Come cucinare le cozze

Come cucinare le cozze

Le cozze, sono dei mitili amatissimi in cucina. Esse hanno un sapore deciso ed intenso, capace di insaporire primi piatti, sia di pasta che di riso, sia in abbinamento con altri frutti di mare e pesce, sia come unico ingrediente, protagonista  ad esempio, della classica pepata. Non è estate se non si mangiano le  cozze e in alcuni regioni, come la Campania, questi frutti di mare  sono protagonisti anche di piatti tipici delle feste, infatti, il Giovedì Santo si mangia la buonissima zuppa di cozze.

Le ricette che possiamo preparare con questo ingrediente sono veramente tante, partendo da antipasti sfiziosi, come le cozze in pastella o gli spiedini di mare, passando per piatti  di pasta o risotti. Anche l' abbinamento ai legumi è particolarmente indicato, fagioli e  cozze ad esempio, è un vero must della cucina. L' impepata di cozze e la zuppa di cozze poi, possono essere servite come  secondo piatto o volendo, anche come  goloso piatto unico, proprio come le cozze alla marinara o le cozze gratinate...insomma, non abbiamo che l' imbarazzo della  scelta.

 

Come cucinare le cozze

Per prima  cosa, dobbiamo essere consci che le cozze, per quanto buonissime, possono nascondere delle insidie per la  salute, quindi è opportuno, non consumarle  crude e  comunque pulirle sempre accuratamente, come vi consiglio qui:  come pulire le cozze.

Un  altro suggerimento utile è quello di leggere sempre le  etichette quando acquistiamo le  cozze, per conoscerne la data di pesca e la provenienza, inoltre i mitili, devono essere tutti chiusi e con il filamento (bisso) ancora attaccato.  Una volta pulite  con cura poi, possiamo cucinarle, in base alla ricetta prescelta, in padella, previa bollitura, al vapore, alla griglia  e perfino al forno!

Come  cucinare le  cozze fresche

Dopo aver  acquistato e  pulito con cura le cozze fresche, bisogna  aprirle e per farlo, possiamo farlo sia da crude, che  sfruttando l' azione  del calore.Se vogliamo aprirle da crude, dobbiamo farci strada con un coltello, in un punto tra le valve chiuse, forzare leggermente e  poi farci strada con il coltello, per aprirle. Se invece preferite il metodo classico, ovvero del calore sarà sicuramente più semplice. Vi basterà, versare le cozze le cozze in padella, volendo anche senza olio, coprire con il coperchio e farle aprire spontaneamente, grazie all' azione della fiamma vivace. Le cozze che restano chiuse, vanno gettate, non forzatene assolutamente l' apertura.

Come cucinare spaghetti con le cozze

Gli spaghetti con le  cozze (o le linguine  se preferite), sono un grande classico della cucina italiana, davvero saporito e  goloso. Questo primo piatto, può essere preparato sia in bianco, che  con l' aggiunta di pomodorini, il risultato, sarà ugualmente ottimo.  Per preparali, mettiamo la pentola per gli spaghetti sul fuoco con dell' acqua, intanto, bisogna lasciar soffriggere l'aglio in padella con dell'olio, quando questo sarà bello caldo, vi uniremo le cozze, quindi  copriremo con un coperchio e lasceremo cuocere fino a completa  apertura delle  cozze.

Ora solleviamo il coperchio e sfumiamo con del vino bianco, filtriamo il sugo e se lo preferiamo, sgusciamo le  cozze e rimettiamole in padella col sugo filtrato. Se vi aggrada, aggiungete dei pomodorini tagliati a metà, il prezzemolo e cuociamo per una decina  di minuti. Caliamo gli spaghetti e poi scoliamoli al dente, quindi versiamoli nel sugo con le cozze, aggiungiamo altro prezzemolo fresco  e pepe, quindi mantechiamo e poi serviamo il piatto.

Risotto con le  cozze

Un altro primo piatto che possiamo preparare è il riso con le  cozze, davvero  gustosissimo. Anche in questo caso, faremo aprire le cozze in padella  con aglio e  olio a fuoco vivo. Una volta  aperte le valve, sfumiamole  con del vino bianco, filtriamo il sugo e  sgusciamo le cozze, quindi rimettiamo entrambe in padella.

Quando l' olio sarà caldo, uniamo il riso e lasciamolo tostare per qualche minuto, quindi continuiamo la cottura del risotto, aggiungendo di tanto in tanto, un mestolo di brodo di pesce. aggiustiamo di sale  pepe, uniamo del prezzemolo tritato e mescoliamo di tanto in tanto, fino a quando il risotto è pronto per essere servito. Se preferite un piatto a base di riso e  di cozze, ancora più goloso, ma certamente più elaborato, potreste preparare la mia: tiella barese, un piatto preparato nei tegami di cotto, con patate, riso e  cozze, da cuocere al forno.

Impepata di cozze

L' impepata (o pepata) di cozze, è un piatto amatissimo in tutto il mondo. Benchè si tratti di una ricetta semplicissima da preparare, possiamo verdela protagonista delle tavolate estive, anche se si hanno degli ospiti che desideriamo stupire. Essa si prepara pulendo per bene le cozze, come abbiamo visto.

Poi in un tegame verseremo l'olio e l'aglio e  quando comincerà a  soffriggere, uniremo le cozze sgocciolate, quindi copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere a fiamma viva, fino all' apertura delle valve delle cozze. Scartate le  cozze rimaste chiuse ed aggiungete pepe in abbondanza e il trito di prezzemolo, mescolate e  servite  con dei crostini e fettine  di limone. Se invece vi state chiedendo come cucinare le cozze al pomodoro, sappiate che esiste una ricetta tipica napoletana, che  si prepara il Giovedì Santo, chiamata zuppa di cozze  ed è davvero buonissima, da provare!

Le cozze gratinate

Se cercate una ricetta gustosa da fare al forno con le  cozze, non potete farvi sfuggire le cozze gratinate, un piatto davvero succulento! Esse si servono soprattutto come antipasto  e  si preparano, cuocendo in padella le  cozze e conservando il liquido di cottura. Intanto prepareremo il composto con le quali le farciremo.

Si tritano spicchi d'aglio, prezzemolo e capperi, poi si aggiunge mollica di pane, olio extravergine d'oliva, parmigiano grattugiato, sale  e pepe. Impasteremo poi il tuo, insieme al liquido di cottura filtrato. Ora andrete a  farcire la metà  di guscio con la cozza attaccata, con parte del composto, compattando, fino ad esaurimento degli ingredienti. Quindi oleate una teglia da forno, posizionatevi le cozze e lasciate cuocere in forno per 5-10 minuti, fino a gratinatura.

 

Cozze alla marinara

Se vi state chiedendo come cucinare le cozze alla marinara, ebbene, siete nel posto giusto! Si tratta di una delle pietanze più gustose, con la quale potrete prendere per la gola i vostri ospiti. Le cozze alla marinara sono una vera ricetta classica della cucina italiana. Esse si preparano facendo scaldare l’olio d’oliva in una padella con l' aglio. Quando l' olio sarà ben caldo, aggiungete le cozze già pulite e  sgocciolate, chiudete con il coperchio e   aspettate che  si aprano le valve  e quindi sfumate con del vino bianco, a  fine cottura, unitevi il trito di prezzemolo.

Come  cucinare le  cozze surgelate

In alcuni periodi dell' anno, ahimè, non è possibile trovare in pescheria le cozze fresche, dobbiamo quindi rinunciarci? Direi di no! Per fortuna in commercio, possiamo trovare le cozze surgelate, vendute o già sgusciate o anche con le valve. Se acquistate i tipo con il guscio, dopo averle fatte scongelare, potreste utilizzarle come ingrediente per arricchire altri piatti a  base di pesce, come un risotto alla pescatore, piuttosto che un' insalata di mare, visto che usate come ingrediente unico, non rilascerebbero troppo sapore, del resto non sono fresche. Un' idea sicuramente sfiziosa per prepararle, sono le mie: cozze in pastella, ovvero pastellate  e fritte, quindi saporitissime!

 

 

ricette con cozze

scopri cosa preparare con le cozze

guide correlate

qualche utile consiglio sulle cozze

scheda ingrediente

leggi informazioni interessanti sulle cozze

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.