico di sale, un cucchiaio di essenza di vaniglia e la buccia grattugiata del limone e dell'arancia


Iniziate a lavorare l'impasto aggiungendo tanto latte fino ad ottenere un impasto lavorabile ( a me ne son bastati 30 ml).


Prendere la biga, sgocciolatela dall'acqua e aggiungerla all'impasto.


Trasferire l'impasto su una spianatoia e lavorare fino ad ottenere un panetto morbido, omogeneo e un pò appiccicoso quindi mettere in una ciotola in forno spento a lievitare per 1 ora

Terzo impasto
Riprendere l'impasto ed aggiungere 50 gr di burro ammorbidito


Lavorare energicamente per almeno 10 minuti quindi rimettete il panetto nella ciotola in forno spento a lievitare per 4 ore

Dopo la lievitazione l'impasto sarà raddoppiato di volume

Quarto impasto
Riprendere l'impasto ed aggiungere gli ultimi 50 gr di burro ammorbidito e se volete i canditi
Lavorare l'impasto per 15 minuti, poi adagiatelo nello stampo per colomba.


Mettete la colomba in forno spento e fate lievitare per 2/3 ore o fino a che il dolce non arrivi quasi ad altezza del bordo dello stampo

Quinto step
Togliete la colomba dal forno e poggiatela su un piano ricoperta da un canovaccio quindi accendete il forno e preriscaldatelo a 190°
Nel frattempo preparate la glassa battendo gli albumi in una ciotola con lo zucchero semolato.Stendete la glassa ottenuta sulla colomba e cospargete con la granella di zucchero e le mandorle.

Cuocete la colomba nel forno già caldo per 10 minuti a 190° poi impostate la temperatura del forno a 180 e proseguite la cottura per altri 30 minuti. Estraete la colomba dal forno e fatela raffreddare su una gratella, se possibile a testa in gù come si fa per il panettone

servite la vostra colomba il giorno dopo.

Salva

TAGS: Ricette di Colomba di Pasqua | Ricetta Colomba di Pasqua | Colomba di Pasqua 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Colomba di Pasqua
  1. Commento di Misya — 18 aprile 2017 @ 9:48 am

    Ragazze mi dispiace, ma ho letto solo adesso…

  2. Commento di Giulia — 15 aprile 2017 @ 9:06 pm

    Mmmm….Non mi lievita…strano perché la biga nell’acqua è lievitata. Cosa può essere successo? Sono alla fine dell’ultima lievitazione…posso aggiungere del lievito adesso?

  3. Commento di Veronica — 15 aprile 2017 @ 4:49 pm

    @Claudia

    Ciao Claudia, provo a risponderti io, avendo già sperimentato (con successo) questa ricetta.
    Come si vede bene dalla foto, la biga va immersa direttamente in acqua!

  4. Commento di Francy — 15 aprile 2017 @ 2:09 pm

    Buona, poco alveolata ma molto soffice! Ho usato gocce di cioccolato invece dei canditi e lievito madre in polvere ma il risultato è soddisfacente. Grazie Misya

  5. Commento di Claudia — 15 aprile 2017 @ 11:00 am

    Ciao Mysa,
    Sono Claudia dalla Germania, ti avevo già scritto ma non mi hai risposto.
    Ti ripongo la domanda, sperando in una tua risposta, anche perché oggi vorrei iniziare con l’impasto.
    Il passaggio iniziale, della levitazione della biga, non mi è molto chiaro.
    La biga di immerge direttamente in acqua, oppure bisogna metterla in un ulteriore contenitore chiuso,prima di immergerla. Attendo al più presto una tua risposta, grazie.
    Claudia

  6. Commento di Giulia — 15 aprile 2017 @ 9:04 am

    Ciao Misya, una domanda: l’albume lo devo montare a neve con lo zucchero per la glassa o basta mescolarlo? Grazie in anticipo!

  7. Commento di Nadia — 13 aprile 2017 @ 2:37 pm

    Ciao Misya, ho lasciato lievitare le colombe (ne fatto 2 da 500 gr) tutta la notte…poi anche la mattina !! Ho cotto solo quando ho visto gli impasti lievitati 😥…ossia alle 12!!! Ora sono cotte e mi sembrano belle …ti dirò appena sono fredde e proverò a tagliarne una !
    Non capisco perché ci ha messo tanto a lievitare 😳.
    Grazie per il tempo che mi hai dedicato!!! A presto

  8. Commento di Misya — 13 aprile 2017 @ 2:27 pm

    @Nadia Ho letto solo ora, come è andata? secondo me è meglio usare la planetaria, è fondamentale amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  9. Commento di Nadia — 12 aprile 2017 @ 11:17 pm

    Ciao Misya, ho provato la ricetta della tua colomba. Però dopo l’ultima fase e la messa in stampo…. non mi pare che stia lievitando …sono già passate due ore . Visto che é tardi ho deciso di lasciare le colombe in lievitazione tutta la notte ! Fammi sapere se ho sbagliato ! (Domattina vedrò cosa succede!!)
    Poi ti vorrei chiedere se é meglio fare tutti i passaggi con la planetaria più che a mano .
    Grazie per i tuoi preziosi consigli,

  10. Commento di Misya — 10 aprile 2017 @ 5:29 pm

    @Arianna In verità non ho mai provato, ma secondo me si può fare. Fammi sapere!

10
di 588 commenti visualizzati Mostra altri commenti »