Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pasta con le fave e pancetta

Pasta con le fave e pancetta

Pasta con le fave e pancetta
Pasta con le fave e pancetta
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 30 min
Ingredienti per 4 persone:

Erano anni che non mangiavo la pasta con le fave, poi le ho iniziate a vedere sugli scaffali di tutti i fruttivendoli ed ho pensato che era arrivato il momento di comprarle e prepararle in qualche modo appetitoso. Ho preparato la pasta con fave, pancetta, pomodorini e pecorino, e tanto che mi e' piaciuto che e' diventato uno dei miei primi piatti preferiti del momento. Non so dalle vostre parti come sia il tempo, ma qui a Napoli da ieri sera piove e fa pure un po' freschetto, quindi dopo 2 giorni di giri e giretti, oggi per noi e' una giornata casalinga, cio' significa mani in pasta! Speriamo che domani ritorni il sole per poter portare la cucciola a vedere i suoi amati cavalli e trascorrere l'ultimo giorno del weekend all'aria aperta, io ora vi saluto, vi lascio alla ricetta ed incrocio le dita per domani, baci a chi passa di qui ;*

Procedimento

Come fare la pasta con fave pancetta

Per prima cosa sbucciate le fave e raccoglietele in una terrina


Tritate la cipolla e fatela soffriggere in un'ampia padella con l'olio, poi aggiungete la pancetta a cubetti.

Fate rosolare dolcemente quindi aggiungete le fave

Fate insaporire un paio di minuti, quindi aggiungere sale, pepe, ricoprire con l'acqua, coprire con un coperchio e fate cuocere ancora 5 minuti

Aggiungete ora pomodorini tagliati a pezzetti ed il basilico

Mescolate e fate restringere il sughetto

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela, versatela in padella, aggiungete il pecorino grattugiato e saltatela con il sugo di fave


Impiattate e servite la Pasta con fave pancetta spolverizzando i piatti con altro pecorino

TAGS: Ricette di Pasta con le fave e pancetta | Ricetta Pasta con le fave e pancetta | Pasta con le fave e pancetta 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pasta con le fave e pancetta
  1. Commento di Misya — 11 maggio 2015 @ 10:00 am

    @Daniela Eheheh, adoro le ricette che convincono anche gli scettici 😉

  2. Commento di Daniela — 9 maggio 2015 @ 8:01 am

    Provata ieri sera. A me piacciono molto le fave mentre mio marito non le mangia assolutamente e infatti era molto scettico su questa ricetta. E invece si è dovuto ricredere!!!

  3. Commento di Misya — 6 maggio 2015 @ 5:31 pm

    @Mktmartins No, purtroppo la versione stampabile è senza foto… Altrimenti si sprecherebbe un sacco di inchiostro 😛

  4. Commento di Mktmartins — 6 maggio 2015 @ 2:55 pm

    Veramente squisita!!! Complimenti per le ricette, per il sito. Vorrei chiedere se quando se fa il PDF possiamo avere anche le foto assieme. Brava ! Grazie per le ricette.

  5. Commento di LaurettaG — 29 aprile 2013 @ 11:00 pm

    Danielina: le mie erano scoordinate e capivi che volevano dare un bacio solo che ne veniva fuori o una morsicata (senza denti) e una leccata! :-)

  6. Commento di Danielina — 29 aprile 2013 @ 9:54 pm

    @ minnie81: ciao, tesoro! Un abbraccio, e tanti bacetti dai miei gioiellini, in particolare Luca che da qualche giorno comincia a fare i bacetti, io quando li bacio lo faccio sempre in modo molto sonoro, mua mua mua, ed allora lui si avvicina alla mia guancia con la boccuccia aperta e fa: uuuuh… Mi fa impazzire! Sono entrambi adorabili! Buonanotte!

  7. Commento di minnie81 — 29 aprile 2013 @ 3:57 pm

    ciao misya, neppure io le ho mai assaggiate le fave!! Cmq i legumi li adoro, quindi le proverò al più presto… e chissà che magari non ne faccia crescere qualche piantina anche nel mio orto!!! E poi guarda, ho giusto un sacchetto di trofie fresche che mi ha portato l’altro giorno maritino da un negozio che vendeva specialità regionali… quindi prima che scadano le devo usare,giusto? e quale modo migliore di questo??? :)
    Grazie mille carissima! Se non ci fossi ti dovrei inventare (ma non so se ce la farei, eheh!!)!! 😉

    Un bacio a tutte le fantastiche cuochine, in particolare a danielina e ai suoi cuccioli! Ciaoooooo!

  8. Commento di Danielina — 29 aprile 2013 @ 10:41 am

    @ LaurettaG: grazie, cara! Mi commuovo solo a pensare a lei, questa mattina mentre mi preparavo il latte mi giro a prendere la caffettiera col caffé caldo che preparava ogni mattina e mi sono messa a piangere… I bimbi si guardano attorno, credo che la cerchino, veramente! É una donna veramente straordinaria, ci ha aiutati in cosí tante situazioni… Se penso alle nottate fino ai tre mesi quando dormivamo insieme ai bimbi ed ogni tre ore gli davamo la poppata insieme… Lei prendeva sempre Luca, perché Marco si riaddormentava subito dopo aver preso il latte, mentre Luca a volte restava sveglio per un’ora, e lo faceva per farmi riposare… Grazie per le bellissime parole che le dedichi, ti abbraccio!

  9. Commento di LaurettaG — 29 aprile 2013 @ 6:25 am

    Danielina: son sicura che si son resi conto. Da quando mio nipote aveva 6 mesi passavamo 1 weekend al mese con lui e ripartivamo mentre lui dormiva, so che al risveglio-senza parlare-si guardava in giro per casa smarrito… Onore a questa supernonna!

  10. Commento di Danielina — 28 aprile 2013 @ 10:58 pm

    Buonasera, Misya!

    Le fave le odio, quindi questa volta passo… Volevo peró dirti soltanto che siamo molto tristi perché oggi mia madre é tornata a casa in Sicilia, questa mattina siamo andati all’aeroporto coi bimbi, ed anche se non si sono resi granché conto, questo pomeriggio erano un po’ nervosi, sono sicura che gli mancavano i nonni! Sono molto orgogliosa di mia madre, é stata veramente insostituibile e le siamo tanto grati! Un bacione, buonanotte!

10
di 28 commenti visualizzati Mostra altri commenti »