Brazadela

Ricetta Brazadela di  del 17-10-2021
5 /5 VOTA

Nonostante il nome possa apparire alquanto esotico alla maggior parte delle persone, quella della brazadela è una ricetta tutta nostrana, romagnola, per essere più precisi. Si tratta di un dolce conosciuto anche come ciambella romagnola o ciambella dura, nonostante sia spesso sagomata a forma di filoncino, piuttosto che di classica ciambella. Si tratta di una preparazione a base di pochi, semplici ingredienti, che si uniscono a creare questa ciambella senza buco dal gusto delicato e genuino, come i dolci di una volta, e dalla consistenza peculiare, friabile. L'impasto, in effetti, ricorda quasi una frolla, che dopo la cottura assumerò una consistenza quasi biscottata (come quei biscotti morbidi, perfetti per l'inzuppo), che si può mangiare da sola o pucciata nel vino (un po' come i cantucci). Insomma, un dolce speciale, decisamente da provare, che spero di essere riuscita a replicare al meglio ;)

  • Dosi per 6-8 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 20 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 50 min + 1 ora di riposo
Brazadela
Brazadela
Procedimento

Come fare la brazadela

Unite tutti gli ingredienti (meno latte e granella di zucchero) in una ciotola e amalgamate velocemente.

Trasferite il composto sulla teglia rivestita di carta forno e, aiutandovi con una spatola o con le mani leggermente inumidite, sagomatela a formare un filoncino.
Cuocete quindi per circa 30 minuti o fino a doratura in forno statico preriscaldato a 170°C.

La brazadela è pronta: lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Brazadela

  1. Misya
    Commento di Misya 19 Ottobre 2021 10:32 am

    ciao @chicca mandami una fotografia sui miei canali social che poi voglio vedere il risultato! 🙂

  2. Utente
    Commento di Chicca 18 Ottobre 2021 5:06 pm

    Ciao Misya grazie per questa ricetta che mi piace molto perché mi ricorda il tuo ciambellone di frolla che ho fatto più volte e mi è piaciuto tantissimo e poi perché hai usato l’anice o i semi che per me sono deliziosi. Lo proverò 😉

  3. Misya
    Commento di Misya 18 Ottobre 2021 9:38 am

    davvero bravissime tutte! :*

  4. Utente
    Commento di Sandra 17 Ottobre 2021 1:40 pm

    @Paola sei stata bravissima 😜, grazie mille 🤩

  5. Utente
    Commento di Paola 17 Ottobre 2021 1:36 pm

    @Sandra 👍👍👍👍

  6. Utente
    Commento di Paola 17 Ottobre 2021 1:35 pm

    @Paola
    Ma sono stata chiara nello scrivere : strato di impasto poi al centro Nutella e altro strato di impasto in modo da coprire tutto cercando di sigillare bene e procedere come ha scritto Mys…. 😳 Spero di si

  7. Utente
    Commento di Sandra 17 Ottobre 2021 1:33 pm

    @Paola grazieee mille, proverò 😜

  8. Utente
    Commento di Paola 17 Ottobre 2021 1:30 pm

    @Sandra
    Si ma non esagerare [come faccio io 😁] se no poi esce in cottura! 😳

  9. Utente
    Commento di Sandra 17 Ottobre 2021 12:13 pm

    @Paola ciao, ma lo strato dì nutella o marmellata prima della cottura?

  10. Utente
    Commento di Paola 17 Ottobre 2021 10:50 am

    Nooooo! l’anice no! vi prego… aromatizzatela con tutto ciò che più aggrada (caffè-alchermes-succo d’arancia- liquore) o semplicemente nulla che è ottima! se poi volete ingolosirla di più stendete uno strato e poi al centro mettete nutella o marmellata e proseguite nella ricetta… sopra una volta spennellato col latte zuccherini colorati (o billini come si chiamano qui da noi) oppure lamelle di mandorle o pezzetti di noci o nocciole o semplicemente zucchero… Era l’ unico dolce che i contadini di una volta potevano permettersi nei giorni di festa ed era veramente un giorno speciale quello!(così mi raccontava il mio babbo)
    Ciao Mys buona domenica a tutti

10 di 10 commenti visualizzati

Altre ricette di Biscotti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.