Stai leggendo la guida Olio di cocco: come utilizzarlo in cucina

Olio di cocco: come utilizzarlo in cucina

L’ olio di cocco è un olio  vegetale, che si produce dalla lavorazione della polpa di cocco essiccata, molto utilizzato, soprattutto nelle Filippine  e in India, ma negli ultimi tempi, lo stiamo scoprendo anche da noi ed apprezzando, per i suoi infiniti utilizzi. L’ olio di cocco alimentare, per anni è stato denigrato in quanto considerato dannoso per la salute. Questo olio infatti è ricco di grassi saturi. D’ altro canto però, è stato dimostrato che contiene tante altre sostanze, che non solo fanno bene alla salute, ma annullerebbero anche gli effetti dei grassi saturi contenuti. Utilizzato sia in campo alimentare che cosmetico. l’ olio di cocco è via via sempre più apprezzato.

Olio di cocco dove si compra

Possiamo acquistare l’ olio di cocco on line, oppure anche nei negozietti etnici. L’ importante è assicurarsi di acquistare olio di cocco puro, e se intendiamo utilizzarlo per cucinare, acquistiamo appunto, olio di cocco per uso alimentare. In commercio infatti, è possibile acquistare anche l’ olio di cocco destinato agli utilizzi cosmetici. E’ possibile utilizzare l’ olio di cocco infatti, per fare impacchi rinforzanti per capelli e per idratare la pelle.

Olio di cocco in cucina: come utilizzarlo

Gli usi in cucina dell’ olio di cocco, sono tantissimi, sia  a livello industriale, che  casalingo. Esso infatti è sia utilizzato nell’ industria dolciaria ( e non solo) al posto del classico burro, margarina, olio di palma ed altri, che come addensante. Anche in cucina  a casa è possibile utilizzarlo, a patto di acquistare olio extravergine di cocco biologico.

L’ olio di cocco bio, è particolarmente indicato per la preparazione  delle fritture, in quanto ha un’ ottima resa( punto di fumo) anche a temperature molto elevate. Anche quando non si tratta di fritture vere  e proprie, ma ad esempio, se  dobbiamo preparare del pollo in padella, o del tacchino,delle polpette, questo olio sarà perfetto. In inverno,  l’ olio di cocco si solidifica e somiglia molto al burro, invece con il caldo lo troveremo sciolto e quindi più simile all’ olio. Possiamo utilizzare questo olio di cocco anche per preparare dei dolci ed il risultato sarà molto simile  a quando si utilizza in una ricetta, metà olio e metà burro.

L’ olio di cocco in cucina, è utilizzato soprattutto da chi desidera tenere sotto controllo la linea, esso infatti, ha un elevato potere saziante ed è in grado di accelerare il metabolismo. Se dobbiamo preparare dei dolci, inoltre, possiamo ridurre la quantità di zucchero da utilizzare, l’ olio di cocco infatti, ha un sapore già dolciastro.
In Sud America l’olio di cocco è molto apprezzato, anche per la preparazione della sfoglia e frolla nei dolci, ma proprio come il nostro burro, va utilizzato rigorosamente freddo.  La pasta frolla con olio con olio di cocco, si prepara mescolando farina, lievito e  poco zucchero, poi vi si aggiungono olio di cocco e latte, impastando il tutto con una planetaria. Una volta pronta la frolla, possiamo avvolgerla nella pellicola per alimenti e lasciar riposare in frigo per un’ ora.

Trascorso il tempo necessario, potremo preparare deliziose crostate, fagottini e biscotti, dal profumo di cocco. Possiamo utilizzare l’ olio di cocco, in sostituzione degli altri altri grassi, praticamente in tutte le ricette di dolci, anche nella cheescake ad esempio, quando dobbiamo compattare i biscotti secchi sbriciolati, per renderla più leggera, possiamo usare l’ olio di cocco fuso, al posto del tradizionale burro.Possiamo anche preparare deliziosi frullati con l’ olio di cocco, utilizzandolo al posto dello zucchero per dolcificare e per rendere il nostro spuntino, più nutriente e  saziante.

In tanti, per sfruttare le innumerevoli proprietà benefiche dell’ olio di cocco, ne utilizzando un cucchiaino anche nelle tisane, nel tè, nel cioccolato caldo ecc.. Se amate i pop corn, potete anche utilizzare del burro di cocco fuso, per glassare i vostri pop corn e non avranno nulla da invidiare a  quelli acquistati al cinema!

L’Olio di Cocco è molto amato anche da chi fa sport e viene utilizzato prima dell’ allenamento, in quanto è in grado di apportare molta energia. Nonostante sia molto grasso, può aiutare il corpo a bruciare le calorie in eccesso. Uno spuntino con olio di cocco davvero delizioso, da prepararsi, prima di andare in palestra, consiste nel tagliare una mela a fettine sottile, aggiungere delle mandorle tritate e versarvi sopra dell’ olio di cocco fuso e  della cannella, quindi trasferire in freezer  per 2 ore, prima di consumare.

 

 

guide correlate

qualche utile consiglio
Come sostituire il burro

Come sostituire il burro

Come sostituire il burro in ricette dolci e salate Il burro è uno dei grassi alimentari più utilizzati in cucina [...]

scheda ingrediente

leggi informazioni interessanti sull' olio di cocco
Olio di cocco

Olio di cocco

Olio di cocco: cos ‘è L’ olio di cocco è un olio vegetale che  si ottiene dalla polpa essiccata del [...]