Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Speck

Speck

Speck

Speck: cos’ è

Lo speck è un salume italiano, tipico della città di Bolzano e confini.

Speck: come  si produce

E’ un prosciutto prodotto dalla carne degli arti del maiale, sottoposta ad un processo di affumicatura e stagionatura che non supera i 4 mesi. Il nome speck fu attribuito al prosciutto in documenti ufficiali del XVIII secolo. Si pensa però, che il prodotto fosse nato almeno un secolo prima.

A rendere questa carne particolarmente gustosa è l’armonia che si crea tra il sapore affumicato, che ricorda gli alimenti del nord, e la stagionatura con erbe e spezie aromatiche.

La tecnica per creare lo speck prevede la disossatura della carne dal suino, la salatura, l’aromatizzazione con erbe e l’affumicatura ad una temperatura di non più di 20 gradi.

Speck: valori nutrizionali

Lo speck è un alimento molto calorico, anche se esse provengono  dalle proteine e dai lipidi, anche essi contenuti in larga misura. Gli acidi grassi contenuti sono fortunatamente insaturi, quindi possiamo mangiarne relativamente a cuor leggero. Il contenuto di colesterolo nello speck è piuttosto elevato, pertanto chi ha già problemi in tal senso, dovrebbe starne lontano. Anche il contenuto  di sodio è piuttosto elevato, occhio quindi se soffrite di pressione alta. Lo speck contiene considerevoli quantitativi di ferro, è quindi perfetto per chi soffre di anemie e per le  donne in gravidanza, essendo questo un salume che le donne in stato interessante possono consumare. Per quanto riguarda l’ apporto vitaminico, spiccano soprattutto quelle del gruppo B (tiamina, niacina, cobalamina ecc.). C’ è da dire che il processo di affumicatura non è molto salutare, così  come le quantità di nitriti e nitrati che si utilizzano per la conservazione. Questo insaccato è molto più grasso degli altri prosciutti. Ha un alto contenuto di cloruro di sodio e colesterolo; almeno 90 milligrammi per 100 grammi di prodotto.

Lo speck in cucina

In cucina, lo speck è molto presente sulle tavole del nord, in particolare di quelle del Trentino Alto Adige. E’ molto amato con le salsicce, con i formaggi e con ortaggi quali le melanzane e i cetriolini. Un connubio perfetto è speck pane e un bicchiere di buon vino rosso. Tra le ricette con speck più gustose ci sono le lasagne di polenta e gli involtini di speck. Lo speck è perfetto per essere servito  su taglieri con altri affettati e  formaggi, ma  anche per “ingabbiare” arrosti, impreziosire risotti e vari tipi di pasta.


Leggi tutte le ricette con speck

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON Lo speck

Ricette con speck

Ultime ricette con l'ingrediente speck