Come fare l’ananas di Halloween

Come fare l’ananas di Halloween

Dopo la più famosa zucca intagliata, ecco a voi il mio ultimo esperimento in materia: l'ananas di Halloween! Ebbene sì! Quest'anno ho deciso anche io di provare il nuovo trend in voga da un paio d'anni (provate a cercare #halloweenpineapple su Instagram e capirete di cosa sto parlando) e sostituire la famigerata zucca utilizzando un più umile ananas intagliato. Sembra che questa nuova moda sia iniziata, giustamente, in qualche paese tropicale dove la zucca, che ama crescere in climi miti, non può essere coltivata. Il risultato? Un divertentissimo Jack-o'-Lantern dal retrogusto esotico ma che a seconda dell'intaglio può diventare davvero terrificante.

Allora vediamo insieme come intagliare l'ananas di Halloween.

Come fare l'ananas di Halloween

Nonostante le dimensioni più contenute possano far pensare a una maggiore facilità di esecuzione, la verità è che l'ananas, dalla scorza formata da dure placche, non è poi così facile da maneggiare.
Il mio primo consiglio in proposito, quindi, è di munirvi di guanti robusti in modo da evitare di farvi male. Se poi riuscite a dotarvi anche di un cosiddetto corer per ananas, ovvero il cosiddetto taglia-ananas, vi faciliterete di gran lunga il compito in quanto taglierete via la polpa dalla scorza in men che non si dica.

Se invece, come nel mio caso, non avete nessun gadget fashion, ecco come procedere.

Vi serviranno 1 coltello affilato, 1 cucchiaio, 1 candela e ovviamente 1 ananas.

Innanzitutto tagliate via la calotta superiore, con la sua corona di foglie, cercando di effettuare un taglio dritto in modo da poter poi rimettere questo pezzo al suo posto senza che scivoli via.

Iniziate a effettuare un taglio circolare con la punta del coltello, seguendo i bordi esterni ma tenendosi ad almeno 1 cm dal bordo. Con l'aiuto del cucchiaio, iniziate quindi a tirar via la polpa rispettando il cerchio iniziale fatto con il coltello.

Man mano che esportate uno strato di polpa, aiutatevi sempre con il coltello per riprodurre il cerchio.

Una volta eliminata tutta la polpa (che potete tenere da parte ed utilizzare per tutte le vostre preparazioni, dolci e salate) cercando di livellare bordi e fondo, facendo attenzione a non farvi male iniziate a ricavare la faccia del vostro ananas intagliato con l'ausilio del coltello.

Dopo aver ricavato gli occhi ritagliando 2 triangolini, create anche un bel ghigno al posto della bocca.

Io ho scelto una sorta di sorriso sdentato, ma ci sono tantissime diverse variabili: una bocca imbronciata con gli angoli all'ingiù, una bocca tonda che urla, una bocca piena di denti aguzzi... Stessa cosa dicasi anche per gli occhi: potete farli rotondi, triangolari, arrabbiati, stupiti... A voi la scelta!

Una volta finito il lavoro di intaglio, posizionate una candelina sul fondo e accendetela.

A opera conclusa, non vi resta che rimettere al suo posto la calotta tagliata via all'inizio e godervi il vostro ananas di Halloween!

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.