Crocchette di barbabietole

5 /5 VOTA
Ricetta Crocchette di barbabietole del 20-10-2020

Le crocchette di barbabietole sono delle piccole quenelle dall'accattivante colore rosato e dal delicato sapore dolciastro dato, appunto, dalla barbabietola. Io le ho aromatizzate con il timo per creare un pochino di contrasto, ma voi se preferite potete optare piuttosto per maggiorana, salvia o anche noce moscata, volendo. A seconda della porzione, potete servire queste deliziose crocchette come secondo piatto o come antipasto: per quanto sono soffici dentro e croccantine fuori, nessuno potrà resistere!

  • Dosi per 20 crocchette circa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min
  • Totale: 40 min
Crocchette di barbabietole
Crocchette di barbabietole
Procedimento

Come fare le crocchette di barbabietole

 

Innanzitutto mettete a bagno il pane in un po' di acqua e lasciatelo ammollare.
Lavate e pelate le patate, tagliatele a dadini e cuocetele per 10 minuti in microonde (o fatele bollire per 20 minuti circa), poi fatele intiepidire.
Nel frattempo tagliate a dadini anche le barbabietole, già cotte.

Mettete patate e barbabietole insieme in una ciotola e frullatele con un minipimer (in alternativa, frullatele in un mixer).
Unite quindi il pane strizzato, l'uovo, sale e pepe, timo e grana e amalgamate.

Con le mani inumidite, create delle quenelle di impasto, poi passatele nel pangrattato, quindi procedete con la cottura, in olio di semi ben caldo, girandole per farle dorare in maniera uniforme.

Le crocchette di barbabietole sono pronte, servitele calde o tiepide.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crocchette di barbabietole

Commenta per primo

10 di 0 commenti visualizzati

Altre ricette di Secondi piatti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità