Crostata al gelo di anguria

vota 3 /5 VOTA
Ricetta Crostata al gelo di anguria del 09-08-2021

La crostata al gelo di anguria è una ricetta che arriva dritta dritta dalla nostra amata Sicilia. Già in passato avevo preparato (e amato) il gelo di melone, stavolta ho fatto un piccolo passo extra e l'ho usato per farcire una crostata. Che dire... una vera e propria delizia per gli occhi e per il palato, perfetta per l'estate per colazione, merenda o a fine pasto. Insomma, una ricetta assolutamente da provare!

  • Dosi per 1 stampo da 22 cm
  • per decorare
  • tempi di preparazione Preparazione: 55 min
  • tempi di cottura Cottura: 40 min
  • tempo totale Totale: 1 ora e 35 min + 1 ora di riposo
Crostata al gelo di anguria
Crostata al gelo di anguria
Procedimento

Come fare la crostata al gelo di anguria

Innanzitutto preparate la frolla: unite semplicemente tutti gli ingredienti (farina, zucchero, burro, uova e lievito) in una ciotola e lavorate velocemente fino ad ottenere un panetto, che avvolgerete con pellicola per alimenti e lascerete riposare per almeno 30 minuti in frigo.

Nel frattempo preparate il gelo di melone: tagliate l'anguria a fette, eliminate la buccia e i semi, tagliatela a pezzi e frullatela, quindi passatela in un colino a maglie strette in modo da ricavarne solo il succo.

Travasate il succo in un pentolino, incorporate zucchero e maizena e cuocete (mescolando costantemente) per circa 15 minuti o finché non si sarà rassodata, quindi lasciate intiepidire.

Riprendete la frolla, stendetela in una sfoglia abbastanza sottile e mettetela nello stampo imburrato e infarinato, cercando di pareggiare i bordi (conservate la frolla avanzata per decorare la crostata), quindi bucherellate il fondo, copritela con della carta forno e riempitela di legumi secchi per cuocerla alla cieca.

Cuocete per circa 20 minuti a 180°C, in forno ventilato già caldo, quindi riprendete lo stampo, eliminate legumi e carta forno, riempite il guscio con il gelo di anguria e decorate con la pasta frolla rimasta, quindi cuocete per altri 20-25 minuti o fino a doratura.

Lasciate raffreddare completamente, quindi decorate i bordi con la granella di pistacchi, aiutandovi con la gelatina per dolci per farli aderire.
La crostata al gelo di anguria è pronta: non vi resta che servirla.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata al gelo di anguria

  1. Misya
    Risposta di Misya 10 Agosto 2021 data commento 5:14 pm

    @Rosanna Sì, ma io ti consiglierei di togliere prima i semi.

  2. Utente
    Commento di Rosanna 10 Agosto 2021 data commento 2:41 pm

    Si può usare anche l’estrattore per ottenere il succo dall’anguria? Grazie

  3. Utente
    Commento di Chicca 9 Agosto 2021 data commento 9:50 pm

    Che meraviglia!!! Ne mangerei volentieri una fetta😋 Misya i miei complimenti 👏👏

10 di 3 commenti visualizzati

Altre ricette di Crostate

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità
vai su