Soia

Soia
Soia

Cos’è:

La soia (o soja) è un legume, una pianta annuale della famiglia delle Leguminose, uno dei prodotti alimentari tra i più coltivati al mondo, in particolare da Stati Uniti, Brasile, Argentina, Cina e India. Della soia vengono utilizzati i germogli, ma soprattutto i semi, contenuti in corti baccelli, che possono essere consumati interi o lavorati.

Originaria dell’Asia orientale, è coltivata sin dal XI secolo a.C. e continua ad essere particolarmente utilizzata nei paesi asiatici: in Cina, in particolare, è considerata una delle coltivazioni principali. Dalla Cina il consumo di soia si estese poi in Corea, Giappone, Indocina, Filippine e poi man mano nel resto del modo, ed è oggi coltivata in molti paesi dal clima temperato o subtropicale, Italia compresa.

Come utilizzare la soia in cucina:

In commercio c’è una grossa diversificazione dei prodotti da derivati dalla soia. Oltre ai germogli di soia, molto usati nelle insalate, sono disponibili i semi lavorati sotto varie forme. In particolare si trovano il latte di soia, il tempeh, il tofu, il natto, la salsa di soia (tamari), l’olio di soia, il miso, ma anche spaghetti di soia yogurt di soia ecc.

La farina di soia si può usare come le normali farine da cucina per preparare dolci, biscotti o anche pane. Non contiene glutine, quindi è adatta anche ai celiaci. Altri derivati meno raffinati, come i fiocchi di soia, possono essere usati come sostituti della carne per preparare, ad esempio, hamburger o ragù.

Il latte di soia, ottenuto dalla macerazione dei semi in acqua, è molto usato come sostituto del latte vaccino (per quanto non contiene calcio e vitamina D) in quanto privo di lattosio, e quindi adatto agli intolleranti a questo zucchero, e di colesterolo. Viene inoltre usato per produrre yogurt di soia, contenente i medesimi fermenti utilizzati per la preparazione dello yogurt vaccino, e soprattutto il tofu (o formaggio di soia), dall’aspetto simile a un formaggio primosale, usato come sostituto del formaggio in molte ricette.

La salsa di soia (spesso indicata come tamari), prodotta mediante fermentazione, è usata come insaporitore di pietanze, e così anche il miso, una salsa più pastosa, usata anche per realizzare ottime zuppe.

L’olio di soia, ricco di acidi grassi omega 3 e omega 6, è perfetto per condire le pietanze.

Un altro derivato della soia molto utilizzato come emulsionante e comunemente disponibile nei supermercati è la lecitina di soia.

Gli spaghetti di soia o altri formati di pasta possono essere preparati come dei normali spaghettini e serviti come primo piatto o in accompagnamento ad altre pietanze.

Benefici:

La soia è ricca di proteine ad alto valore biologico in quanto comprendente tutti gli amminoacidi essenziali e povera di glucidi.

È particolarmente adatta al consumo degli intolleranti al latte ad esempio, i quali possono bere il latte di soia in alternativa al latte vaccino, ai vegani ed a tutti coloro che desiderano restare in forma, in quanto si tratta di una bevanda ricca di proteine ma priva di colesterolo.

La soia è inoltre ricca di calcio e isoflavoni, dei fitoestrogeni con effetti positivi sulla salute umana pertanto se ne consiglia l’utilizzo anche alle donne in menopausa, agendo anche a livello ormonale. La soia è inoltre poverissima di grassi e sono tanti coloro che ne utilizzano anche l’olio.

Controindicazioni:

Essendo un legume tanto coltivato, è anche tra gli alimenti che sono stati maggiormente manipolati geneticamente: è piuttosto elevata, infatti, la presenza in commercio di soia OGM.

La soia e i suoi sotto-prodotti sono considerati come allergeni alimentari e pertanto non andrebbero somministrati ai bambini piccoli e ai soggetti sensibili. La stessa presenza di isoflavoni, positiva per l’alimentazione delle donne in menopausa, è sconsigliata nell’alimentazione dei bambini piccoli, pertanto anche i soggetti adulti dovrebbero evitarne il consumo eccessivo.

Si sconsiglia di utilizzare l’olio di soia per friggere, in quanto è piuttosto instabile alle alte temperature.

Piccola curiosità:

La soia, soprattutto sotto forma di lecitina di soia e/o farina di soia è molto utilizzata nell’industria alimentare come addensante, ma viene usata anche come fertilizzante e nella realizzazione di cosmetici.

Leggi tutte le ricette con soia

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON La soia

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO

Ricette con soia

Ultime ricette con l'ingrediente soia

Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 5 min
Preparazione Preparazione: 10 min Cottura Cottura: 1 ora

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.