Orecchiette con i friarielli

Ricetta Orecchiette con i friarielli di  del 08-02-2010 [Aggiornata il 03-02-2017]
4 /5 VOTA

Le orecchiette con i friarielli sono un must a casa mia, mia mamma le prepara almeno una volta a settimana perchè piacciono a tutti. Alla classica ricetta della pasta con i friarielli,aggiunge il pan grattato o delle bricioline di pane fatto tostare nell'olio, una vera bontà.I friarielli sono una tipica verdura napoletana, che è difficile da trovare nel resto d'Italia, essendo simili alle cime di rape ma dal sapore un pò amargnolo, potete utilizzare quelli nella preparazione di questo primo piatto.

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 20 min
  • Tempo totale totale: 50 min
Orecchiette con i friarielli
Orecchiette con i friarielli
Procedimento

Come fare le Orecchiette con i friarielli

Fate rosolare uno spicchio d'aglio e un peperoncino in abbondante olio extra vergine d'oliva.
Mondate e lavate i friarelli spezzettando le foglie più grosse ed i gambi più teneri,
salate e metteteli cuocere per circa 20 minuti rigirandoli di tanto in tanto.

A fine cottura tagliuzzate i friarielli con delle forbidi e tenete da parte.

2-cuocere-i-friarielli

In una padellina fate scaldare un pò d'olio e quando sarà bollente, aggiungere i pezzettini di pane e fateli tostare.

Cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata, scolarle e versarle in un'ampia ciotola insieme ai friarielli e aggiungere il pane tostato .

Mescolate il tutto quindi servire le orecchiette con i friarielli nei piatti :P

Ricette correlate

Ricette simili a Orecchiette con i friarielli

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Orecchiette con i friarielli

  1. Misya
    Commento di Misya 4 Marzo 2019 4:18 pm

    @laura siiiii

  2. Utente
    Commento di Laura 3 Marzo 2019 7:27 pm

    Ricette veramente interessanti e appettitose. Vado ora apreparare orecchiette con friarielli e salsiccia più pane grattuggiato e abbrustolito.

  3. Utente
    Commento di batigabriel 4 Gennaio 2014 6:58 pm

    qui si insiste per farmeli bollire prima, per togliere un po’ di amaro…voi che ne pensate?

  4. Utente
    Commento di Bradamanto 14 Novembre 2011 10:33 am

    maron *.* che spettacolo!!!! dio benedica i friarielli!

  5. Utente
    Commento di betti 18 Febbraio 2011 12:31 pm

    sono troppo buoni solo a guardare la foto….grazie per l’idea..

  6. Utente
    Commento di luccinell 14 Marzo 2010 2:59 pm

    Ma quanto amore mettete a fare le cose in questo modo meraviglioso cari amici vi adoro ,continuate cosi.

  7. Misya
    Commento di Misya 16 Febbraio 2010 12:57 pm

    xalessandra: purtroppo quest’anno per san valentino ho preparato ben poco 🙁

    xmaria: cosa vuoi sapere sul testo?

    xfrancesca: benvenuta sul blog allora, spero di rileggerti presto, un bacio :*

    xvalentina: ma certo 😉

    xclaudia: anch’io faccio così le orecchiette con i broccoli e a volte ci aggiungo anche una maciata di pecorino 😉

    xalina: è un piacere poter dare una mano :*

    xveri:credo che a milano sarà un pò difficile trovarli 🙁

    xelena:non credo siano friarielli 😉

    xberny: nono sono tutt’altro.. quelli che noi a napoli chiamiamo peperoncini verdi in italia li chiamano friggitelli, i friarielli invece.. sono proprio friarielli e sono intraduicibili 😉

    xmarina: beh, bisogna sempre trovare un compromesso in cucina per accontentare tutta la famiglia 😛

  8. Utente
    Commento di marina 12 Febbraio 2010 12:04 pm

    Mmm…. i friarielli… quanti ricordi delle mie vacanze da piccola a Napoli! Peccato non si trovino qui a Milano (anch’io ho visto quelli dell’Esselunga, ma secondo me sono normali cime di rapa, non friarielli), comunque con le cime la ricetta viene ugualmente buona. Purtroppo a mio marito e ai ragazzi non piace l’amarognolo delle cime di rapa (slurrrp!!!), perciò io lesso pasta e cime insieme, a parte faccio il soffritto con aglio, olio, peperoncino e pangrattato e da ultimo ci salto dentro pasta e verdura cotte. Non è proprio la stessa cosa, ma è buono comunque e facendola bollire la verdura perde buona parte del gusto amaro!

  9. Utente
    Commento di Berny 12 Febbraio 2010 10:44 am

    Ah vero…..grazie Veri

  10. Utente
    Commento di Veri 11 Febbraio 2010 11:00 pm

    Berny mi sa che tu parli dei friggitelli, peperoni verdi, non tr grandi..e sono squisitissimi 🙂

10 di 26 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina tipica italiana

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.