Paprica

Paprica
Paprica

Cos’è:

La paprica è una spezia ottenuta dalla macinazione dei semi di diverse specie di peperoni ed il suo sapore può variare a seconda di quelli impiegati e di come vengono lavorati. Generalmente la specie di peperone più utilizzata è quella di Capsicum annuum.

Un tempo questa spezia era molto diffusa tra gli indiani pellerossa. Fu introdotta in Europa da Cristoforo Colombo e da qui arrivò poi anche in Asia. In Turchia, oltre ad usarla a scopo alimentare, confidavano che potesse essere utile per contrastare malattie varie. Una leggenda narra che la paprica arrivò in Ungheria grazie ad una giovane contadina. Quest’ultima, costretta a vivere nell’harem di un pascià turco a Buda, spiò a lungo le coltivazioni di peperoni nei giardini del palazzo ed una volta liberata insegnò nel suo villaggio come ottenerli.

Come utilizzarlo in cucina:

La paprica ha un gusto leggermente amaro e piccante, molto delicato ed aromatico. Può essere utilizzata quella dolce o piccante, in base alle caratteristiche del piatto che si prepara. Generalmente con questa spezia si insaporiscono minestre e si preparano gustose salse per accompagnare formaggi, verdure o crostacei. E’ ottima anche col pesce o per gli stufati di carne ed è associata ai pomodori, alla cipolla ed alla panna.

Quella dolce è una delle spezie impiegata per preparare il Cajun, utilizzato soprattutto negli Stati Uniti. In Ungheria la paprica è molto radicata nella preparazione dei piatti tradizionali ed infatti è l’ingrediente fondamentale nella ricetta del gulasch, in cui se ne utilizza moltissima. E’ molto presente anche nella cucina balcanica, soprattutto nelle zone dell’ex Jugoslavia, dove è usata per un famoso piatto di carne: i ćevapčići. Da noi questa spezia è abbastanza diffusa, ma principalmente in sostituzione del pepe.

Conservare bene questa spezia non è molto semplice in quanto non si mantiene a lungo. E’ preferibile quindi acquistarla a piccole dosi, necessarie ad essere utilizzate al momento, evitando così che si annerisca e produca uno sgradevole odore.

Varietà:

In commercio si trovano diversi tipi di paprica. Una varietà molto delicata e particolare è la Különleges, fine e dal colore rosso acceso. Al contrario c’è la Erös che è tra le varietà più piccanti, ha una macinatura grossolana ed un colore che tende al marrone.

Altri tipi sono:

-Paprica fine, con un colore chiaro ed un gusto che tende al dolciastro;

-Paprica rosa, dal sapore abbastanza pronunciato;

-Paprica semi-dolce, gusto forte ed colore rosso acceso;

-Paprica dolce, con il suo caratteristico gusto dolce e il colore rosso acceso.

Benefici:

Questa spezia contiene le vitamine A, quelle del gruppo B, la C, la E e la K. E’ una fonte di calcio, magnesio, ferro, magnese, potassio, sodio, selene e fosforo, ed è un potente antisettico e disinfettante. La paprica ha effetti benefici per il sistema circolatorio e per l’apparato digerente grazie alla capsaicina contenuta in essa. Questo stesso principio attivo ha forti proprietà antiossidanti e lo si può trovare anche all’interno di creme indicate per i dolori reumatici e muscolari. Ricca di carotene alfa e beta, criptoxantina, luteina con zeaxantina, la paprica aiuta anche a contrastare la caduta dei capelli ed agevola la ricrescita. Secondo alcuni studi sembrerebbe che aggiungendola ad alimenti molto grassi ne contrasterebbe gli effetti non positivi, come il colesterolo cattivo e l’aumento di peso.

 

Piccola curiosità:
La paprica oltre ad essere una spezia molto piccante, è anche ottimo antisettico e stimolante per l’apparato digerente. Ha, inoltre, effetti benefici sull’apparato circolatorio. Piccolo consiglio, questa spezia è meglio consumarla in breve tempo perché se conservata a lungo può scurirsi e acquistare un odore sgradevole.

Leggi tutte le ricette con paprica

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON La parica

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO

Ricette con paprica

Ultime ricette con l'ingrediente paprica

Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 25 min
Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 1 ora e 30 min
Preparazione Preparazione: 10 min Cottura Cottura: 50 min
Preparazione Preparazione: 30 min Cottura Cottura: 50 min
Preparazione Preparazione: 20 min Cottura Cottura: 15 min
Preparazione Preparazione: 20 min Cottura Cottura: 1 ora e 30 min

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.