Come riciclare il torrone avanzato

Come riciclare il torrone avanzato

Tra i dolci da portare in tavola a Natale c’è anche il torrone. Una tradizione che nel corso degli anni si è trasformata e che ha assunto caratteri diversi: dal torrone duro, bianco, a quelli morbidi e dai gusti variegati. Spesso, però, dopo le feste ci si ritrova con tanto torrone avanzato. È possibile riutilizzarlo? Certo, le idee e le ricette per farlo sono davvero tante.

Come riciclare il torrone

Riutilizzare torrone avanzato è semplice. Sono tanti i dolci con torrone avanzato che è possibile realizzare anche in tempi molto rapidi. Tutti gustosi, sono perfetti per conquistare il palato degli ospiti più esigenti.

Prova il semifreddo al torroncino

Un semifreddo al torrone sarà un successo garantito. Come fare? Per realizzare 8 stampini procuratevi: 200 gr di torrone bianco alle mandorle, 2 uova, 200 ml di panna, 100 ml di acqua, 2 cucchiai di zucchero. Le prime cose da fare sono tritare il torrone in modo grossolano e montare la panna. Preparare, poi, uno sciroppo, facendo bollire per 10 minuti l'acqua e lo zucchero. Separate i tuorli dagli albumi che inizierete a montare e, una volta sodi, arricchiteli con metà dello sciroppo di zucchero a filo lungo la parete del recipiente. Montate i tuorli e l’altra metà dello sciroppo in una ciotola più grande e sbattete il tutto fino a farlo raffreddare. Aggiungete il torrone nella ciotola con i tuorli e mescolate, incorporate gli albumi. Aggiungete la panna e mescolate fino a ottenere una crema omogenea. Il semifreddo va posto negli stampini monodose e poi lasciato per tre ore a raffreddare nel freezer.

Torrone da bere

Un’altra idea originale e saporita da realizzare con del torrone avanzato è un ottimo milkshake. Semplice e veloce da realizzare: frullate del gelato dal gusto cremoso (la scelta è ampia: dalla cioccolata alla crema, dalla stracciatella alla nocciola e così via) con il latte fino a renderlo spumoso, aggiungete del torrone sminuzzato e fate raffreddare il tutto nel congelatore. Uno spuntino perfetto per le giornate più calde.

Golose palline torrone e pistacchi

Avete mai assaggiato le palline al torrone e ai pistacchi? Dolcetti perfetti per accompagnare il caffè, veloci da realizzare saranno di certo apprezzate dai nostri ospiti. Per la ricetta servono: 250 g cioccolato fondente, 125 ml di panna, 1 noce di burro, 100 g di torrone duro, 100 g di granella di pistacchi. La prima cosa da fare è tagliare a pezzetti il cioccolato fondente e fonderlo con il burro. A questo punto unite la panna scaldata leggermente e il torrone tritato, Mescolate il tutto e fate riposare in frigo per un’ora. Una volta ripreso il composto lavoratelo per realizzare delle piccole palline, a cui aggiungere la granella di pistacchi. I nostri cioccolatini vanno conservati in frigo fino al momento di servire.

Cheesecake al torrone

Il torrone avanzato è alle mandorle? La ricetta che fa per voi è quella della cheesecake al torrone, un dolce senza cottura, fresco e goloso. Per uno stampo da 18 cm servono: 200 gr di biscotti, 100 gr di burro, 200 gr di torrone, 250 gr di mascarpone, 50 gr di zucchero a velo, 250 gr di panna per dolci e 8 gr di colla di pesce. Come procedere? La prima cosa da fare è tagliare a tocchetti il torrone, tritarlo nel mixer e metterlo da parte. Fate lo stesso con i biscotti secchi e uniteli al burro fuso. È questa la base del vostro dolce, da costruire su un cerchio di carta forno all'interno di uno stampo a cerniera. Fate rassodare in frigo per mezz’ora. Montate la panna con il mascarpone e lo zucchero a velo. A questo punto, dopo aver sciolto la colla di pesce in un po' di panna, strizzatela e aggiungetela al composto. Amalgamate dopo aver aggiunto anche il torrone e rivestite la base della cheesecake. La vostra torta è pronta per essere servita in tavola. Lo stesso preparato cremoso può essere utilizzato per farcire, in occasione del Natale, le fette di Pandoro o ricoprire il panettone. Una farcitura fresca e deliziosa per aggiungere ancora più gusto alle festività.

Morbidi muffin al torrone

Tra le golosità che si possono realizzare riciclando il torrone ci sono anche i muffin. Dolci perfetti per una colazione in dolcezza e un risveglio mrbidi e profumato. Cosa preparare? Ecco gli ingredienti: 200 g di farina, 80 g di zucchero, 50 g di burro, 1 uovo, 1 cucchiaino di lievito, 100 ml latte, torrone. La preparazione è semplice: mettete in una ciotola farina, zucchero, lievito, latte, uovo e burro fuso e mescolate il tutto. Mescolando, mescolando, aggiungete il torrone spezzettato e intanto disponete dei pirottini da riempire per 2/3. Il tutto va infornato per 25 minuti a 180° C, in forno preriscaldato. A termine cottura, estrarre la teglia e lasciare i muffin nei loro pirottini di carta a raffreddare.

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.