Fagiolini sott’olio

5 /5 VOTA
Ricetta Fagiolini sott’olio del 01-09-2020

I

  • Dosi per 3 vasetti
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min
  • Totale: 40 min + 2 settimane di riposo
Fagiolini sott’olio
Fagiolini sott’olio
Procedimento

Come fare i fagiolini sott'olio

fagiolini sott'olio sono una conserva forse diversa dal solito ma molto utile per portare in tavola un po' di sapori estivi durante la stagione fredda. I fagiolini sono di stagione da fine maggio e per tutta l'estate, quindi il mese di agosto (ma anche a luglio) è il periodo migliore per preparare questa conserva casalinga. Potete personalizzare la conserva aggiungendo aromi, se volete, come origano, peperoncino, menta o quello che preferite. La parte più noiosa sarà proprio quella di mondare i fagiolini, ma se lo farete in compagnia, tra una chiacchiera e l'altra, scommetto che il tempo vi passerà in un baleno, e se anche vi toccherà farlo da soli potete sempre approfittarne per vedere l'ultima puntata della vostra serie preferita ;) Una volta fatto quello, il resto del procedimento sarà facile e veloce. Insomma, se anche voi volete premunirvi di un contorno diverso e saporito per l'inverno da tenere in dispensa , ecco la mia ricetta!

Innanzitutto premunitevi di vasetti sterilizzati (qui la guida per farlo correttamente).
Lavate bene i fagiolini e mondateli eliminando le estremità.

Versate vino, aceto, pepe in grani e sale grosso in una pentola e portate a bollore, quindi calate i fagiolini e cuocete per circa 15 minuti (dovranno risultare morbidi ma sodi e compatti).

Scolate i fagiolini e fateli asciugare su un panno da cucina, quindi distribuiteli nei vasetti di vetro, aggiungendo anche i grani di pepe e qualche pezzetto di aglio, quindi coprite completamente di olio.

Lasciate riposare per qualche ora, quindi rabboccate l'olio se necessario (i fagiolini dovranno risultare ben coperti), chiudete bene con i coperchi e pastorizzate, facendo bollire i vasetti ben chiusi in acqua bollente per circa 20 minuti, quindi fate raffreddare e fate riposare in un posto buio per almeno 2 settimane.
I fagiolini sott'olio sono pronti.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Fagiolini sott’olio

Commenta per primo

10 di 0 commenti visualizzati

Altre ricette di Conserve

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità