Come condire le verdure grigliate

Come condire le verdure grigliate

Tra gli alimenti più salutari e nutrienti ci sono le verdure, è risaputo. Vitamine, fibre, potassio, magnesio, ferro, calcio e acido folico li ritroviamo maggiormente in tutte quelle di colore verde scuro, mentre il beta-carotene emerge prevalentemente nelle verdure di colore giallo-arancio.

Di solito le verdure vengono portate in tavola come contorno, perfette per accompagnare sia i piatti a base di carne che quelli a base di pesce. Per cuocere le verdure esistono davvero un’infinità di sistemi, quello alla griglia resta però uno dei migliori perché leggero, salutare e delizioso.

Nonostante si tratti di un metodo di cottura facile e gustoso, molte persone sono solite utilizzare la griglia unicamente per la carne (salsicce, spiedini, wurstel, ecc.) ed il pesce (gamberoni, seppie e calamari), senza sapere che cuocere le verdure in questo modo aiuta a preservare tutte le loro proprietà benefiche.

Per chi non lo sapesse le verdure, a differenza di molti altri cibi, non vengono assolutamente danneggiate da questo tipo di cottura grazie alla loro grande presenza di acqua. Più acqua sarà presente negli ortaggi, infatti, e minore sarà l’impatto di calore che rovinerà le vostre verdure.

Ovviamente non bisogna mai abbondare con i tempi, i cibi non devono restare a lungo sulla griglia o si rischierà di fargli perdere tutte le loro proprietà nutritive. Oltre a portare in tavola qualcosa che ormai è diventato praticamente secco!

Se cucinare alla griglia può essere una valida alternativa alle solite cotture, resta però il dilemma: “Come condire le verdure grigliate?”.

Come condire le verdure grigliate

Patate, finocchi, carote, zucchine, melanzane, tutto può essere cotto alla griglia e condito poi secondo i proprio gusti.

Il condimento più semplice ed apprezzato è sicuramente quello a base di olio extravergine d’oliva. In genere quest’ultimo viene spennellato direttamente sulla superficie delle verdure, durante la fase di cottura, ed accompagnato poi con delle erbe aromatiche, le più gettonate ovviamente sono menta, prezzemolo e basilico.

Altro modo usuale per condire le verdure grigliate è l'aceto. Aggiunto infatti all'olio evo, da una nota caratteristica alle verdure. Io a volte, per ottenere un condimento light utilizzo soltato una glassa all'aceto balsamico.

Ciò che lega molto bene sui cibi alla griglia è anche il limone. Da solo o unendo il suo succo ad un po’ di sale, olio e uovo, è possibile frullare il tutto per creare una delicata e cremosa emulsione.

Restando sul cremoso c’è anche il pesto. Quello alla menta ed al basilico (ovvero il classico pesto alla genovese) sono sicuramente i più conosciuti e quelli che si legano meglio alle varie verdure. Spalmandone un po’ sugli ortaggi appena preparati aiuta a donargli un tocco in più!

Si può poi decidere d’impreziosirle con il giusto mix di semi. Finocchietto, sesamo e papavero sono ad esempio perfette per rendere più croccante i contorno appena grigliato.

Malgrado tutte le verdure alla griglia siano molto apprezzate, le melanzane e le zucchine sono quelle maggiormente scelte per questo tipo di cottura. Vengono tagliate solitamente per la loro lunghezza, in fette più o meno sottili, ma come vengono condite?

Come condire le melanzane grigliate

Mentre le melanzane saranno adagiate sulla griglia per la cottura, si potrà procedere alla preparazione dell’emulsione che servirà a condirle.

In una ciotolina andrà messo dell’olio extravergine di oliva, aceto, aglio, sale, menta ed un po’ di peperoncino.

Man mano che le verdure saranno cotte bisognerà metterle in un piatto di portata alternandole con un po’ dell’emulsione preparata. Prima di servirle sarà preferibile aspettare almeno una mezz’ora, il tempo necessario per farle insaporire al meglio.

melanzane-grigliate

Come condire le zucchine grigliate

La perfetta emulsione da preparare per le zucchine grigliate è quella a base di olio extravergine di oliva, aglio, sale, aceto e foglioline di menta.

Tutti gli ingredienti andranno messi assieme in una ciotolina, lasciati amalgamare per un po’ ed utilizzati a fine cottura per ungere al meglio le zucchine in un piatto da portata. Per una preparazione più saporita è meglio aspettare 1-2 ore prima di servire il contorno di verdure.

Zucchine grigliate

 

 

 

ricette con le verdure grigliate

scopri cosa preparare con le verdure grigliate

guide correlate

qualche utile consiglio

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.