Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la guida Come montare la panna

Come montare la panna

La panna montata è un ingrediente presente in numerose ricette di dolci, pertanto è indispensabile sapere come montare la panna in modo corretto.
Il procedimento è piuttosto facile ma se non si è a conoscenza delle nozioni di base, può rivelarsi un fiasco e costringervi a iniziare da capo con una nuova confezione di panna.
Prima di tutto è consigliabile optare per la panna fresca piuttosto che quella vegetale, poiché quest’ultima è ricca di grassi e dunque più pesante.
Per montare la panna abbiamo bisogno di uno sbattitore elettrico con fruste e una ciotola in vetro o acciaio.
Per una buona riuscita è fondamentale che la panna sia fredda, a una temperatura di circa 2-4°C.
Soprattutto in estate, quando le temperature sono molto calde, è consigliabile riporla in freezer per qualche minuto, insieme al contenitore e alle fruste in modo da garantire alla panna una temperatura costante mentre la montiamo.
E’ preferibile iniziare il procedimento impostando lo sbattitore elettrico alla velocità minima per poi aumentarla man mano che vediamo che la panna inizia a montare.
Aggiungete quindi lo zucchero a velo, circa 25 grammi ogni 250 ml di panna.
La panna sarà pronta quando diventerà bella spumosa e abbastanza consistente.

Servitela subito oppure conservatela in frigo fino al momento dell’utilizzo

panna montata

Ultime ricette con panna da montare

Alcune ricette che fanno uso di panna da montare tra gli ingredienti
 I waffle al cacao sono la gustosa variante dei classici [...]