Polacca aversana

Ricetta Polacca aversana di  del 20-05-2019 [Aggiornata il 20-05-2019]
5 /5 VOTA

Ecco un'altra ricetta che volevo provare da tempo: la polacca aversana. Si tratta di un dolce tipico campano, ma specificamente (come avrete capito dal nome) della città di Aversa in provincia di Caserta. Il dolce nasce negli anni 20 e deve il suo nome ad una suora di origini polacche che suggerì la ricetta ad un pasticcere della zona, Nicola Mungiguerra che la rielaborò. Si tratta di un dolce composto da due dischi di  pasta brioche che racchiudono una farcitura di crema pasticcera arricchita da golose amarene sciroppate. Un dolce che ricorda il pasticciotto leccese e che nasce come dolce di pasticceria , ma che oggi viene reralizzato in casa ed è diventato il dolce domenicale per eccellenza.
In poche parole? La polacca aversana è una delizia! Inutile, dovete provarla perché cose così non si possono descrivere a dovere, vanno assaggiate di persona ;)

  • Dosi per 6 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 40 min
  • Tempo di cottura cottura: 25 min
  • Tempo totale totale: 1 ora e 5 min + 3 ore di lievitazione
Polacca aversana
Polacca aversana
Procedimento

Come fare la polacca aversana

Innanzitutto preparate l'impasto lievitato, la pasta brioche: mettete le farine a fontana in una ciotola e spezzettateci sopra il lievito.
Aggiungete zucchero, buccia di limone, burro a pezzetti e uovo.
Iniziate a impastare, quindi aggiungete latte e sale e lavorate fino ad ottenere un impasto elastico e ben incordato.

Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e fate lievitare a temperatura ambiente per almeno 2 ore o fino al raddoppio.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera: lavorate bene i tuorli con lo zucchero.
Aggiungete la farina e poi il latte e la buccia di limone.

Quindi cuocete a fuoco lento fino ad ottenere una crema molto densa.
Spostatela in un contenitore più ampio e freddo, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

Riprendete il panetto, sgonfiatelo con le mani, quindi dividetelo a metà e stendetelo in due cerchi sottili.

Disponete il primo cerchio su una teglia rivestita di carta forno, aggiungete la crema e le amarene, quindi richiudete con il secondo cerchio, sigillando bene i bordi e fate lievitare ancora per 1 oretta.

Spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto e cospargete con la granella di zucchero, quindi cuocete per circa 25-30 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C.

La polacca aversana è pronta, fatela raffreddare bene prima di tagliarla e servirla.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Polacca aversana

  1. Utente
    Commento di CATERINA 18 Ottobre 2020 3:44 pm

    grazie per le ricette, mi piace molto come sono impostate, la parte storica, gli ingredienti e poi le foto che spiegano la ricetta….grazie perchè sono chiarissime e e nello stesso tempo c’è la parte storico-regionale che è molto interessante

  2. Misya
    Commento di Misya 31 Agosto 2020 10:00 am

    @Davide ciao, questa ricetta è super collaudata, sicuro di aver seguito bene il tutto?

  3. Utente
    Commento di Davide 31 Agosto 2020 12:32 am

    La ricetta della crema pasticcera è sbagliata. Ci vogliono almeno 22/23 gr. di farina

  4. Utente
    Commento di Elisa 28 Agosto 2020 3:17 pm

    La faccio spesso per la mia famiglia… anche se faccio un po’di crema in più…a noi piace così..ed è ottima

  5. Utente
    Commento di Roberta 17 Maggio 2020 10:08 pm

    Devo provare assolutamente a farla!!mi piace moltissimo la polacca…un dubbio ma solo 15 gr di farina??

  6. Misya
    Commento di Misya 12 Maggio 2020 9:14 am

    @angela certo

  7. Utente
    Commento di Angela 11 Maggio 2020 4:50 pm

    Misya nn ho il bimby posso fare a mano l impasto?

  8. Utente
    Commento di Ida 1 Maggio 2020 8:45 am

    Sperimentata ieri sera,ottima direi ,seguendo alla lettera tutti i passaggi impastandola nel bimby.Grazie

  9. Misya
    Commento di Misya 30 Aprile 2020 9:00 am

    @claudia potrebbe “screscere”, perche non segui la ricetta senza rischiare?

  10. Utente
    Commento di Claudia 29 Aprile 2020 1:57 pm

    Ciao, se si lascia lievitare l’impasto per più tempo ( tipo 6/7 ore) cosa succede?
    Grazie

10 di 50 commenti visualizzati

Altre ricette di Brioches dolci

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.