Scorzette di arancia candite

Ricetta Scorzette di arancia candite di  del 02-01-2016 [Aggiornata il 31-05-2016]
4.4 /5 VOTA

Le scorzette di arancia candite sono un classico dolcetto da servire dopo pasto in queste feste di Natale. Per preparare le scorze candite dovrete partire la sera prima di quando avete intenzione di gustarle, dovrete procurarvi delle arance biologiche, e decidere se dopo la canditura volete passarle o meno nel cioccolato. A dire il vero non credevo fosse così facile realizzare le scorzette d'arancia candite al cioccolato e soprattutto che il risultato fosse così buono. Io ne ho utilizzate parte da mettere nel panettone al cioccolato, e altre per preparare dei piccoli sacchettini da regalare e sono state molto apprezzate ;) ragazze vi lascio alla ricetta, vi saluto e vi auguro una buona giornata

  • Tempo di preparazione preparazione: 40 min
  • Tempo di cottura cottura: 20 min
  • Tempo totale totale: 1 ora
Scorzette di arancia candite
Scorzette di arancia candite
Procedimento

Come fare le scorzette di arancia candite

Lavate e asciugate le arance, tagliate via le calotte, incidete la buccia in senso longitudinale ricavando 6 spicchi a ogni arancia, e tirate delicatamente via la buccia.
1 sbucciare arance

Tagliate tutte le bucce a listarelle larghe circa 1 cm.
3 tagliare buccia arance
4 bucce nella ciotola

Mettete le bucce ottenute in una ciotola di vetro,ricoprite con l' acqua e lasciate riposare per 1 notte.
5 bucce nella ciotola

Riprendete la ciotola e scolate le arance.
6 bucce nella ciotola

Trasferite le bucce in un pentolino, ricoprite di acqua pulita e portate a bollore.
Questo passaggio serve a togliere l'amaro tipico della buccia di arancia: se le vostre arance sono amarostiche, ripetete il passaggio una seconda volta (se sono davvero molto amare ripetetelo anche una terza volta).
7 mettere sul fuoco

Scolate le arance, rimettetele nel pentolino con lo zucchero e l'acqua riportati negli ingredienti e iniziate a cuocere a fiamma media.
8 scorzette con zucchero
9 aggiungere acqua

Dovrete cuocere per una decina di minuti o finché zucchero e acqua non avranno creato un bello sciroppo.
10 far bollire

Cuocete fino a che lo sciroppo non sarà stato completamente assorbito dalle arance. Spegnete la fiamma, quindi prendetel una alla volta con una pinzetta e disponetele, separate tra loro, su una teglia o un vassoio rivestito di carta forno. Dovranno asciugare per 4-6 ore circa.
12 far asciugare acqua
13 far asciugare scorzette

Le vostre scorzette di arancia candite, così come sono, possono già essere consumate o usate come normali canditi.

Ma se non vi servono canditi per cucinare o volete regalarle potete fare un passaggio in più e renderle ancora più golose!
Sciogliete il cioccolato fondente e intingeteci per 2/3 le scorzette.
14 intingere nel cioccolato
15 intingere nel cioccolato

Disponetele su carta forno, sempre ben separate.
15 sistemare su carta
16 far asciugare cioccolato

Lasciate asciugare il cioccolato completamente.
17 far asciugare cioccolato

Le vostre scorzette di arancia al cioccolato sono pronte: potete assaggiarle, servirle ai vostri ospiti o confezionarle per regalarle agli amici.
Scorzette d-arancia
Scorzette d arancia

Ricette correlate

Ricette simili a Scorzette di arancia candite

Raccolte di ricette

Ricettari con Scorzette di arancia candite

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Scorzette di arancia candite

  1. Misya
    Commento di Misya 3 Maggio 2019 10:29 am

    @franco ciao, sei stato molto gentile a darci tante informazioni tecniche interessanti.
    Ti assicuro però che in questa ricetta nello specifico le scorzette non rimangono legnose e poco saporite, ed in questa preparazione si usa calma ed accortezza.
    Grazie ancora

  2. Utente
    Commento di Franco 2 Maggio 2019 10:33 am

    Come regola, l’amaro delle scorze va tolto solo in acqua fredda, in più passaggi se necessario.
    Se bollite una volta, o addirirttura 3 volte, in acqua bollente (che poi verrà gettata via) toglierà di sicuro l’amaro ma anche tutti gli olii essenziali che danno il profumo e il sapore caratteristico alle scorze di qualsiasi agrume! La canditura poi si esegue in più passaggi nello zucchero a concentrazioni via via maggiori, non tutta in una volta, poichè le scorze non avrebbero nemmeno il tempo di ammorbidirsi quanto sarebbe necessario. E per impedire la cristallizzazione dello zucchero all’interno delle scorze e dei canditi va usata una percentuale di destrosio (o glucosio) in aggiunta al normale zucchero.
    Con questa ricetta le scorze rimangono un po’ legnose e poco saporite poichè la ripetuta bollitura in acqua estrae la maggior parte degli aromi e dei sapori.
    Per questo tipo di lavorazioni dolciarie si deve procedere con calma e usare molte accortezze per conservare al meglio le proprietà del materiale lavorato.
    Un cordiale saluto.
    Franco

  3. Utente
    Commento di Claudia 20 Febbraio 2019 2:51 pm

    Grazie, una ricetta facile e buonissima!!!

  4. Utente
    Commento di Rita Bracco 15 Dicembre 2018 9:32 pm

    Fantastiche come tutte le tue ricette, con giallo zafferano sono le uniche che seguo perchè le dosi sono perfette , le ho fatte per lo scorso Natale e quest’anno si replica ma con dosi moltoooo maggiorate e le usero’ anche da regalare 🙂

  5. Utente
    Commento di veroveri 14 Dicembre 2018 10:36 pm

    Grazie per la ricetta! Quanto tempo si conservano?

  6. Misya
    Commento di Misya 21 Maggio 2018 9:12 am

    @Paolo Complimenti a te e grazie mille per il messaggio!

  7. Utente
    Commento di Paolo 18 Maggio 2018 5:48 pm

    Preparazione veloce. Ricetta semplice da ricordare. Risultato eccellente. Grazie.

  8. Misya
    Commento di Misya 16 Marzo 2018 4:41 pm

    @Michele Grazie a te per il messaggio.

  9. Utente
    Commento di Michele 15 Marzo 2018 1:21 pm

    Grazie. Ho fatto dei canestrelli di mandorle e cioccolata.
    Mi mancava l’Arabia candita. Grazie della soluzione.

  10. Misya
    Commento di Misya 15 Marzo 2018 10:17 am

    @Nino Bastano pochi minuti, devi semplicemente aspettare che l’acqua bolla.

10 di 43 commenti visualizzati

Altre ricette di Dolcetti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.