Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Melanzane a funghetto

Melanzane a funghetto

Melanzane a funghetto
Melanzane a funghetto
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 25 min
  • totale: 35 min
Ingredienti per 4 persone:

Le melanzane a funghetto, o per essere precisi mulignane a fungitiello sono un contorno tipico napoletano. Le melanzane a funghetto possono essere utilizzate come contorno oppure per condire la pasta, ma sono squisite anche in mezzo al pane accompagnate da una fetta di provola  :P
Sono uno dei miei contorni estivi preferiti e con una bella quantità di verdure da utilizzare, ne ho fatta una parte a funghetto, altre le ho usate per fare delle polpette di melanzane e una parte l'ho usata per preparare la mitica parmigiana di melanzane ;)

Procedimento

Come fare le Melanzane a funghetto

Lavate le melanzane, mondatele e tagliatele a dadini.

DSC_0663

Friggete le melanzane in una padella con abbondante olio d'oliva.

DSC_0667

Sollevate le melanzane con una schiumarola e mettetele da parte.

DSC_0670

Nel frattempo lavate i pomodori e tagliare a metà.
Soffriggete uno spicchio d'aglio nella stessa padella in cui avete fritto le melanzane.
Una volta rosolato l'aglio, toglierlo e aggiungere i pomodori e il basilico. Aggiustare di sale e cuocere il sughetto per 10 minuti circa.

DSC_0673

Aggiungere quindi le melanzane fritte in precedenza e lasciar cuocere per qualche minuto.

DSC_0679

Servire le melanzane a funghetto aggiungendo del basilico fresco.

melanzane a funghetto

TAGS: Ricette di Melanzane a funghetto | Ricetta Melanzane a funghetto | Melanzane a funghetto 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Melanzane a funghetto
  1. Commento di Misya — 13 giugno 2016 @ 9:15 am

    @Cinzia Ottimo 😉

  2. Commento di Cinzia — 10 giugno 2016 @ 6:46 pm

    Cara Misya ieri ho comprato le melanzane e oggi le ho preparate come scritto nella ricetta sono venute buonissime me ne sono avanzate un po’ e stasera ci condisco la pasta grazie mille le tue ricette sono facili e ottime!!!!!!!!

  3. Commento di Misya — 27 ottobre 2015 @ 6:30 pm

    @TINA Probabilmente dipende dalle melanzane: oramai sono fuori stagione, quindi hanno buccia più coriacea e polpa piena di semi :(

  4. Commento di TINA — 27 ottobre 2015 @ 12:30 pm

    Ciao Misya! Ho provato questa ricetta qualche giorno fa, e volevo chiederti secondo te come mai la buccia delle melanzane è rimasta un pò dura dopo la frittura…non mi sembravano crude dato che la parte interna era molto morbida quasi si sfaldava…dove ho sbagliato?
    Grazie e complimenti!

  5. Commento di Misya — 9 ottobre 2015 @ 5:13 pm

    @maria Immagino si possano fare senza la frittura delle melanzane, cuocendole con un filo d’occhio e un po’ d’acqua…

  6. Commento di maria — 9 ottobre 2015 @ 3:35 pm

    è possibile avere una versione light della ricetta, grazie?

  7. Commento di Misya — 21 settembre 2015 @ 10:09 am

    @Paolo L’adoro anche io!!
    PS: qui trovi le altre ricette con le melanzane che ho postato fin’ora, nel caso ti interessino: http://www.misya.info/ricette-melanzane.htm

  8. Commento di Paolo — 18 settembre 2015 @ 7:22 pm

    Mi piace da morire la melanzana , infatti la faccio sempre anche così .

  9. Commento di Misya — 11 settembre 2015 @ 8:54 am

    @patrizia Vero, sono buonissime anche così!!

  10. Commento di patrizia — 10 settembre 2015 @ 5:57 pm

    sono molto buone, mia madre le preparava così ma a listarelle mentre a fungitiello, le taglia a dadini, le soffrigge ed aggiunge , capperi, aglio , olive nere di gaeta ed origano. sono squisite!

10
di 31 commenti visualizzati Mostra altri commenti »