Stai leggendo la guida Come fare le caramelle

Come fare le caramelle

Le caramelle sono delle vere  e proprie delizie per il palato e piacciano molto sia ai grandi, che ai bambini. In commercio, possiamo trovare caramelle di ogni tipo, sia per quanto riguarda il gusto (frutta, creme, mente, ecc..) che la consistenza (caramelle dure, gommose, gelèe, mou, ecc..).

Possiamo trovare le caramelle nei pacchetti, in busta o sfuse, ad ogni modo, basta addentarne una per tornare subito bambini.  Forse non ci avete ancora pensato, ma è possibile preparare delle caramelle fatte in casa, che non hanno nulla  da invidiare a  quelle in commercio.

Come fare le caramelle

Fare le caramelle in casa, è molto semplice ed abbiamo la possibilità di personalizzare al massimo sia il gusto che la consistenza delle nostre caramelle, oltretutto, esse non avranno conservanti e coloranti artificiali, quindi potremmo offrire ai nostri ospiti o figli, un prodotto goloso, ma genuino.

Come fare le caramelle gommose

Preparare le caramelle gommose, ovvero le gelatine  di frutta, forse le più amate dai bambini, è molto semplice. Si tratta di lasciare a  bagno in acqua fredda, dei fogli di gelatina, poi in un pentolino, versate del succo d’arancia e di limone, insieme allo zucchero. Portate il pentolino sul fuoco e lasciate  cuocere a fiamma bassa, fino  all’ebollizione, mescolando di tanto in tanto. Dopo l’ ebollizione, fate cuocere per altri 3 minuti ed unitevi i fogli di gelatina strizzati.
Mescolate, per far sciogliere la gelatina, quindi versate il composto negli stampi di silicone (anche quelli per il ghiaccio) e trasferite in frigo per tutta la notte. L’ indomani togliete le caramelle dagli stampi, e versatele in un piatto dove avrete messo dello zucchero semolato e giratele più volte per farlo aderire su tutti i lati.

Come fare le caramelle alla coca cola

Le coca cola gommose, come spesso le chiamano i bambini, sono davvero buonissime e in genere si trovano al cinema, al luna park, nei mercatini e  le  fiere, insomma in tutti quei luoghi in cui è piacevole trascorrere del tempo in spensieratezza. In realtà, possiamo anche prepararle a casa e se abbiamo gli stampini a forma di bottiglietta, allora il risultato sarà ancora più strepitoso. Per prepararle, si tratta di versare in un pentolino acqua e zucchero, portandolo sul fuoco. Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare. Aggiungere poii del succo di limone  filtrato.
Nel frattempo, mettete dei fogli di gelatina   a bagno in acqua fredda. Poi strizzateli ed uniteli al composto, riportate  sul fuoco e  mescolate, quindi aggiungere anche la coca cola e mescolate per bene. Ora riempite le formine con il composto e trasferite in frigorifero per 5 ore. Ora togliete le caramelle dagli stampi e  rotolatele nello zucchero semolato.

Come fare le caramelle dure 

Le caramelle dure ed i lecca lecca, sono quelle più consumate in assoluto e anche prepararle  a casa è molto semplice ed i gusti sono molto personalizzabili, infatti, utilizzando gli aromi per dolci, potremo dar libero sfogo alla nostra fantasia. Possiamo prepararle alla frutta, alla menta, all’ orzo, al miele ecc.. Pensate che alcune possono essere considerate caramelle per la gola e la tosse, utilizzando ingredienti selezionati per l’ occasione.
Invece degli sciroppi o degli aromi, possiamo utilizzare dell’ acqua in cui avremo tenuto in infusione  dello zenzero e   se  ci piace, magari aggiungerne  anche una grattugiatina, per un tocco di piccantezza in più, o  ancora, possiamo aggiungere del miele, che  ci addolcirà il pizzicore in gola.

Le caramelle all’ orzo sono perfette per la tosse e sono golosissime, pertanto, non dobbiamo aspettare di avere mal di gola per mangiarle, possiamo prepararle ogni volta che ci va. Si tratta di rivestire una  teglia con carta da forno, oppure possiamo ungere un piano di marmo e  utilizzare  questo.
Intanto mettete in un pentolino a  cuocere l’ orzo solubile con dello zucchero, lasciando cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto, potrete versare sul piano di marmo (o sulla teglia  con carta da forno) gocce del composto. Le caramelle dovranno  raffreddarsi completamente per indurirsi e solo dopo, potrete gustarle! Se dovessero avanzarvi, potrete conservarle incartate  nella carta da forno. Allo stesso modo, potrete preparare caramelle  dure in altri gusti, magari utilizzando degli sciroppi, ed i lecca lecca, semplicemente, mettendo un piccolo stecchino nella caramella, prima  che  si solidifichi. I bambini ne  andranno matti.

Come fare le caramelle mou

Le caramelle mou  sono davvero deliziose, dolci e dal sentore di latte, sono profumatissime  ed una tira l’ altra.
Prepararle è davvero semplicissimo, basterà mettere a  scaldare della panna montata in un pentolino e mettere dello zucchero in un altro pentolino. Lo zucchero, dovrà man mano caramellarsi, grazie all’ azione  del calore, per poi diventare del goloso ed ambrato caramello. A quel punto, andremo ad aggiungere la panna montata calda   e mescoleremo. Versiamo dunque  negli stampi e quando si saranno solidificate, potremo mangiarle, ma  attenzione…creano dipendenza!

 

ricette di caramelle

scopri come preparare caramelle fatte in casa

scheda ingrediente

leggi informazioni interessanti sulle caramelle
Caramelle

Caramelle

Le caramelle sono preparazioni dolciarie di origine antichissima, infatti, anche in epoche molto remote, per far felici i bambini si [...]