Il lacerto al glacé o lacerto glassato è una ricetta tipica napoletana. L’ho fatta per la prima volta durante le feste di Natale, ed è stato un successone. È una sorta di roastbeef ed è buonissima davvero ;)
Il taglio tradizionale per queste ricette è il “lacerto”, che corrisponde al girello o al magatello di altre zone d’Italia. La glassatura invece consiste in un preparato a base di carote, cipolla e sedano.

Ingredienti per 6 persone:
1,5 kg di girello
100 gr di pancetta
2 carote
1 cipolla
1 costa di sedano
10 pomodorini pachino
2 noci di burro
2 dadi vegetali
1 bicchiere di vino bianco
sale
pepe
olio

Tempo di preparazione: 5 min
Tempo di cottura: 2 ore e 25 min
Tempo totale: 2 ore e 30 min

Come fare il Lacerto al glacé

In una pentola molto grande, far rosolare in un po’ d’olio la pancetta tagliata a cubetti.

pancettaacubetti.JPG

Aggiungere alla pancetta un trito di carote, cipolla e sedano, mescolare e far cuocere il tutto per 5 minuti circa.

tritocarotecipollesedano.JPG

Aggiungere ora la carne posizionandola al centro della pentola, ricoprirla con dei riccioli di burro e un po’ di pepe.

lacerto.JPG

Far rosolare la carne 5 minuti per lato a fuoco vivo. Appena il pezzo di lacerto risulterà dorato, sfumare con del vino bianco.

sfumavino.JPG

Infine aggiungere i pomodorini, i dadi e dell’acqua fino a ricoprire il pezzo di carne per la metà della sua altezza.

carnealglace1.JPG

Far cuocere la carne al glacé al coperto a fiamma bassissima per 2 ore circa girandolo di tanto in tanto e aggiungendo un po’ d’acqua se tende ad asciugarsi troppo.

carneglace2.JPG

A cottura ultimata, disporre la carne in un piatto da portata e tagliarla a fettine.

lacerto.jpg

Nappare il tutto con il sughetto ottenuto e servire il lacerto glassato in tavola.

lacertoglassato.jpg

Termini ormai di uso comune, ma di origine francese, sono ad esempio: bigné (beignet), gattò (gateau), glassa (glace), purè (purée), ragù (ragoût), sartù (surtout).

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Lacerto al glacé
Secondi piatti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Lacerto al glacé
Vota la ricetta e commentala
3 stelle in base a 9 voti

9 commenti alla ricetta

Lacerto al glacé
  1. Comment di groovyElisa — 14 gennaio 2008 @ 3:06 pm

    sono dovuta andare su wikipedia per capire cosa fosse il lacerto: qui si chiama girello

  2. Comment di Francy74 — 16 gennaio 2008 @ 6:06 pm

    …. Anche io :) Infatti a Roma si chiama “girello”!!!

  3. Comment di Simo — 17 gennaio 2008 @ 11:35 am

    Ecco, stavo proprio per chiederlo… Comunque sembra buono, proverò a farlo!

  4. Comment di laura — 17 gennaio 2008 @ 12:34 pm

    sto aspettando le ricette di carnevale, mi raccomando…. laura

  5. Comment di Misya — 18 gennaio 2008 @ 11:50 am

    ehm scusate avete ragione, in ogni regione mi sa che si chiama diversamente eheheh :)

  6. Comment di daniela — 16 aprile 2008 @ 11:18 am

    Ciao, vedendo la ricetta del lacerto al glacè, vorrei domandarti se la carne non sia secca.

  7. Comment di Misya — 22 aprile 2008 @ 10:51 am

    secca dici? nono è tenerissima :)

  8. Comment di Giuseppina — 2 febbraio 2009 @ 10:18 am

    Ottimo l’ho fatto ieri solo che le verdure le ho frullate a fine cottura poi l’ho rimesso a fette nel forno e l’ho fatto cuocere ancora un pò con il trito di verdure una vera delizia

  9. Comment di ida — 4 settembre 2011 @ 8:21 am

    è un piatto di facile preparazione e di eccezionale resa, specie se lo affettate con l’affettatrice.
    ho fatto un figurone ed è ottimo

      
TAGS: Ricette di Lacerto al glacé | Ricetta Lacerto al glacé | Lacerto al glacé