Stai leggendo la ricetta Meloncello

Meloncello

5/5 VOTA
Meloncello
Meloncello
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 40 min + 2 settimane di riposo
Dosi per
  • circa 1 l di meloncello

Il meloncello è una crema di liquore al melone tipica del sud Italia: profumato, fresco e cremoso, il meloncello di solito viene servito ben freddo a fine pasto, ma anche versato un po' sul gelato o per insaporire le macedonie non è affatto male. Cercando la ricetta per preparare il meloncello in casa, ho scoperto che il colore arancione carico di questo liquore è frutto dell'aggiunta di una puntina di colorante, senza quello infatti otterrete un colore abbastanza pallido, e visto che anche l'occhio vuole la sua parte, ne ho aggiunto un po' per dargli un colore arancione leggermente più intenso.
Insieme alla crema di limoncello, la crema di melone ghiacciata spopola nelle mie cene estive, il prodotto casalingo è superiore a qualsiasi altra marca provata finora, anche di quella bottiglia comprata a Sorrento che avevo come reliquia tanto che mi piaceva. Con questa ricetta non avete più scuse, ora potete prepararvi questo fantastico liquore in casa, e dopo, mi raccomando, fatemi sapere cosa dicono i vostri ospiti una volta assaggiato ;) Bacini e buona domenica!

Procedimento

Come fare il meloncello

Aprite il melone a metà, eliminate i semini e tagliatelo a fette.
1 aprire e tagliare melone

Delicatamente, con una lama affilata, separate la polpa dalla buccia, quindi tagliate il melone a cubetti.
2 tagliare a cubetti

Mettete i cubetti in una ciotola, aggiungete l'alcol (attenzione: l'alcol deve coprire completamente la frutta, se serve aggiungetene ancora un po'), coprite con pellicola e lasciate macerare per 1 settimana in un posto fresco e asciutto, andando ogni tanto a mescolare il tutto.
3 aggiungere alcool

Riprendete il contenitore e filtrate il contenuto. Mettete il liquido ricavato da parte.
4 melone alcool
5 filtrare alcool

Frullate i cubetti di melone fino ad ottenere una purea.
6 melone nel mixer

Mettete in una casseruola latte, zucchero, panna e vaniglia, portate a bollore e fate sobollire per qualche minuto (lo zucchero dovrà essere completamente sciolto), quindi lasciate raffreddare.
7 latte zucchero panna

Versate il composto di latte in un'ampia ciotola e aggiungete il melone frullato facendolo passare attraverso un colino.
Aggiungete anche l'alcol messo da parte. Se desiderate un colore più intenso, questo è il momento buono per aggiungere il colorante.
8 filtrare melone

Filtrate il tutto, poi fate riposare per un paio d'ore e quindi filtrate nuovamente.
9 filtrare piu volte

Imbottigliate il liquore, tappate bene e conservate in congelatore.

10 versare nella bottiglia

Lasciate riposare per almeno una settimana prima di assaggiare il meloncello.
meloncello-ricetta
meloncello

TAGS: Ricette di Meloncello | Ricetta Meloncello | Meloncello 

Ricette correlate

Ricette simili a Meloncello
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Meloncello
  1. Commento di Misya — 2 luglio 2018 @ 9:19 am

    @Elena Puoi provare ad aggiungere un altro po’ di melone.

  2. Commento di Elena — 30 giugno 2018 @ 7:47 am

    Ciao! Ho seguito la ricetta passo per passo e purtroppo il risultato non é soddisfacente… troppo alcolico e senza il sapore del melone! Come posso aggiustarlo? Inserendo della purea di melone senza macerazione?

  3. Commento di Misya — 29 giugno 2018 @ 2:31 pm

    @Pasquale Io usato un cucchiaino di essenza di vaniglia.

  4. Commento di Pasquale — 29 giugno 2018 @ 12:48 pm

    La vaniglia: bustina di vanillina o fiala?

  5. Commento di Misya — 29 giugno 2018 @ 11:24 am

    @Nello La prossima volta ti consiglio di usare la panna fresca, è tutta un’altra cosa! A riposo dovrebbe addensarsi un po’, fammi sapere!

  6. Commento di Nello — 29 giugno 2018 @ 9:46 am

    Misya ieri ho fatto il meloncello.
    Ho due dubbi:
    La consistenza perché è liquido. Si addensera’ con il tempo (la settimana di riposo)
    Che panna usare? Ho usato la panna OPLÀ per dolci. Non mi ha convinto.
    Troppo dolce. Hai qualche suggerimento?

  7. Commento di Misya — 23 aprile 2018 @ 9:34 am

    @Pasquale Meglio nel congelatore, così è sempre bello fresco e pronto per essere servito. Se vuoi usare 1 litro di alcol devi aumentare tutti gli ingredienti in proporzione.

  8. Commento di Pasquale — 22 aprile 2018 @ 7:44 pm

    CIAO Misya.
    Una domanda: il riposo va obbligatorio in congelatore oppure anche un luogo fresco?
    Se volessi sfruffare tutto un litro di alcool devo triplicare gli ingredienti.
    Grazie

  9. Commento di Silvia — 6 aprile 2018 @ 10:50 pm

    Profumato e goloso !

  10. Commento di Misya — 11 ottobre 2017 @ 8:58 am

    @Rosy Il risultato non è proprio cremoso, lo hai appena imbottigliato?