Crema di limoncello Bimby

Ricetta Crema di limoncello Bimby di  del 20-07-2016 [Aggiornata il 27-08-2018]
5 /5 VOTA

La crema di limoncello è una ricetta che ho 'rubato' a mia suocera per trasformarla poi con il Bimby. In molti preferiscono la versione classica di questo liquore mentre io ho trovato questa crema ancor più buona. Provare per credere, però andateci piano... è bello alcolico!

  • Dosi per 2 litri circa:
  • Tempo di preparazione preparazione: 2 min
  • Tempo di cottura cottura: 18 min
  • Tempo totale totale: 20 min + 10 giorni di infusione
Vai alla versione normale
Crema di limoncello Bimby
Crema di limoncello Bimby
Procedimento

Come fare la crema di limoncello con il Bimby

Lavate i limoni, asciugateli e tagliate le bucce di limone in maniera da non ritagliare anche la parte bianca.

Mettete in infusione le bucce nell'alcol e mettete a macerare, coprendo la ciotola con un coperchio, per 10 giorni.

Trascorso quel tempo inserite nel boccale lo zucchero, il latte e l'essenza di vaniglia facendo cuocere per 14 min. a 100°C vel. 1.

Successivamente aggiungete nel boccale la panna fresca e fate cuocere per 4 min. almeno a 100°C a vel. 1. Con la panna fresca presa dal frigo la temperatura potrebbe abbassarsi per cui i 4 min. sono stimati per riportare la temperatura a 100°C e per cuocere la panna per almeno 30 sec.

Fate raffreddare dopo la cottura e dopo, filtrando con il colino, aggiungete l'alcol aromatizzato con le bucce di limone.
Mescolate 1 min. a vel. 1.

Versare la crema di limoncello nelle bottiglie e mettetela in frigo.

Servite la crema di limoncello dopo una settimana ben fredda di frigo.

Crema di limoncello - Bimby

Ricette correlate

Ricette simili a Crema di limoncello Bimby

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crema di limoncello Bimby

  1. Misya
    Commento di Misya 16 Maggio 2019 9:38 am

    @lucia si puoi usare anche la vanillina. 🙂

  2. Utente
    Commento di Lucia 15 Maggio 2019 4:32 pm

    Ma un sostituto all essenza di vaniglia?io sto mettendo un quattro bustine di vanillina…vanno bene?

  3. Misya
    Commento di Misya 20 Dicembre 2018 1:10 pm

    Mmm strano, sicura di aver seguito alla lettera la ricetta? O hai apportato qualche modifica?

  4. Utente
    Commento di lucia 20 Dicembre 2018 9:18 am

    ho fatto la ricetta però adesso mi accorgo che si forma come dei grumi …che faccio non é buona la devo buttare?

  5. Misya
    Commento di Misya 18 Maggio 2018 2:40 pm

    @Teresa Sì, raffreddandosi si addensa.

  6. Utente
    Commento di Teresa 18 Maggio 2018 2:20 pm

    Ciao come mai mi è venuta troppo liquida dopo il primo passaggio.. forse perché si deve raffreddare? Per adensarsi?

  7. Misya
    Commento di Misya 28 Aprile 2017 5:42 pm

    @gigliola Nessuna delle due, la panna fresca la trovi al banco frigo, la puoi usare sia come panna da cucina che da montare!

  8. Utente
    Commento di gigliola 28 Aprile 2017 5:40 pm

    ma quando dite panna fresca, intendete panna da cucina o la panna montata?

  9. Misya
    Commento di Misya 16 Dicembre 2016 5:33 pm

    @Irene Pica In realtà il composto dovrebbe essere liscio e senza grumi, prova ad eliminarli con una frusta.

  10. Utente
    Commento di Irene Pica 16 Dicembre 2016 3:49 pm

    Ma è normale che la panna ha fatto dei grumi nel latte? Posso procedere a mettere l.alcol?

10 di 15 commenti visualizzati

Altre ricette di Ricette Bimby

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.