Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Panini napoletani

Panini napoletani

Panini napoletani
Panini napoletani
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 50 min
Ingredienti per 10 panini napoletani:

Era da tempo che volevo fare i panini napoletani, ma avevo solo una ricetta del Bimby di mia mamma e proprio non mi convinceva, così ho provato ad inventarmi io una ricetta per questi golosi rustici napoletani. L'impasto è bello morbido e poi questi panini napoletani sono veloci e semplici da preparare, io li preparo spesso perché sono uno dei piatti preferiti dal mio amoruccio, buongustaio!!! Buon inizio settimana a tutti :)

Procedimento

Come fare i panini napoletani

Far sciogliere il lievito nel latte e l'acqua appena tiepidi.
In un'ampia ciotola, disporre la farina, fare un buco al centro ed iniziare a versare man mano l'acqua, il latte e il lievito.

Quando la pasta inizia ad addensarsi, trasferire l'impasto su una spianatoia e aggiungere sale, pepe e 2 cucchiai di sugna, e continuare a lavorare fino ad avere un panetto liscio ed elastico.

Lasciar riposare il panetto 1 ora al coperto.

Riprendere il panetto e stenderlo con le mani fino a formare una sfoglia rettangolare di 3 mm circa.

Ricoprire con  prosciutto cotto, pancetta e provolone piccante a pezzetti, pigiare con le mani affinché i pezzetti penetrino parzialmente nell'impasto e poi cospargere con del grana grattugiato.

Avvolgere la sfoglia formando un rotolo non troppo stretto e tagliarlo a tranci di circa 3 dita di larghezza.

Adagiare i panini napoletani su una teglia unta di olio e lasciarli lievitare coperti da un telo per 2 ore.

Una volta lievitati, spennellare i panini napoletani con il cucchiaio di strutto rimanente e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti circa.

Lasciar intiepidire prima di servirli.

... Ed ecco un primo piano dei miei panini napoletani :P

panini napoletani

TAGS: Ricette di Panini napoletani | Ricetta Panini napoletani | Panini napoletani 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Panini napoletani
  1. Commento di jenny — 11 agosto 2016 @ 11:48 am

    li ho provati!! buonissimi! da siciliana ho provato questa bella ricetta campana ed il mio amore li ha apprezzati! il suo parere era fondamentale essendo napoletano : sono andati a ruba!!

  2. Commento di Misya — 4 luglio 2016 @ 9:27 am

    @Diletta La prossima volta devi fargli assaggiare anche questi 😛 http://www.misya.info/ricetta/panini-napoletani-salsiccia-e-friarielli.htm

  3. Commento di Diletta — 2 luglio 2016 @ 9:16 am

    Ho preparato questi panini ieri sera per una cena con alcuni amici… erano squisiti ed ho fatto una bellissima figura (loro non essendo napoletani come me non sapevano neanche cosa fossero, e subito dopo il primo assaggio hanno subito voluto sapere la ricetta :D)… grazie Misya!!

  4. Commento di Misya — 15 giugno 2016 @ 9:27 am

    @Roberta Puoi sostituire con burro, in uguale quantità

  5. Commento di Roberta — 14 giugno 2016 @ 5:44 pm

    Ciao Mysia, prima di tutto complimenti per le tue ricette! Sono sempre favolose e ben spiegate! Posso chiederti un consiglio in merito a questa ricetta? C’è una variante per non mettere ne strutto ne sugna? Posso eliminarli semplicemente o esiste qualche modo per sostituirli? Grazie mille in anticipo!

  6. Commento di Misya — 18 dicembre 2015 @ 9:57 am

    @angela Certo, ma leggi qui come fare: http://www.misya.info/guide/lieviti-e-lievitazione

  7. Commento di angela — 17 dicembre 2015 @ 11:28 pm

    Ciao Flavia Vorrei chiederti posso preparare l’impasto e mettero in frigo Fino AL giorno dopo .
    Grazie

  8. Commento di Misya — 16 dicembre 2015 @ 6:05 pm

    @Dany Sì, forse sì

  9. Commento di Dany — 16 dicembre 2015 @ 1:55 pm

    Ciao, ho provato anch’io, ma qualcosa è andato storto.
    Si sono seccato troppo.
    Il sapore è ottimo però.
    Credo che abbia provocato uno shock all’impasto alla fine della seconda lievitazione; li avevo messi in forno con la luce accesa per farli lievitare e quando li ho tirarti fuori per portare il forno a temperatura, probabilmente la cucina era troppo fredda…..può essere?

  10. Commento di Misya — 16 giugno 2015 @ 5:21 pm

    @Stilly Vanno bene sia l’una che l’altra opzione 😉

10
di 118 commenti visualizzati Mostra altri commenti »