Come fare lo yogurt

Come fare lo yogurt

Fare lo yogurt in casa è più facile di quello che si possa immaginare. Con questa guida cercherò di spiegarvi il procedimento, i trucchi per realizzarlo.
Innanzitutto andiamo a vedere di cosa stiamo parlando, Lo yogurt è un derivato del latte di consistenza cremosa e dal tipico sapore acidulo.
Può essere ottenuto, mediante l’utilizzo di fermenti lattici, da qualsiasi tipo di latte, dal classico latte vaccino, intero o scremato, a quello vegetale (molto buono quello prodotto con latte di soia). Il contenuto nutrizionale ovviamente varia in base al tipo di latte utilizzato per produrlo.

Oltre ad esser consumato tal quale o arricchito con scaglie di cioccolato, frutta fresca o secca, miele, sciroppi, cereali o altro a piacere come spuntino ipocalorico, digeribile, ricco di calcio e fosforo Inoltre potete renderlo anche protagonista in cucina di tante preparazioni sia dolci che salate, dalla classica torta 7 vasetti (che potete preparare anche in versione salata), ai muffin, al famigerato frozen yogurt, fino ad arrivare a creme e salse (chi non conosce lo tzatziki?), smoothie , cheesecake, eccetera.

Le origini dello yogurt sono antiche: se ne attesta infatti l’esistenza già nel 6000 a.C. in Asia Centrale. Nei secoli (anzi, nei millenni), si è diffuso in molte zone, arrivando a costituire uno degli alimenti base in alcuni Paesi, fino ad arrivare alla produzione industriale diffusa in tutto il mondo nel XX secolo.

Oggi, dunque, potete acquistare yogurt nei classici vasetti da 125 g o in altri formati in tutti i negozi di generi alimentari. Non tutti sanno, però che è possibile fare lo yogurt in casa in poco tempo e con poca spesa, ottenendo un prodotto fresco e genuino, privo di conservanti e additivi strani. Io l’ho fatto e mi è piaciuto molto: volete vedere insieme a me come si fa lo yogurt?

Yogurt fatto in casa

Come fare lo yogurt in casa

Fare lo yogurt è davvero molto semplice.

Innanzitutto dovete scegliere il latte da cui partire.
Una nota: durante il processo di fermentazione il lattosio presente nel latte viene scisso (in glucosio e galattosio), rendendo pertanto lo yogurt digeribile anche a molti di coloro che hanno problemi con il consumo di latte per motivi di digeribilità o di intolleranza. Se però volete andare sul sicuro, tenete presente che potete preparare lo yogurt anche a partire dal cosiddetto latte ad alta digeribilità, con bassissime percentuali di lattosio, ottenendo uno yogurt ancora più leggero e digeribile.
Una volta scelto il latte potete iniziare.

Per il procedimento completo di foto passo-passo, potete consultare la mia ricetta di yogurt fatto in casa.

Per ottenere 1/2 kg di yogurt vi serviranno 1/2 litro di latte (intero o scremato) e 2 cucchiai rasi di yogurt greco (anche quello magro va bene, l’importante è che sia al naturale, senza frutta o altre aggiunte). A seconda del latte e dello yogurt che utilizzerete, sapore e consistenza potrebbero variare.

  • Riscaldate il forno a 50°C per 2 minuti, quindi spegnete.
  • Portate a bollore il latte a fuoco lento, quindi spegnete e fate raffreddare. (Se userete latte UHT potrete saltare questo passaggio).
  • Filtrate il latte per eliminare la pellicola di panna in superficie.
  • Mettete lo yogurt a temperatura ambiente in una ciotola a chiusura ermetica e stemperatelo con 3 cucchiai di latte, amalgamando bene.
  • Ricoprite con i latte restante (NON mescolate!) e chiudete il recipiente.
  • Mettete il recipiente nel forno spento con la luce accesa e lasciate riposare per 12 ore (non superate di troppo questo tempo, o il vostro yogurt risulterà eccessivamente acido).
  • Passate le 12 ore, eliminate eventuale siero creatosi in superficie, quindi invasate lo yogurt e conservate in frigo per 12-24 ore per farlo addensare.
  • Il vostro yogurt è pronto!

Conservate lo yogurt fatto in casa in frigorifero fino a 6-7 giorni.

come fare lo yogurt

Potete arricchire lo yogurt fatto in casa con miele, zucchero, cioccolato, cereali, frutta o quello che preferite, oppure utilizzarlo per le vostre ricette.

Potete tenere da parte 2 cucchiai di yogurt per produrre del nuovo yogurt fatto in casa: Se avete deciso di continuare con la produzione settimanale di yogurt, dopo un mesetto vi consiglio di ricominciare nuovamente con dello yogurt comprato.
In alternativa allo yogurt potete comprare dei fermenti lattici appositamente in farmacia.

Come fare lo yogurt con la yogurtiera

Se invece avete la fortuna di avere una yogurtiera in casa (o state valutando di acquistarla), il procedimento, se possibile, è ancora più semplice e veloce, perché la yogurtiera mantiene la temperatura costante e grazie al timer non correrete il rischio di produrre uno yogurt troppo acido.

In commercio ne potete trovare di varie marche e tipi, molte complete di vasetti per lo yogurt, alcuni addirittura con datario incorporato.
Attenzione: il procedimento e soprattutto i tempi possono variare in base alla yogurtiera, quindi ricordatevi di leggere attentamente il libretto di istruzioni!

Quindi ecco come preparare lo yogurt on la yogurtiera (con i medesimi ingredienti già visti in precedenza):

  • Portate a bollore il latte a fuoco lento, quindi spegnete e fate raffreddare. (Se userete latte UHT potrete saltare questo passaggio).
  • Filtrate il latte per eliminare la pellicola di panna in superficie.
  • Usatene 3 cucchiai per stemperare lo yogurt, amalgamando bene.
  • Aggiungete il composto al latte restante e mescolate.
  • Dividete il tutto nei vasetti, inseriteli nella yogurtiera e mettetela in funzione attivando il timer per 8 ore (calcolate bene i tempi, in modo da non dovervi svegliare nel cuore della notte per continuare).
  • Passate le 8 ore, conservate in frigo per almeno 6-12 ore (o meglio ancora 24 ore) - per farlo addensare.
  • Il vostro yogurt è pronto!

 

Frozen Yogurt

 

Salva

Salva

ricette per yogurt

Scopri come preparare gustosy yogurt

ricette con lo yogurt

scopri gustose ricette da preparare con lo yogurt

scheda ingrediente

leggi informazioni interessanti sullo yogurt

video ricette

le mie videoricetta pre perparare una deliziosa torta

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.