Come fare la maionese

Come fare la maionese

La maionese è una deliziosa salsa a base di tuorlo d’uovo, olio e limone, una sorta di emulsione cremosissima, una delle salse base della cucina francese.

Chi segue il mio blog con assiduità probabilmente ricorderà che ho con la maionese un rapporto di odio-amore: io amo la maionese, ma lei odia me! Adoro il suo sapore e la sua cremosità, ma ogni qualvolta ho provato a farla mi è sempre, invariabilmente impazzita, qualsiasi fosse la ricetta usata. Ebbene sì: la difficoltà, quando si fa la maionese, sta proprio nel far sì che non impazzisca. Che cos’è la maionese impazzita? Semplicemente, una maionese lavorata male, per cui tuorlo e olio si separano, formando dei grumi e rendendo la salsa immangiabile.

Prima o poi spero di far pace con la maionese e riuscire a farla senza problemi, nel frattempo ho pensato di unire in una guida trucchi e consigli raccolti nelle mie ricerche passate. Quando mi riprenderò dall’ultima sconfitta cercherò di metterli in pratica anch’io e vedrò di giungere a più miti consigli con la maionese fatta in casa.

Vediamo allora insieme come fare la maionese.

come fare la maionese

Come si fa la maionese

La ricetta per fare la maionese è piuttosto semplice e con poche varianti.

Gli ingredienti di base sono tuorli d’uovo (rigorosamente freschissimi e a temperatura ambiente!) e olio di semi (se preferite usare l’olio di oliva sceglietene uno dal sapore delicato), cui si aggiungono il sale e una piccola aggiunta di limone (sostituibile con aceto o senape).
Per ogni tuorlo ci vorranno circa 100-125 ml di olio, 1 pizzico di sale e 1 cucchiaio di succo di limone.

Vediamo ora come fare la maionese a mano:

  • Mettete i tuorli in una terrina profonda, aggiungete il sale e iniziate a sbattere con una frusta (o con le fruste elettriche).
    Attenzione: lavorate la maionese sempre nello stesso verso.
  • Dopo qualche minuto potrete iniziare ad aggiungere anche l’olio, piano piano, a filo, sbattendo sempre nello stesso verso. Mi raccomando, l’olio va aggiunto poche gocce per volta!
  • Infine, senza mai smettere di mescolare, aggiungete anche il succo di limone.

Se preferite, potete scoprire anche come fare la maionese col minipimer, una sorta di maionese veloce. Gli ingredienti sono gli stessi e il procedimento varia molto poco.

  • Mettete tuorli, sale e limone nel boccale del minipimer o in un contenitore dai bordi alti.
  • Aggiungete anche l’olio, immergete il frullatore nel boccale fino a toccare il fondo e azionatelo ad alta velocità, senza muoverlo per i primi 10-15 secondi o finché non vedrete che la maionese sta iniziando a formarsi.
  • Quindi iniziate a muoverlo in su e in giù, continuando fino ad ottenere una bella maionese liscia e omogenea.

Se gradite una salsa più leggera, potete fare la maionese con yogurt, semplicemente aggiungendo qualche cucchiaio di yogurt al composto finale.
Un’altra versione light della ricetta prevede, al posto dello yogurt, l’aggiunta dell’albume scartato, montato a neve.

Come recuperare la maionese impazzita

Se nonostante tutte le precauzioni e gli accorgimenti la maionese dovesse impazzire, ci sono ancora speranza per recuperare la vostra salsa e non sprecare tempo e ingredienti.

In un secondo recipiente, sbattete un altro tuorlo d’uovo con un po’ d’olio, quindi aggiungete lentamente, un cucchiaino per volta, la maionese impazzita.

Come fare la maionese senza uova

Come tutti sanno, la ricetta della maionese è a base di uova. Quello che forse non tutti sanno, invece, è che è possibile preparare delle ottime alternative, più sane e leggere, ma altrettanto gustose, anche senza l’utilizzo delle uova.

La ricetta più diffusa è quella per preparare la maionese vegana, una salsa preparata a partire da latte di soia.
Per prepararla vi basteranno 100 ml di latte di soia, 100-130 ml di olio, 1 cucchiaio di succo di limone o 2 cucchiaini di senape, 1 pizzico di sale.
Unite nel boccale tutti gli ingredienti tranne l’olio, iniziate a frullare, quindi aggiungete l’olio a filo.
Trucco: aggiungete un po’ di curcuma per ottenere una maionese dal colore più tradizionale.

Curiosità: forse non tutti sanno che è anche possibile preparare una maionese senza uova, quindi più leggera, anche con normalissimo latte vaccino, ottenendo una maionese che, anche se non vegana, risulta comunque più sana e light di quella classica.
Se avete deciso di farla così, usate la senape ed avrete una maionese senza limone!

5 consigli per una maionese perfetta

  1. Usate ingredienti freschi, di ottima qualità e tutti a temperatura ambiente.
  2. Fate attenzione che i tuorli non presentino tracce di albume.
  3. Se usate la frusta a mano, giratela sempre nello stesso verso, senza mai cambiare direzione.
  4. Aggiungete l’olio molto lentamente, poche gocce per volta.
  5. Per una maionese più densa, aggiungete olio, per una maionese più fluida, aggiungete del succo di limone.

Conservate la salsa, coperta con pellicola, in frigorifero e consumatela entro 3-4 giorni.

Ora che sapete come fare la maionese in casa non rimarrete mai più senza e potrete utilizzarla come accompagnamento per tutti i vostri manicaretti, o come base di partenza per preparare altre salse deliziose, come la salsa tartara o la salsa tonnata.

maionese vegana

ricette per la maionese

scopri come preparare una gustosissima maionese

ricette con la maionese

tante ricette da preparare con la maionese

scheda ingrediente

leggi informazioni interessanti sulla maionese

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.