Tagliatelle

Tagliatelle
Tagliatelle

Le tagliatelle: cosa sono

Le tagliatelle sono un formato  di pasta lunga, una versione della pasta all’ uovo appartenente alla tradizione gastronomica del centro e del nord Italia, ma  consumata ovunque.

Le tagliatelle: significato del nome  e  varianti

Possono essere chiamata anche fettuccine ma solitamente è tagliatelle il nome più comune, che secondo alcuni deriva dal verbo “tagliare” o “affettare”, pensato per la tecnica di stesura della pasta a sfoglia sottile che è tipica di questa pasta.

Dalle tagliatelle nascono anche le varianti verdi, colorate così perché nell’impasto sono inseriti vegetali come spinaci o bietole.

Le tagliatelle sono anche il piatto tipico della regione Marche. Molto diffuse, vengono spesso cucinate con diverse varianti di ragù alla carne di papera o con piselli e prosciutto. In quelle zone, ogni anno, si organizzano delle vere e proprie sagre per celebrare questa pasta in tutte le sue versioni.

Le tagliatelle: valori nutrizionali

Le tagliatelle, proprio come  qualsiasi altro tipo  di pasta sono piuttosto caloriche  e contengono molti carboidrati, pertanto andrebbero consumate con moderazione o solo in occasioni speciali, anche  perchè, contenendo uova ed essendo  di  solito, condite con sughi piuttosto importanti, anche il  contenuto  di grassi del piatto, cresce esponenzialmente. Le tagliatelle  contengono anche  un discreto quantitativo  di colesterolo e  pertanto non sono molto adatte a chi ha problemi cardio- vascolari o soffre di colesterolo alto. Le tagliatelle  contengono anche  sali minerali, tra i quali principalmente sodio, potassio, calcio, magnesio e  ferro.

Le tagliatelle in cucina

In cucina, le tagliatelle sono preparate con sughi elaborati; uno su tutti è il ragù alla bolognese. Più in generale, questi sottili filetti di pasta possono essere immersi in svariati sughi corposi e creme salate. Tra le più gustose ricette con tagliatelle ricordiamo le tagliatelle porcini e prosciutto e tagliatelle verdure e rucola.

Piccola curiosità: la nascita di questa pasta risalirebbe alla fine del XVI secolo, quando a Bologna un cuoco chiamato mastro Zefirano, ne propose un piatto durante il matrimonio di Lucrezia Borgia, ispirandosi, nella creazione, ai lunghi capelli biondi di lei.

Leggi tutte le ricette con tagliatelle

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON LE tagliatelle

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PER PREPARARE LE tagliatelle

Ricette con tagliatelle

Ultime ricette con l'ingrediente tagliatelle

Preparazione Preparazione: 5 min Cottura Cottura: 10 min
Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 55 min
Preparazione Preparazione: 10 min Cottura Cottura: 10 min
Preparazione Preparazione: 30 min Cottura Cottura: 1 ora e 10 min
Preparazione Preparazione: 30 min Cottura Cottura: 30 min
Preparazione Preparazione: 10 min Cottura Cottura: 10 min

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.