Spinaci

Spinaci
Spinaci

Cosa sono:

Gli spinaci, Spinacia oleracea, sono una specie vegetale appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae che ha origini in Asia. In Europa giunse intorno al XI secolo e divenne un alimento molto popolare e diffuso nel 1800. Questa pianta può raggiungere un’altezza di 70 cm circa ed ha delle foglie di colore verde, carnose e rugose. Il suo periodo di raccolta va da novembre fino a marzo.

Come utilizzarli in cucina:

Gli spinaci sono un ingrediente dal sapore molto delicato che si presta ad innumerevoli ricette. Se in famiglia ci sono persone che non amano le verdure di sicuro utilizzando gli spinaci in modo creativo, ad esempio in torte salate o nel ripieno delle lasagne e dei ravioli, riuscirete a stupirli. Crudi, cotti o al vapore, questi ortaggi sono perfetti per preparare un contorno, un purè, il ripieno di frittate e di farifrittate. Sono uno degli ingredienti caratteristici degli spatzle, piccoli gnocchi di pasta all’uovo, ed accompagnano molto bene i formaggi dolci ed il parmigiano. Li troviamo spesso nei minestroni, nelle zuppe, col cous cous, in saporite polpette e rotoli di carne. Gli spinaci sono l’ingrediente base della pasta “verde” fatta in casa, e delle “spinacine” di pollo, tanto amate dai bambini. Al burro, al forno, al microonde, alla romana, di ricette con gli spinaci ce ne sono tante anche light, come quelle di sfiziosissime insalate. Per capire se sono di buona qualità, quando li acquistiamo, basterà vedere che le foglie siano di un verde brillante, integre e forti. Vanno lavati con acqua fredda corrente per eliminare tutti i residui di terreno e successivamente asciugati per evitare che le foglie croccanti si ammorbidiscano troppo.

Varietà:

Le varietà degli spinaci si distinguono in “Gigante d’inverno” (con foglie ampie e carnose), “Merlo Nero” (dalla foglia nera arricciata), “Virofly” (con foglie grosse di colore verde scuro), “Riccio di Castelnuovo” (con foglie spesse e rotonde) ed il “Re dell’Estate” (con un fogliame ampio liscio, di colore verde scuro). Molto apprezzati però sono anche gli spinaci selvatici.

Benefici:

Questo tipo di verdura è molto apprezzata, oltre al suo sapore, anche per le tante proprietà organolettiche. Gli spinaci sono considerati tra le più importanti risorse di ferro ma contengono anche zinco, potassio, rame, selenio, magnese, fosforo, calcio e sodio. Tra le vitamine troviamo quella A, le B1, B2, B3, B5, B6, la C, E, K, J ed inoltre beta-carotene, zeaxantina e luteina, componenti molto utili per la salute della vista. Contengono il 91,4% di acqua e 100 grammi di spinaci hanno solo 23 calorie. Apportano grandi benefici ai vasi sanguigni ed al cuore, prevenendo così i vari problemi cardiocircolatori come la pressione alta e l’aterosclerosi. Fanno molto bene alle ossa ed alla pelle dove procurano sollievo in casi di pelle secca e prurignosa. Vengono consigliati in gravidanza per la forte presenza di acido folico e da poco si è scoperto che alcune sostanze presenti in essi sono in grado di proteggere le mucose dello stomaco, prevenendo così lo svilupparsi dell’ulcera gastrica. Gli spinaci sono un vero e proprio toccasana della natura!

Piccola curiosità:

La creazione del personaggio di Braccio di Ferro fu commissionata dai produttori americani di spinaci in scatola per incrementare il consumo di questa verdura, soprattutto tra i bambini. Fu una trovata geniale che ebbe così tanto successo che la produzione del cartone animato continuò indipendentemente dall’operazione di marketing.

 

 

 

 

Leggi tutte le ricette con spinaci

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON gli spinaci

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PER PREPARARE gli spinaci

Ricette con spinaci

Ultime ricette con l'ingrediente spinaci

Preparazione Preparazione: 1 ora e 10 Cottura Cottura: 5 min
Preparazione Preparazione: 30 min Cottura Cottura: 15 min
Preparazione Preparazione: 10 min Cottura Cottura: 45 min
Preparazione Preparazione: 30 min Cottura Cottura: 10 min
Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 30 min
Preparazione Preparazione: 40 min Cottura Cottura: 20 min

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.