Crostata di San Clemente

Ricetta Crostata di San Clemente di  del 25-01-2020
5 /5 VOTA

La crostata di San Clemente è un dolce che di solito si prepara per tradizione il 23 novembre, giorno dedicato per l'appunto a San Clemente. Si tratta di una crostata deliziosa, con una base fragrante di frolla alle nocciole e farcita poi con una crema a base di uova, yogurt e agrumi. Visto e considerato che è veramente buonissima, dal sapore ricco ma allo stesso tempo anche molto fresco, non vedo perché non prepararla anche in altri giorni dell'anno, tanto più che le nocciole e gli agrumi sono tipici di tutto il periodo autunno-inverno ;) Insomma, questa è la mia ricetta, se decidete di provarla, qualsiasi periodo dell'anno sia, fatemi sapere cosa ne pensate ;)

  • Dosi per 1 stampo da 26 cm:
  • Tempo di preparazione preparazione: 20 min
  • Tempo di cottura cottura: 50 min
  • Tempo totale totale: 1 ora e 10 min + 2 ore in frigo
Crostata di San Clemente
Crostata di San Clemente
Procedimento

Come fare la crostata di San Clemente

Iniziate preparando la frolla: mettete tutti gli ingredienti (farina, nocciole, lievito, vaniglia, burro, zucchero, sale e uova) in una ciotola e amalgamate fino ad ottenere un panetto omogeneo.
Coprite con pellicola e fate riposare per almeno 30 minuti in frigo, quindi stendetela sul piano leggermente infarinato.

Foderate lo stampo e pareggiate i bordi, bucherellate il fondo, coprite con carta forno e legumi secchi, quindi cuocete a 190°C, in forno ventilato già caldo, per 10 minuti.
Passati i 10 minuti togliete i fagioli e la carta forno e fate cuocere ancora per 10 minuti, sfornate e abbassate la temperatura a 150°C.

Nel frattempo preparate la farcia: sbattete insieme uova e zucchero (senza montarle), quindi unite succo e buccia grattugiata degli agrumi e lo yogurt e amalgamate.

Versate la crema nel guscio di frolla, rimettete in forno e cuocete ancora per 30 minuti o finché la crema non sarà ben compatta.

Fate intiepidire, quindi lasciate in frigo per 1-2 ore: la crostata di San Clemente è pronta, servitela fredda.

Ricette correlate

Ricette simili a Crostata di San Clemente

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata di San Clemente

  1. Utente
    Commento di Claudia 29 Gennaio 2020 1:15 pm

    L’ho fatta domenica…davvero squisita! Le tue ricette sono sempre il top!
    Io, però, non avevo la farina di nocciole ed ho usato quella di mandorle, che secondo me ci stanno anche meglio con gli agrumi.
    L’unico “inconveniente” è stato che ho usato tutto l’impasto della frolla per ricoprire lo stampo, ma era un po’ troppo e quindi poi si era gonfiata troppo e, dopo la prima cottura in forno, ho dovuto scavare e togliere un po’ di frolla per fare spazio al ripieno.
    È sicuramente un dolce che rifarò volentieri.
    Grazie!

  2. Misya
    Commento di Misya 27 Gennaio 2020 12:32 pm

    @annin ciao cara se vuoi sostituirlo puoi farlo, anzi nel caso fammi sapere.

  3. Utente
    Commento di CARMELA 25 Gennaio 2020 8:48 pm

    DAVVERO ORIGINALE COME RICETTA, E LO Sarà BUONISSIMA DI GUSTO.

  4. Utente
    Commento di annin 25 Gennaio 2020 1:30 pm

    che bontà!!! misya bisogna metterci per forza lo yogurt greco? o va bene anche uno yogurt normale? come sempre bravissima! buon fine settimana!!

10 di 4 commenti visualizzati

Altre ricette di Crostate

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.