Stecche di jim

vota 4.9 /5 VOTA
Ricetta Stecche di jim del 09-01-2014 [Aggiornata il 11-01-2014]

Questa ricetta è famosa sul web con il nome di Stecche di Jim, ovvero il pane senza impastare di Jim Lahey, una ricetta deliziosa che con pochi ingredienti, in poco tempo (tempo di lavoro e non di lievitazione) e senza impastare vi farà ottenere un pane leggero e con una bella crosticina. Se volete preparare il pane per domani a pranzo, dovete iniziare la preparazione oggi pomeriggio verso le 15, se invece lo volete per la cena di domani iniziate la preparazione prima di andare a letto, verso le 22 tanto dovrete solo mescolare con un cucchiaio di legno gli ingredienti in una ciotola ;) A casa mia le stecche senza impasto sono piaciute molto, io ho apportato un paio di modifiche dalla ricetta originale, le vedete segnate con l'asterisco così da poter scegliere quali dosi seguire. Vi lascio alla ricetta e vi auguro una buona giornata.

  • Ingredienti per 4 stecche
  • tempi di preparazione Preparazione: 20 min
  • tempi di cottura Cottura: 20 min
  • tempo totale Totale: 40 min
Stecche di jim
Stecche di jim
Procedimento

Come fare le stecche di jim

di grano duro

Mettete in una ciotola la farina con il sale e lo zucchero e mescolate
stecche di jim 1

Fate sciogliere il lievito di birra nell'acqua, poi aggiungetela nella ciotola con la farina.

stecche di jim 2
Mescolare con un cucchiaio di legno finche' gli ingredienti sono appena amalgamati
stecche di jim 3

Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e lasciare riposare finche' l'impasto sarà raddoppiato di volume e la superficie sarà coperta di bolle ci vorranno 12/18 ore
stecche di jim 4

Spolverare un piano con la semola e versateci sopra l’impasto, all'inizio mettendo la ciotola capovolta così da farlo cadere da solo e poi aiutandovi con una spatola per far scendere il resto.
stecche di jim 5
stecche di jim 6

Prendete ora i lembi dell'impasto e ripiegateli verso il centro .
stecche di jim 7

Mettete l’impasto con la "cucitura" verso il basso su un telo.
stecche di jim 8

Spennellare con molta delicatezza la superficie con l' olio poi cospargere di sale grosso e con della semola. Richiudere sopra di esso il telo e lasciarla lievitare ancora per due ore
stecche di jim 9
stecche di jim 10

Dovra' circa raddoppiare. L'impasto e' pronto quando, affondando un dito, mantiene l'impronta senza ritornare indietro.
stecche di jim 11

Con una spatola bella tagliente, dividere l'impasto in 4 parti
stecche di jim 12

Prendete ogni pezzo, allungatelo delicatamente formando una stecca della lunghezza della teglia e disponetele parallelamente su una teglia da forno.
Spennellarle di olio e cospargerle ancora con del sale grosso e infornate in forno già caldio a 250°

stecche di jim 14

Cuocete le stecche di jim per 20/25 minuti
stecche di jim 15

Poi estraetele dal forno, lasciate riposare qualche minuto e servite
stecche-di-jimstecche di jim

Ricette correlate

Ricette simili a Stecche di jim

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Stecche di jim

  1. Utente
    Commento di Mara 20 Maggio 2024 data commento 6:27 pm

    In primo luogo ti ringrazio per le tue ricette, sempre perfettamente illustrate e spiegate.
    Ho già fatto tantissime volte le stecche di Jim, la tua cheesecake al limone. Sempre un successo.
    Tutto fino a due/tre mesi fa.
    Ho avuto problemi con la gelatina del cheesecake, si raggruma, mi è capitato più volte, non capisco, seguo sempre passo passo la ricetta, sempre andata bene poi è successo.
    e non so come fare. Hai qualche consiglio da darmi al riguardo?
    Idem con il pane, sempre un successo, meno le ultime due volte, la prima lievitazione ok, la seconda l’impasto è molliccio, quasi impossibile fare le pieghe e formare il panetto. Anche per questo hai qualche suggerimento da darmi? Grazie mille

  2. Utente
    Commento di Lucilia Pappalardo 4 Ottobre 2022 data commento 9:19 am

    Ricetta buonissima!!!

  3. Utente
    Commento di Antonella 10 Aprile 2022 data commento 3:01 pm

    Ciao Enrica , volevo provare questa ricetta, ma la temperatura del forno posso tenerla più bassa aumentando il tempo di cottura? Grazie Antonella

  4. Misya
    Risposta di Misya 31 Gennaio 2022 data commento 10:03 am

    @lucia ciao, dove non specificato va a temperatura ambiente

  5. Utente
    Commento di Lucia 29 Gennaio 2022 data commento 10:32 pm

    Riposa in frigo o a temperatura ambiente x 18 h

  6. Utente
    Commento di Adriana 21 Maggio 2020 data commento 7:19 pm

    Stecche di jiim in forno,con lievitazione in frigo… speriamo bene!!

  7. Utente
    Commento di Veronica 23 Aprile 2020 data commento 7:57 pm

    Ciao! Ti volevo chiedere la lievitazione la fai fare a temperatura ambiente, giusto, ma se l’ambiente dovesse essere troppo caldo, andrebbe fatto in frigo? Grazie e hai delle ricette strepitose che faccio da diversi anni ormai.
    Un saluto dal Cairo

  8. Misya
    Risposta di Misya 15 Aprile 2020 data commento 9:26 am

    @angela ciao si potresti provare. 🙂

  9. Utente
    Commento di Angela 14 Aprile 2020 data commento 12:09 pm

    Le stecche sono il pane migliore che abbia mai fatto, gustosissimo e croccante! Solitamente uso la farina Manitoba e il risultato è super, ma il problema di questi giorni di quarantena è che non riesco a trovare in nessun supermercato della mia zona Manitoba o farina 0, vanno a ruba! Trovo sola la 00, che so già che non va bene per questa ricetta, e la semola. Prima di cimentarmi nell’esperimento, secondo te viene altrettanto bene con la farina di semola di grano duro? Grazie mille per la risposta e tutte le tue ricette, Angela

  10. Utente
    Commento di Agnese cossali 28 Marzo 2020 data commento 9:08 pm

    Strepitoso

10 di 83 commenti visualizzati

Altre ricette di Pane

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità
vai su