Tamarindo

Tamarindo
Tamarindo

Il tamarindo: cos’ è

Il tamarindo, Tamarindus indica, è una specie botanica tropicale appartenente alla famiglia delle Fabaceae. Ha origine in Africa Orientale ma attualmente è presenta in grandi quantità in località tropicali dell’America latina e dell’Asia.

Il tamarindo: come  si presenta

Il tamarindo è un albero che si coltiva non solo a scopi alimentari, ma anche per l’estrazione di sostanze curative o a scopi ornamentali. In natura si mostra con una robusta corteccia a crescita lenta. E’ alto 30 metri per 7 di circonferenza, con foglie pennate di 15 centimetri, costituite, a loro volta, da ulteriori corone di foglie. Così come le altre specie delle leguminose, anche le foglie del tamarindo sono solite chiudersi durante la notte. I fiori, invece, sono quasi impercettibili. Hanno un tipico colore giallo con sfumature rosse e arancioni.

Sui rami germogliano frutti leguminosi di colore marrone. Al loro interno vi sono polpa e semi di consistenza dura. Misurano dai 10 ai 15 centimetri e hanno una sagoma lievemente incurvata.

Il tamarindo: proprietà

Il tamarindo vanta un elevato  contenuto  di sali minerali, vitamine  e beta-carotene, inoltre esso è molto apprezzato  per i suoi benefici all’ organismo, infatti  esso ha proprietà  digestive e  regolatrici dell’ intestino, aiuta a  tutelare la  salute  del fegato, poi essendo ricco  di antiossidanti  ci  aiuta a  mantenerci giovani  ed a prevenire i tumori. Il tamarindo  ha proprietà depurative  e  rinfrescanti, oltre ad essere un antibatterico naturale ed un rimineralizzante. Inoltre previene il diabete  e fortifica il cuore e  l’ apparato  circolatorio.

Il tamarindo in cucina

In cucina, i frutti del tamarindo sono utilizzati come ingrediente nei dessert, in bevande particolari o negli spuntini. Gli esemplari maturi hanno un sapore dolce e vengono sfruttati anche come spezie e aromatizzanti soprattutto in pietanze della tradizione asiatica o latina americana. Ricette con tamarindo molto buone sono il celebre Pad Thai e il Sambhar, una zuppa di lenticchie con spezie e verdure.

Piccola curiosità: il tamarindo è reperibile nei negozi di cucina etnica. Nel nostro paese è utilizzato soprattutto come aromatizzante di bevande esotiche e sciroppi dolci.

Leggi tutte le ricette con tamarindo

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO per il tamarindo

Ricette con tamarindo

Ultime ricette con l'ingrediente tamarindo

Preparazione Preparazione: 30 min Cottura Cottura: 25 min
Preparazione Preparazione: 10 min Cottura Cottura: 30 min

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.