Senape

Senape
Senape

La senape: cos’ è

La senape è una specie vegetale nata in Asia, facente parte del gruppo delle crucifere, utilizzata per l’ alimentazione.

La  senape: come  si presenta

In natura la senape si presenta con un fusto alto un metro, foglie ovali a punta dentellata di colore verde scuro in superficie e biancastre con riflessi verdi alla base. Queste sono molto aromatiche e sono colte dall’ uomo per usi gastronomici e curativi. A parte le foglie, anche i semi della senape sono molto richiesti. Li ritroviamo, infatti, tra gli ingredienti di creme alimentari come le mostarde.

La  senape: coltivazione

La senape è coltivata dall’ uomo da ben 3000 anni. I primi a sfruttare le potenzialità furono gli indiani, artifici anche della sua diffusione in Europa. In epoca romana, la senape era utilizzata come spezia ma anche come pianta curativa. In Francia, intorno al XVI secolo, ne nacque addirittura una corporazione; mercanti della senape esperti, la cui lega commerciale è presente ancora oggi e molto rinomata per le sue attività.

La  senape: valori nutrizionali

La senape vanta un elevato contenuto  di  sali minerali ed in particolar modo  di fosforo, sodio, potassio, magnesio, selenio, zinco e  rame. anche il contenuto  di vitamine  ed aminoacidi  è degno  di nota, ricordiamo infatti le vitamine A,B, C, E, K, J, carotenoidi  e vari  acidi, utili per il benessere dell’ organismo. Per la  sua composizione, la  senape vanta proprietà cardio-toniche, antiossidanti, lassative, disintossicanti  e  depurative, inoltre fanno bene  contro i  dolori reumatici  e favoriscono la buona  salute del  cuore e  dell’ apparato circolatorio.

La  senape in cucina

In cucina, la senape è adoperata come base per creme aromatiche; una su tutta la celebre vinaigrette usata per insaporire piatti di carne e pesce. Ma presenzia anche in pietanze esotiche e dalla composizione particolare. Tra le più golose ricette con senape ricordiamo il cocktail di scampi e il carpaccio di bresaola.

Piccola curiosità: consumata in elevate quantità, la senape provoca disfunzioni del sistema sanguigno e problemi renali, nonché secrezioni gastrointestinali e infiammazioni dell’apparato digerente. Il consiglio è di mangiarla in dosi molto basse.

Leggi tutte le ricette con senape

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON La senape

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PER la senape

Ricette con senape

Ultime ricette con l'ingrediente senape

Preparazione Preparazione: 20 min Cottura Cottura: 30 min
Preparazione Preparazione: 10 min Cottura Cottura: 1 ora e 10 min
Preparazione Preparazione: 25 min Cottura Cottura: 35 min
Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 1 ora e 15 min
Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 35 min
Preparazione Preparazione: 40 min Cottura Cottura: 20 min

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.