Challah

Ricetta Challah di  del 03-05-2014 [Aggiornata il 28-08-2018]
5 /5 VOTA

La challah è un tipico pane ebraico a forma intrecciata simile al pan brioche, ma meno dolce e con una trama più compatta. La challah viene consumata tradizionalmente durante lo shabbat, la festa del riposo, che è osservata dagli ebrei dal tramonto del venerdì al tramonto del sabato. Si differenzia dalle classiche brioches perché non contiene burro o latte poiché, per una questione religiosa, non possono essere mischiati due derivati animali come il latte e la carne che per tradizione viene servita durante questa ricorrenza.
Dopo aver visto un video in cui una ragazza intrecciava brioche e pasta di pane dando delle forme bellissime, ho voluto approfondire l'argomento vedendo di quale impasto si trattasse, così ho trovato questo pane semi dolce e l'ho provato imparando così qualcosa di nuovo e appassionandomi alla lettura delle tradizioni che ruotano intorno al "pane del sabato" e quindi stamattina eccovi qui la ricetta che seguito. Vi auguro una buona giornata :*

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 25 min
  • Tempo totale totale: 55 min
Challah
Challah
Procedimento

Come fare la challah

sciogliete il lievito nell'acqua a temperatura ambiente
challah 1

Aggiungete lo zucchero e la farina ed iniziate ad impastare
challah 2

Unite l'uovo, l'olio ed un pizzico di sale

challah 4

Lavorate l'impasto fino ad ottenere un panetto morbido poi coprite e fate lievitare per 3 ore
challah 5

Riprendete l'impasto e dividetelo in 4 parti uguali

challah 7

Formate 4 cilindri uguali
challah 8

Unite i 4 pezzi di impasto
challah 9

Iniziate ora ad intrecciare partendo dai cordoncini esterni che poi andranno ad intrecciarsi con quelli più interni fino a formare una treccia
challah 10

challah 11

challah 12

Unite ora le estremità
challah 13

Mettete la challah su una teglia da forno e fate lievitare ancora per un'ora poi spalmate con un tuorlo ed infornate

challah 16

Cuocete la brioche 10 minuti a 180° e 15 minuti a 160°
challah 17

Portate in tavola
treccia di pane challah

challah-fetta

Ricette correlate

Ricette simili a Challah

Raccolte di ricette

Ricettari con Challah

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Challah

  1. Utente
    Commento di Carmen 15 Novembre 2020 4:05 pm

    Piacevole ricetta !! Non sono riuscita a ottenere la treccia : ha perso la forma in cottura , mi sembrava che l’impasto fosse troppo morbido . Ho usato una farina 0 .
    Suggerimenti?

  2. Misya
    Commento di Misya 11 Settembre 2018 2:47 pm

    E’ lievito di birra.
    Ecco a te: misya.info/ricette-lievito-di-birra.htm

  3. Utente
    Commento di gabrielle 10 Settembre 2018 12:10 pm

    buon giorno, nella foto il lievito sembra fresco. Mi potete dare conferma?
    La foto sembra il pane che ricordo dalla mia infanzia e non vedo l’ora di provarlo.
    grazie mille.

  4. Misya
    Commento di Misya 8 Maggio 2017 10:29 am

    @Giuseppe Fonte Deve essere delizioso con rosmarino e timo, grazie per il suggerimento, la prossima volta proverò seguendo i tuoi consigli!

  5. Utente
    Commento di Giuseppe Fonte 6 Maggio 2017 8:42 pm

    Ciao sono un Cuoco di Bordo ho fatto questo pane per Armatori molto religiosi dove mi raccomandavano di non buttare mai il pane( cosa che nn avrei comunque fatto) ma poi di farlo in crostini tostati per le zuppe di verdura e di pollo…a cui io aggiungo poco olio evo e magari rosmarino e timo non sono ebreo ma ho praticato la cucina ebraica per alcuni anni e la conosco abbastanza bene avendo approfondito bene le regole scritte dal Rabbino Riccardo Segni .
    lo trovo un pane molto buono io lo faccio per me ogni tanto ma non uso + la farina bianca perche mi fa male …
    cordiali saluti Giuseppe

  6. Utente
    Commento di pina 13 Luglio 2014 5:04 pm

    ciao stamattina mi e venuta voglia di provare il tuo challah……..devo dire che e buonissimo non l avevo mai mangiato ….io sono una cuoca senza diploma e adoro cucinare mà con questo challah mi sono divertita molto …credo che lo farò ancora e grazie per tutte le altre ricette che publicherai …un abbraccio spero di riscriverti ancora baci baci.

  7. Utente
    Commento di Antonella 7 Maggio 2014 5:53 pm

    L’ho fatto questa mattina, è riuscita una magnifica treccia e buonissimo……bello dorato all’esterno e soffice internamente.Complimenti le tue ricette sono sempre azzeccate

  8. Utente
    Commento di crystal 7 Maggio 2014 10:21 am

    stavo cercando questa ricetta da un po, l’avevo vista in un episodio di buddy in tv ed assendo allergica al nikel cerco sempre di trovare dolci alternativi per non utilizzare le bustine(che uso anche se non dovrei)… la farò sicuramente, magari oggi se faccio in tempo… nel programma ho visto che sono state fatte delle challah diverse, con le mele, alla cannella e in altri modi, quindi grazie mille per la ricetta, la farò sicuramente;)

  9. Utente
    Commento di Marisa 5 Maggio 2014 8:32 pm

    ciaoooooooo ciaoooooooooo challah…non lo conoscevo…mi piace…vedro’ di farlo appena un po’ di tempo…grazie per le notizie che ci dai sempre…ciaoooooooooooo ti abbraccio e bacino per ELISA..ciaoooooooooo UN GROSSO CIAOOOOOOOOO PER LE MIE DOLCISSSSSSIME AMICHE CUOCHINE…ciaoooooooooooooooo

  10. Utente
    Commento di Danielina 4 Maggio 2014 7:06 pm

    @MiLù: guarda, mia cara, cha abbiamo lo stesso problema: io sono realista e sono cosciente che con due gemellini per casa non posso fare le 2000 cose che invece dovrei… Risultato: sono sempre nervosa anch’io, dato che la giornata ruota giustamente intorno ai bimbi e perció non ho mai tempo di fare nulla di ció che vorrei/dovrei e la casa si trova in uno stato di quasi semi abbandono, non so se mi spiego… Ma da domani conmciano ad andare all’asilo, spero vada tutto bene! Ti abbraccio forte, a presto!

10 di 16 commenti visualizzati

Altre ricette di Brioches dolci

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.