Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pesto alla siciliana

Pesto alla siciliana

5/5 VOTA
Pesto alla siciliana
Pesto alla siciliana
  • preparazione: 10 min
  • cottura:
  • totale: 10 min
Dosi per
  • 4 persone

Il pesto alla siciliana è un condimento fresco e profumato, tipico della bellissima Sicilia. Dopo la ricetta del pesto alla trapanese mi sono cimentata nella preparazione di questo invitante pesto rosso, fatto con pomodori, ricotta, pinoli, aglio e profumatissimo basilico.
Questo pesto si utilizza maggiormente come condimento per la pasta ma anche spalmato sulle bruschette  lo trovo delizioso :P 

Procedimento

Come fare il pesto alla siciliana

 

Pulite i pomodori, tagliateli a metà e rimuovete i semini e l'acqua di vegetazione.
Metteteli quindi in una ciotola.
1 privare pomodorini dei semi

Aggiungete ora l'aglio, i pinoli, il parmigiano ed il basilico ed utilizzate un frullatore ad immersione a velocità minima.
Mettete anche l'olio ed il sale e continuate a frullare al massimo della velocità.
2 frullare ingredienti

Una volta ottenuta la consistenza desiderata aggiungete la ricotta ed amalgamatela lavorandola con un cucchiaio.
3 aggiungere ricotta

Il vostro pesto alla siciliana è pronto per essere utilizzato.
Pesto alla sicilianaPesto-alla-siciliana

TAGS: Ricette di Pesto alla siciliana | Ricetta Pesto alla siciliana | Pesto alla siciliana 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pesto alla siciliana
  1. Commento di Misya — 24 ottobre 2017 @ 9:10 am

    @Tiziana Sì, certo!

  2. Commento di Tiziana — 23 ottobre 2017 @ 10:53 pm

    Ciao mi chiedevo se poteva essere congelato?!

  3. Commento di Misya — 9 agosto 2017 @ 9:47 am

    @Alice Sicuramente un pesto fresco, appena fatto, non ha nulla a che vedere con uno congelato. Essendo una ricetta abbastanza semplice io la faccio sempre al momento.

  4. Commento di Alice — 9 agosto 2017 @ 9:34 am

    no purtroppo li ho messi in dispensa nel ripostiglio. Pensavo che anche i sughi si potessero mettere sottovuoto.
    Allora butto via. Quindi se volessi farlo per conservarlo devo congelarlo? Non si annacquerebbe visto la presenza di pomodoro e ricotta?
    grazie

  5. Commento di Misya — 9 agosto 2017 @ 8:55 am

    @alice Questa ricetta non è una conserva, quindi anche mettendo i barattoli sotto vuoto non è assicurata la conservazione. Quattrogiorni sono tanti, considerato anche che c’è la ricotta… Io non li congelerei, ma magari proverei a consumarli subito, erano in frigorifero?

  6. Commento di alice — 8 agosto 2017 @ 11:30 pm

    Misya scusa se ti rompo di nuovo. Dopo 4 giorni ho notato che uno dei due vasi di questo sugo non è più sottovuoto. Devo buttare tutto o posso congelarlo secondo te? Grazie mille

  7. Commento di Marisa — 8 agosto 2017 @ 2:36 am

    Ciao Misya. .pesto alla siciliana..buono..Lo mangio spesso lo fa così mia cognata di Messina

    ..Ti abbraccio e bacini a Elisa ciaooooooo saluto tutte le cuochine Ciao

  8. Commento di Alice — 7 agosto 2017 @ 4:24 pm

    Grazie, Si l’ho messo sotto vuoto con vasetti sterilizzati.. che lavoraccio.
    Ho fatto anche quello di rucola nel pomeriggio, ma quello l’ho congelato!!
    Ora ho in lista quello di zucchine e di fagiolini

  9. Commento di Misya — 7 agosto 2017 @ 3:13 pm

    @Alice Il fatto che sia venuto un po’ liquido può dipendere dai pomodori. Non essendoci conservanti, se non vuoi utilizzarlo subito, ti conviene congelarlo.

  10. Commento di Alice — 7 agosto 2017 @ 3:03 pm

    Ciao Misya,
    ho fatto questo pesto e mi è venuto un po’ liquido.. come mai? Forse non ho scolato bene i pomodori?
    Anche a te viene liquido?
    Li ho messi sotto vuoto. Posso usarlo ugualmente per condire la pasta?

10
di 19 commenti visualizzati Mostra altri commenti »