Stai leggendo la ricetta Cream tart salata

Cream tart salata

5/5 VOTA
Cream tart salata
Cream tart salata
  • preparazione: 40 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 55 min
Dosi per
  • 1 cream tart salata
Per la frolla salata:
Per la mousse al formaggio:

Dopo la versione dolce, ecco la cream tart salata, una variante rustica della torta più trendy del momento! Anche in questo caso la ricetta prevede la preparazione di due strati di biscotto friabile, questa volta al parmigiano, farciti con una mousse, al formaggio.L'idea l'ho presa qui e l'ho trovata davvero perfetta per un antipasto o per un aperitivo in compagnia, potete scegliere di decorare la vostra cream tart salata sempre in maniera diversa cambiando ogni volta gli ingredienti della farcitura e quelli dei decori.
Ma basta parlare, vi lascio alla ricetta spiegata con tutorial passo passo, per dare alla vostra torta la forma di una deliziosa stella (qui potete scaricare la sagoma da stampare e ritagliare) e stupire così io vostri ospiti. Bacini e buona giornata :*

Procedimento

Come fare la cream tart salata

Iniziate a preparare la pasta frolla salata mettendo in una ciotola la farina, il parmigiano, lievito, sale e pepe.
Aggiungete poi le uova ed in ultimo il burro, ben freddo, tagliato a pezzetti.
impastare ingredienti

Lavorate velocemente la frolla partendo dal centro ed incorporando man mano tutta la farina. Lavorate fino ad ottenere un panetto compatto.
Avvolgetela quindi nella pellicola e lasciatela in frigorifero per 30 minuti.
Una volta ripresa, dividetela in due parti e stendetele con l'aiuto di un mattarello su della carta forno ottenendo uno spessore di circa 3 mm.
2 stendere frolla salata

Utilizzando una sagoma , ritagliate le due sfoglie a forma di stella cava.
Cuocete in forno a 180 °C per circa 12 minuti o fino a leggera doratura.
3 ritagliare stella

Preparate intanto la crema al formaggio unendo il parmigiano al Philadelphia.
A parte montate la panna fresca ed incorporate, delicatamente, anch'essa.
CREMA SALATA

Una volta raffreddate completamente le due stelle sfornate passate alla farcitura.
Mettete la prima stella nel piatto da portata e, dopo aver trasferito la crema nella sac a poche, formate dei ciuffetti su tutta la superficie.
Adagiate sopra la seconda stella.
4 farcire stella

Ricoprite, anche qui, la superficie con la crema.
Decorate poi con pomodorini, olive, roselline di salame e formaggio e del basilico.
5 decorare stella

La vostra cream tart salata è pronta per essere servita anche sde è consigliabile aspettare qualche ora prima di portarla in tavola affinchè lo strato di frolla si ammorbidisca.
cream tart salatacream-tart-salatacream_tart_salata

TAGS: Ricette di Cream tart salata | Ricetta Cream tart salata | Cream tart salata 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Cream tart salata
  1. Commento di Misya — 7 marzo 2018 @ 7:00 pm

    @adriana mangione Con molta delicatezza 😉

  2. Commento di adriana mangione — 7 marzo 2018 @ 6:49 pm

    è una bellisima idea..vorrei chiederti hai dei suggerimenti su come tagliarla? perchè temo che si sbricioli tutta

  3. Commento di Misya — 6 marzo 2018 @ 5:31 pm

    @Romina Capisco molto bene…

  4. Commento di Misya — 6 marzo 2018 @ 5:30 pm

    @JE Io ho usato panna fresca, quella che trovi nel banco frigo. Quella per dolci essendo zuccherata, eviterei.

  5. Commento di Misya — 6 marzo 2018 @ 5:29 pm

    @Tigziana Grazie mille per il messaggio e buona giornata anche a te!

  6. Commento di Romina — 6 marzo 2018 @ 1:33 pm

    A quest’ora…la potrei divorare 😂 …buona giornata

  7. Commento di JE — 6 marzo 2018 @ 12:48 pm

    Bellissima, ma occorre usare la.panna da cucina, non quella.per i.dolci?

  8. Commento di Tiziana — 6 marzo 2018 @ 12:34 pm

    È così bella che mi dispiacerebbe mangiarla!
    Ciao Misya bravissima come al solito! ☺☺☺
    Buona giornata a tutte le cuochine.