Sfincione palermitano

Ricetta Sfincione palermitano di  del 25-01-2019 [Aggiornata il 05-04-2019]
5 /5 VOTA

Lo sfincione palermitano, come suggerisce il nome, è un prodotto tipico della gastronomia siciliana, in particolare della zona, appunto, di Palermo. Si tratta di una focaccia dall'impasto alto e soffice, arricchita con un condimento a base di pomodoro, caciocavallo e pangrattato. Più o meno la versione tutta siciliana della pizza, se vogliamo ;-)
Ovviamente, trattandosi di una ricetta regionale, ne esistono miriadi di varianti diverse, dall'impasto al condimento. Io ho semplicemente scelto quella che mi ispirava di più, ma invito le amiche e gli amici siciliani a darmi i loro consigli e suggerimenti nei commenti, in modo da poterne provare anche altre varianti in futuro.
Nel frattempo vado a godermi un bel pezzo del mio sfincione, perché, anche se non sarà la ricetta originale vi assicuro che è una vera delizia!

  • Dosi per 1 teglia da 25x30 cm:
  • Tempo di preparazione preparazione: 1 ora
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 1 ora e 30 min + 3 ore e 30 min di lievitazione
Sfincione palermitano
Sfincione palermitano
Procedimento

Come fare lo sfincione palermitano

Innanzitutto preparate l'impasto: mettete la frina a fontana in una ciotola, sbriciolateci sopra il lievito, aggiungete il miele, quindi iniziate ad aggiungere l'acqua appena tiepida a filo, amalgamando man mano. Lavorate fino a far incordare l'impasto.
Unite anche l'olio e il sale e continuate a lavorare fino a far incordare nuovamente l'impasto.

Coprite con pellicola trsparente non contatto, quindi lasciate lievitare nel forno spento con luce accesa per almeno 3 ore. L'impasto dovrà quasi triplicare di volume.

Nel frattempo preparate il condimento: tritale la cipolla, soffriggetela in un paio di cucchiai di olio, aggiungete i pomodori tritati, mezzo bicchiere d'acqua, un pizzico di zucchero, sale, pepe e origano e fate cuocere per almeno 30 minuti a fuoco basso, quindi lasciate raffreddare.

Grattugiate il formaggio.
A parte, tostate la mollica di pane sbriciolata con un po' d'olio.

Una volta cresciuto, riprendete l'impasto, sgonfiatelo e stendetelo in una teglia unta d'olio, quindi condite con la salsa.

Aggiungete pangrattato e formaggio e condite, se volete, con un po' di origano aggiuntivo.
Lasciate riposare per 30 minuti, quindi infornate in forno ventilato preriscaldato a 200°C e cuocete per 25-30 minuti.

Lasciate intiepidire, quindi sformate e servite il vostro sfincione palermitano.

Ricette correlate

Ricette simili a Sfincione palermitano

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Sfincione palermitano

  1. Misya
    Commento di Misya 16 Ottobre 2019 2:36 pm

    @cate ne sono felicissima!

  2. Utente
    Commento di Cate 15 Ottobre 2019 6:41 pm

    Sono una palermitana all’estero dove ho difficoltà a reperire lievito di birra fresco, sono costretta ad usare quello disidratato.mi piace la tua versione. Spero di prepararlo nei prossimi giorni, hai qualche suggerimento in più? Ti farò sapere. Abbracci

  3. Utente
    Commento di nilobet 23 Luglio 2019 1:53 am

    @Salvato Maria Laura
    io non capisco…. la ricetta é “lo sfincione tipico Palermitano” e tu critichi che non é uguale a quello inventato da tuo padre originario di Trapani….. mmma il mondo gira al contrario

  4. Utente
    Commento di Eleonora 14 Febbraio 2019 9:32 pm

    Fatto questa sera…risultato oltre le aspettative. Ottimo, squisito, da rifare assolutamente!

  5. Misya
    Commento di Misya 1 Febbraio 2019 1:43 pm

    Oh yes… 🙂

  6. Utente
    Commento di giulia 1 Febbraio 2019 12:07 pm

    OTTIMO….con due acciughine poi viene speciale!

  7. Misya
    Commento di Misya 28 Gennaio 2019 6:02 pm

    Grazie per la tua versione. 🙂

  8. Misya
    Commento di Misya 28 Gennaio 2019 6:01 pm

    Baci a te

  9. Utente
    Commento di Salvato Maria Laura 25 Gennaio 2019 11:04 pm

    Siciliana, da parte di padre della provincia di Trapani, conosco un’ altra ricetta. Non credo che proverò quella presentata in quanto concepisco lo sfingione come lo abbiamo preparato sempre a casa e penso che sia molto più appetibile. Alla pasta lievitata unisco pezzetti di alici sott’olio e continuo a lavorarla , poi la stendo nella teglia o nella lecarda del forno e la copro con pomodorini ciliegino a pezzetti, molta cipolla tagliata a fettine sottili , olive nere snocciolate , dolce sardo a pezzetti in abbondanza il tutto irrorato da olio extra vergine d’oliva. Inforno e una volta pronto lo lascio raffreddare perché è ottimo anche freddo.

  10. Utente
    Commento di Lucia b. 25 Gennaio 2019 11:38 am

    Misya lo sfincione a Palermo è uno dei tanti street food che puoi mangiare come si usa fare da noi anche a colazione….. 😂 ovviamente ognuno ha una sua ricetta personale, io posso dirti che il tuo è perfetto ma se vuoi un suggerimento extra aggiungi delle acciughe salate….. un bacio 😘

10 di 10 commenti visualizzati

Altre ricette di Focacce

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.