Pallotte cacio e uova

Ricetta Pallotte cacio e uova di  del 16-06-2019 [Aggiornata il 17-06-2019]
3 /5 VOTA

Le pallotte cacio e uova, dette anche cace e ove, sono una ricetta tipica abruzzese veramente deliziosa. Si tratta di una specie di polpette di pane e formaggio, che vengono fritte e poi ripassate nel sugo per un risultato finale da leccarsi i baffi! Una ricetta nata dalla cucina povera, quindi, fatta con pochi ingredienti, ma davvero gustosa. Come sempre quando si parla di cucina regionale, ce ne sono varie versioni online e io ho semplicemente scelto quella che mi ispirava di più. L'unica cosa a cui dovrete fare attenzione è il quantitativo di pane grattugiato: la consistenza del composto deve essere morbida ma non molle, in modo che le pallotte non risultino troppo dure ma non si rompano neanche in cottura. Ad ogni modo il risultato finale è stato decisamente un successo, quindi se non le conoscete ancora, direi proprio che dovete provarle ;-)

  • Dosi per 4 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 10 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 40 min
Pallotte cacio e uova
Pallotte cacio e uova
Procedimento

Come fare le pallotte cacio e uova

 

Innanzitutto mettete a fare il sugo di pomodoro: fate dorare mezzo spicchio d'aglio nell'olio di oliva, quindi eliminate l'aglio, aggiungete la passata di pomodoro e il basilico, salate e fate cuocere per almeno 15-20 minuti a fiamma dolce.

Mentre il sugo cuoce, iniziate con la preparazione delle pallotte cacio e uova: tritate insieme l'altra metà dell'aglio, prezzemolo e formaggio (o potete tritare al coltello molto sottilmente aglio e prezzemolo per poi insaporire il formaggio, a voi la scelta).
Mettete le uova in una ciotola, sbattetele leggermente con sale e pepe, quindi aggiungete il formaggio insaporito.

Iniziate a mescolare, quindi aggiungete il pangrattato, poco per volta: dovrete ottenere un composto compatto ma morbido, la consistenza giusta per essere lavorato con le mani appena umide senza che si spacchi (perché troppo secco) o che si disfi (perché troppo molle).

Con le mani umide, formate le pallotte, poggiandole man mano su un vassoio.
Quindi fate scaldare l'olio di semi in un padellino e iniziate la cottura, poche pallotte per volta in modo che la temperatura dell'olio non scenda troppo e che le pallotte non stiano a contatto tra loro, rischiando di unirsi o rompersi. Io per velocizzare i tempi ho usato 2 diversi padellini per la cottura.
Girate delicatamente le pallotte ogni tanto, in modo da ottenere una doratura uniforme.

Man mano che sono pronte, scolate le pallotte su carta assorbente. Sono già cotte, quindi volendo le potete assaggiare già così, ma vi assicuro che dopo il passaggio finale nel sugo saranno ancora più buone!
Portate il sugo a bollore, quindi calate le pallotte e fate cuocere per circa 20 minuti, in modo che assorbano il sugo e si insaporiscano.

Le pallotte cacio e uova sono pronte: impiattate e servitele subito, belle calde!

Ricette correlate

Ricette simili a Pallotte cacio e uova

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pallotte cacio e uova

  1. Utente
    Commento di marika 17 Giugno 2019 9:22 am

    Ciao Misya, io sono abruzzese DOC e mi permetto di rettificare alcune cose. Allora, il pangrattato è assolutamente bandito nella ricetta tradizionale delle pallotte! si utilizza la mollica di pane. per quanto riguarda invece il formaggio, si utilizzano insieme il formaggio rigatino ed il parmiggiano. non vanno aggiunti prezzemolo ed aglio. Per farle venire più “spugnose” si aggiunge un pizzico di bicarbonato ad uso alimentare.

  2. Utente
    Commento di Chinzja 17 Giugno 2019 1:48 am

    Come formaggio posso usare il parmigiano o ci vuole un formaggio più piccante?GRAZIE😘

  3. Utente
    Commento di Mariacristina 16 Giugno 2019 1:59 pm

    Buongiorno, complimenti per le ricette, il successo è sempre garantito con te! Vorrei sapere se invece di friggerle potrei cucinarle al forno visto che le vorrei preparare per i miei bimbi… Grazie…

10 di 3 commenti visualizzati

Altre ricette di Secondi piatti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.