Estonian kringle

Ricetta Estonian kringle di  del 06-01-2020 [Aggiornata il 11-01-2021]
4.7 /5 VOTA

L'estonian kringle è la versione estone di una brioche tipica dei paesi del Nord, che ho visto qui e subito replicato. Cercando poi un po' online, ho scoperto che, a seconda della nazione, ce ne sono diverse varianti, soprattutto riguardo la farcitura, che può andare dal cacao alla frutta secca alla crema pasticcera... Quello che rimane costante è il tipo di intreccio dell'impasto, che viene farcito e poi intrecciato a formare una corona, che nell'aspetto ricorda un po' la mia torta angelica. E chissà, magari in realtà l'angelica è la versione italiana del kringle nordico ;)
Sia quel che sia, ho pensato bene di provare questa ricetta e mi è piaciuta tanto che ho pensato di proporvela oggi per augurarvi di cuore una buona Epifania!

  • Dosi per 6 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 45 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 1 ora e 15 min + 2 ore di lievitazione
Estonian kringle
Estonian kringle
Procedimento

Come fare l'estonian kringle

Mettete la farina a fontana in una ciotola, aggiungete al centro tuorli, zucchero e vaniglia, quindi unite anche il lievito e il miele sciolti nel latte appena tiepido.
Iniziate a impastare, quindi incorporate anche burro morbido e sale e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Coprite la ciotola con pellicola e fate lievitare per almeno 1 ora o fino al raddoppio.

Nel frattempo preparate la farcia: unite il burro morbido con succo e bucce di clementine.
A parte, tritate le mandorle con lo zucchero.

Riprendere l'impasto, stendetelo in una sfoglia rettangolare da circa 1 cm, quindi cospargete prima con il burro e poi con le mandorle.

Arrotolate l'impasto su se stesso dal lato più lungo, quindi incidete il rotolo per tutta la lunghezza fino a separare le due metà.
Senza far aprire i due mezzi rotoli per non far separare gli strati, intrecciateli tra di loro (cercando di mantenere il lato tagliato sempre verso l'alto).

Unite poi le estremità per creare una ciambella.

Infornate in forno ventilato già caldo e cuocete a 180° per circa 40 minuti.

L'estonian kringle è pronta, fatela almeno intiepidire prima di tagliarla.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Estonian kringle

  1. Utente
    Commento di Carlotta 13 Febbraio 2021 6:45 pm

    Non è molto chiara la descrizione della farcia.. Burro morbido e succo devono diventare una crema oppure no? Io nel dubbio ho fuso il burro, l’ho unito al succo e poi ho mescolato il tutto con il trito di mandarini, zucchero e farina di mandorle, è venuta una crema che ho cosparso sulla pasta. Spero vada bene 😅. La fragranza di brioche che esce dal forno mi fa ben sperare.

  2. Misya
    Commento di Misya 12 Gennaio 2021 10:19 am

    @daniele grazie per avermelo fatto notare, ho provveduto a correggere

  3. Utente
    Commento di Daniele 8 Gennaio 2021 11:18 pm

    Tutto chiaro ma manca un appunto : a che temperatura si deve cuocere ???

  4. Utente
    Commento di Flora 6 Gennaio 2021 6:16 pm

    @Cyb mio marito ha comprato per sbaglio il bergamotto.. 😅 così ho pensato di usarlo con questa torta.. un bergamotto al posto di due clementine. Il sapore è particolare, ma buono e fresco 😘

  5. Misya
    Commento di Misya 17 Gennaio 2020 1:58 pm

    @cyb ciao mmm forse non le sostituirei, potresti al massimo provare con le arance ma fammi sapere perche sono curiosa e non l’ho mai fatto.

  6. Utente
    Commento di Cyb 15 Gennaio 2020 6:58 pm

    Con cosa sostituiresti le clementine ?!?

  7. Utente
    Commento di Monica 12 Gennaio 2020 9:45 am

    Sfiziosa, da provare

  8. Utente
    Commento di Patty 8 Gennaio 2020 4:41 pm

    @Patty grazie

  9. Misya
    Commento di Misya 8 Gennaio 2020 10:25 am

    @patty sisi

  10. Utente
    Commento di Patty 7 Gennaio 2020 6:28 pm

    Buona la proverò col mio lievito madre. Però mi è sorto un dubbio. Dopo averla arrotolata., La chiusura la metti sotto e incidi e incidi sopra la parte sana?

10 di 10 commenti visualizzati

Altre ricette di Dolci

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.