Torta ai tre cioccolati

Ricetta Torta ai tre cioccolati di  del 07-12-2014 [Aggiornata il 31-08-2018]
4.2 /5 VOTA

Con la torta ai tre cioccolati concludo la settimana dedicata alle ricette tormentone del gruppo Facebook delle ricette di Misya. Questa e' una ricetta bimby che hanno proposto sul gruppo qualche tempo fa, si tratta di una torta fatta di una base di biscotti e tre mousse budinose preparate con tre tipi di cioccolato, panna, latte e gelatina per addensare, un dolce semplicissimo e goloso all'ennesima potenza. Se siete dei cioccolato-dipendente come me e questa domenica volete preparare un dolce super per la vostra famiglia, vi consiglio questa torta ai tre cioccolati, provatela e ve ne innamorerete. Io vi lascio alla ricetta e ritorno alle mie occupazioni domenicali, questa mattina elisa si e' svegliata con la vena astronomica quindi si parla solo di pianeti, asteroidi e buchi neri per il momento e speriamo non mi chieda di costruirle qualche modellino ;) Vi lascio alla ricetta e vi auguro una dolce domenica.

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 30 min
  • Tempo totale totale: 1 ora
Versione Bimby Versione Bimby
Torta ai tre cioccolati
Torta ai tre cioccolati
Procedimento

Come fare la torta ai tre cioccolati

tortagel

Tritate i biscotti nel mixer, trasferiteli in una ciotola e aggiungetevi il burro fuso.

Amalgamate bene il tutto.

Versate i biscotti sbriciolati in uno stampo foderato con carta da forno e compattate bene la base di biscotto, con l'aiuto di un cucchiaio.

1 base di biscotti

Tritate grossolanamente il ciccolato fondente

Riscaldate in un pentolino 150 ml di latte e 200 ml panna fresca

3 sciogliere cioccolato

Aggiungete una bustina di torta gel ed il cioccolato

Mescolate qualche minuto, fino a che il composto non risulti denso
Versate, quindi il primo di strato di cioccolato fondente, nello stampo
Ripetete l'operazione, con il cioccolato al latte.

E una volta denso, versate il composto sullo strato di cioccolato fondente
Poi procedete con lo strato di cioccolato bianco

4 versare secondo strato

E di nuovo, una volta denso, versate tutto sullo strato di cioccolato al latte
5 versare terzo strato

Mettete la torta ai tre cioccolati in frigorifero a riposare per almeno 4 ore.
Quando si sarà raffreddata, levatela dallo stampo
Decoratela a piacere, io ho usato dei ricciolini di cioccolato fondente, e servite!
Torta ai tre cioccolati 22

torta ai tre cioccolati

Ricette correlate

Ricette simili a Torta ai tre cioccolati

Raccolte di ricette

Ricettari con Torta ai tre cioccolati

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta ai tre cioccolati

  1. Misya
    Commento di Misya 22 Settembre 2021 4:32 pm

    Il bello delle ricette facili è proprio poterlo fare anche con i più piccoli 🙂 un bacino @angela :*

  2. Utente
    Commento di Angela 21 Settembre 2021 7:00 pm

    Dico solo FAVOLOSA se è riuscita alla mia nipotina significa che è davvero facile, basta seguire le istruzioni che sono chiarissime. Ciaooo

  3. Misya
    Commento di Misya 7 Settembre 2021 10:11 am

    Ciao @maria 🙂 se si usa una gelatina diversa la cosa migliore è controllare le quantità consigliate. Sui vari pacchetti è indicato. Mi spiace molto che non sia venuta al meglio. Riprova considerando la questione dosi: magari nelle prossime ricette proverò a indicare i grammi e gli usi. Comunque la torta viene fuori un po’ soda: spero almeno che il sapore fosse buono 😉
    Ti lascio anche due guide: https://www.misya.info/guide/come-si-usa-la-colla-di-pesce e https://www.misya.info/guide/come-sostituire-la-colla-di-pesce

  4. Utente
    Commento di Maria 6 Settembre 2021 9:31 pm

    ciao! Grazie per la ricetta! Secondo me dovresti trovare un modo di dosare la gelatina!
    La mia torta è venuta terribile per evidente eccesso di colla di pesce! Ho preso la gelatina in fogli della Coop..credo abbia dosaggi diversi di quella “paneangeli”😓 la mia torta sembrava un bellissimo budino,ma non era l’effetto che immagino dovesse risultare!

  5. Utente
    Commento di Valentina_Z 18 Agosto 2021 11:25 pm

    @Debora Ciao, visto che hai fatto questa torta recentemente, volevo chiederti come hai risolto l’apparente problema del tortagel. Hai usato quello o la colla di pesce? Io ricordo di aver fatto con successo questa ricetta tempo fa, e di sicuro senza tortagel perché qui in Spagna non lo trovo, ma ora non ricordo come e temo di fare un pasticcio proprio per un’occasione speciale. Qualcun@ mi può aiutare? Esperienze con la colla di pesce? Guardando altre ricette simili ho notato che la quantità dell’ingrediente che solidifica aumenta dal cioccolato fondente a quello al latte e a quello bianco, mi quadra con alcuni dei commenti letti. Grazie per l’aiuto!

  6. Utente
    Commento di Debora 4 Luglio 2021 11:04 am

    Che dire… Fatta per la prima volta strabuona.. Gli strati ben divisi e compatti… La rifarò

  7. Utente
    Commento di Mariagrazia 2 Luglio 2021 4:17 pm

    Ciao misya… Ho fatto questa torta ma nonostante ho seguito alla lettera la tua ricetta, l’ultimo strato al cioccolato bianco è rimasto liquido. Gli altri due si sono solidificati… Nn capisco perché 🤔

  8. Misya
    Commento di Misya 11 Marzo 2021 10:54 am

    @mary mmm sai che non l’ho mai fatto? non ti assicuro la buona riuscita.

  9. Utente
    Commento di Mary 11 Marzo 2021 9:49 am

    Buongiorno, vorrei realizzare la bavarese oggi per servirla sabato, mi chiedevo se fosse possibile congelarla ed eventualmente quanto prima tirarla fuori per mangiarla morbida. Grazie mille

  10. Utente
    Commento di Maria 10 Febbraio 2021 10:18 pm

    Ciao mista non ho trovato il tortagel e in un ingrosso di pasticceria mi hanno dato un gel trasparente assicurandomi che fosse il perfetto sostituto, ma non so le dosi ne come usarlo. Mi puoi aiutare?

10 di 353 commenti visualizzati

Altre ricette di Torte

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.