Stai leggendo la ricetta Torta di ciliegie russa

Torta di ciliegie russa

Ricetta di 
5/5 VOTA

La torta di ciliegie russa è una torta davvero particolare, a partire dall'impasto fino ad arrivare alla sua forma. Si prepara con un impasto senza uova, a base di farina, burro, zucchero e yogurt, che ha una consistenza tipo pasta frolla. Da questo si ricavano delle strisce che vengono farcite con ciliegie denocciolate e zucchero semolato, e successivamente arrotolate per creare tanti piccoli cilindretti che formeranno una simpatica spirale. La consistenza finale non è quella di una pasta frolla ma una via di mezzo tra questa ed una brioche, difficile da spiegarlo, dovete provarla!
Quando ho visto questa torta di ciliegie in un video che girava su facebook ho immaginato che fosse una ricetta tipica russa,  per esserne certa però ho chiesto ad una ragazza ucraina che conosco e lei me ne ha dato conferma, così mi sono decisa a provarla ed ecco a voi la ricetta.

Dosi per 1 stampo da 26 cm
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Torta di ciliegie russa
Torta di ciliegie russa
Procedimento

Come fare la torta di ciliegie russa

In una ciotola lavorate farina, zucchero, burro, yogurt greco, lievito ed essenza di vaniglia.
Dovrete ottenere un impasto liscio e solido.
1 farina yogurt burro

Stendetelo ora su un piano lavoro infarinato, ottenendo una superficie di circa 30 cm x 40 cm.
Formate delle strisce rettangolari uguali e su ciascuna di queste disponete le ciliegie pulite e denocciolate.
Ricopritele poi con un po' di zucchero.
2 stendere impasto

Richiudete ogni striscia su se stessa ottenendo dei cilindri.
Trasferiteli in uno stampo a cerniera rivestito di carta forno e formate una spirale partendo dalla parte più esterna.
4 arrotolare pasta

Cuocete il dolce in forno a 180 °C per 30 minuti.
5 cuocere torta

La vostra torta di ciliegie russa è pronta per essere spolverata con zucchero a velo e servita.
torta-ciliegie-russaTorta di ciliegie russa

TAGS: Ricette di Torta di ciliegie russa | Ricetta Torta di ciliegie russa | Torta di ciliegie russa 

Raccolte di ricette

Ricettari con Torta di ciliegie russa
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta di ciliegie russa
  1. Commento di Simona70 — 6 settembre 2018 @ 5:02 pm

    Buongiorno a tutti! Ho già provato questa torta con successo, ora vorrei proporla per una gara di torte paesana ma non è tempo di ciliegie…qualcuno ha provato con altra frutta?
    Grazie mille per i vostri consigli…

  2. Commento di Misya — 26 giugno 2018 @ 5:13 pm

    @Nicoletta Sì, tranquillamente. In genere a 100g di burro corrispondono 80g di olio.

  3. Commento di Nicoletta — 26 giugno 2018 @ 4:32 pm

    Non ho tutto il burro in casa, ne ho 110 gr, potrei mettere un po’ d’olio?

  4. Commento di Misya — 25 giugno 2018 @ 10:27 am

    @SGDD Che bello, mi fa molto piacere esserti utile! Grazie mille per l’affetto con cui mi segui 😉

  5. Commento di SGDD — 24 giugno 2018 @ 2:48 pm

    Davvero ottima questa torta!
    Grazie per le tante ricette gustose e allo stesso tempo semplici da realizzare. Avevo iniziato a seguirti incuriosita dalle ricette dei “falsi d’autore” e sei poi diventata una fonte di idee e un aiuto prezioso in cucina. Vivendo all’estero da alcuni anni ho dovuto rinunciare alla comodità di trovare dal panettiere prodotti freschi come pizze, focacce, gnocchi, ravioli…ma grazie al tuo blog ho imparato, con mia grande soddisfazione, a prepararli a casa. Grazie!

  6. Commento di Misya — 21 giugno 2018 @ 3:35 pm

    @lena MI Bella idea, devo provare anche io con un altro tipo di frutta.

  7. Commento di lena MI — 21 giugno 2018 @ 3:24 pm

    grazie Misya! e una delle mie torte favorite. penso la versione originale non si usano le cigliege, ma un tipo di frutta molto simile ,ma meno dolci e piu intense nel gusto che qui non si trovano . crescano solo alcuni paesi del est. sono di origini russe, e mi ricordo questa riceta fata da mia nonna . oggi lo fatta anche con le albicoche. sempre il top. Brava

  8. Commento di Misya — 8 febbraio 2018 @ 10:52 am

    @Alessia Complimenti, ottima variante. Poi dovrai provarla anche con le ciliegie!

  9. Commento di Alessia — 7 febbraio 2018 @ 8:52 pm

    Era da tempo che volevo provarla, ma non essendo tempo di ciliegie, ho provato con mele cotte e amaretti sbriciolati.
    Ho preferito saltare in padella le mele per farle asciugare dall’acqua.
    Buonissima!

  10. Commento di Misya — 31 luglio 2017 @ 9:20 am

    @Anika Non ho mai provato con la ricotta, non ti saprei dire. Se la fai fammi sapere 😉

10
di 30 commenti visualizzati Mostra altri commenti »