Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Tzatziki

Tzatziki

4/5 VOTA
Tzatziki
Tzatziki
  • preparazione: 20 min
  • cottura:
  • totale: 20 min
Ingredienti per 4 persone:

Lo tzatziki (τζατζίκι) è un antipasto greco a base di yogurt, cetriolo e aglio, sicuramente è una delle ricette più conosciute e apprezzate della cucina ellenica. Grazie al suo sapore fresco e alla sua versatilità, lo tzatziki viene utilizzato per accompagnare moltissime pietanze, dal pesce alla carne alle insalate, inoltre è uno degli ingredienti fondamentali della famosissima Pita Gyros, è così diffusa che in pratica è impossibile andare in Grecia e non assaggiarla, anche se per sbaglio ;) Io adoro questa salsa ed in Estate la preparo spessissimo, dopo vari assaggi in loco, questa è l'alchimia che son riuscita a trovare.La ricetta è semplicissima, dovrete solo avere l'accortezza di prepararlo un pò prima, poichè più tempo lascerete lo tzatziki in frigo prima di servirlo, più sapore acquisterà ;)

Procedimento

Come fare lo tzatziki

Lavate, spuntate e sbucciate il cetriolo.
tzaziki 1

Grattugiate il cetriolo e mettetelo in un colino, aggiungeteci un po' di sale e lasciate riposare per 30 minuti, fino a che non avrà perso la sua acqua di vegetazione.
tzaziki 2
tzaziki 3

Mettete il cetriolo grattugiato, in una ciotola, assieme all'aglio e la menta tritati.
tzaziki 5

Poi unite lo yogurt, il sale e l'olio.
tzaziki 6

Mescolate lo tzatziki facendo amalgamare tutti gli ingredienti in maniera omogenea.
tzaziki 7

Decorate lo tzatziki con delle rondelline di cetriolo o un po' di menta e lasciatelo riposare in frigo per almeno un’ora, prima di servirlo.
tzaziki

TAGS: Ricette di Tzatziki | Ricetta Tzatziki | Tzatziki 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Tzatziki
  1. Commento di Misya — 4 settembre 2017 @ 10:25 am

    @Mara Anche io a volte non tolgo la buccia 😉 Purtroppo essendo una crema fatta con tutti ingredienti freschi e senza conservanti, si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo.

  2. Commento di Misya — 4 settembre 2017 @ 9:59 am

    @Maria Grazia Grazie mille, messaggi come il tuo mi riempiono di gioia! Spero ti sia piaciuta questa ricetta 😉

  3. Commento di Mara — 4 settembre 2017 @ 12:32 am

    Ciao! ho provato la tua ricetta ma non ho tolto la buccia al cetriolo, cmq buonissima. Una curiosità, potrei metterla in un barattolo e fare il sottovuoto? come con i pomodori? o devo farli vuoti e poi posso chiuderli? Grazie mille!! il tuo blog è fantastico!!

  4. Commento di Maria Grazia — 2 settembre 2017 @ 7:04 pm

    Ciao Misya, sto realizzando la ricetta dello tzaziki e devo dirti che ne ho lette altre, prima di approdare alla tua. Ma come mi è già capitato altre volte, alla fine ho deciso di seguire la tua ricetta perché mi è sembrata la più chiara e semplice. Insomma, io sono soltanto una cuoca occasionale, ma il tuo sito mi piace proprio, ci tenevo a dirtelo.

  5. Commento di Misya — 23 giugno 2016 @ 2:06 pm

    @Piera Ciao Piera, non sempre! Lo yogurt greco in genere è abbastanza denso 😉

  6. Commento di Piera — 22 giugno 2016 @ 6:41 pm

    Ciao Misya lo yogurt va messo dentro una retina per perdere l’acqua che ha lo yogurt altrimenti rimane acquoso.

  7. Commento di Misya — 20 giugno 2016 @ 9:26 am

    @teo Direi che è soprattutto una questione di gusti, ma ne metterei almeno una decina di foglioline :)

  8. Commento di teo — 19 giugno 2016 @ 1:18 pm

    Ciao, quanta menta devo mettere? Non trovo la quantità specifica! Grazie mille

  9. Commento di Misya — 3 agosto 2015 @ 10:17 am

    @Maria Per qualche giorno, ma con questo caldo direi non più di 3-4…

  10. Commento di Maria — 2 agosto 2015 @ 10:35 pm

    Deve essere buonissima! Per quanto tempo può essere conservata in frigo?grazie!

10
di 21 commenti visualizzati Mostra altri commenti »