Stai leggendo l'ingrediente Caciotta

Caciotta

Caciotta

Caciotta: cos’ è

La caciotta è un formaggio prodotto, soprattutto, nell’ Italia centrale. Le varianti locali sono diverse e si caratterizzano a seconda del tipo di latte impiegato nella lavorazione, che per tutti i casi, segue sempre procedure tradizionali antichissime. Nasce come alternativa più delicata e  meno piccante del pecorino.

Caciotta: come si prepara

Ma in generale, una caciotta per essere tale deve avere almeno queste caratteristiche: preparata con latte intero di pecora portato a 36 gradi, coagulato con caglio di vitello o agnello. Dopo la coagulazione si ottengono dei grumi; viene poi eliminato il siero e composta la forma che viene salata in salamoia e infine messa a stagionare per 20-30 giorni.

Caciotta: valori nutrizionali

La caciotta è un formaggio, i cui valori nutrizionali possono variare molto, in base al latte utilizzato per produrla; a  seconda della regione di provenienza infatti, può essere prodotta con tipi di latte diversi. Ad ogni modo, a prescindere dalle varianti, la caciotta è un formaggio e in quanto tale, appartiene alla categoria di alimenti,  tra quelle più importanti nell’ alimentazione dell’ uomo. La caciotta è un alimento molto calorico  e grasso, pertanto si consiglia di non abusarne in caso di problemi cardio-circolatori e di ipercolesterolemia. Di contro però, contiene anche vitamine  e molti sali minerali, tra cui spicca principalmente il calcio, alleato delle ossa, perfetto soprattutto per prevenire e ed arginare l’ osteoporosi.

Caciotta in cucina

In cucina la caciotta può essere utilizzata come secondo, come spuntino nei panini quando si pranza fuori oppure tra gli ingredienti degli antipasti. Sciolta, la caciotta diventa una gustosissima idea filante per pasta al forno. Tra le ricette con caciotta più gustose spicca quella fusilli e erbe fini; in questo caso il formaggio è messo a fine cottura, tagliato a dadini. Possiamo utilizzare la caciotta tagliata a cubetti, sia per realizzare golose farciture per quiche, rustuci e torte salate, o ancora, per realizzare un goloso “cuore morbido”, all’ interno di polpette e crocchette vegetali.

Piccola curiosità: come già si è detto, la caciotta ha tante varianti. Queste si moltiplicano ulteriormente se alle versioni regionali uniamo quelle con l’aggiunta di aromi e spezie. Tra le più famose c’è la caciotta con peperoncino della Campania, segue quella con cipolla e tartufo dell’ Umbria e quella particolarissima con il pomodoro creata in Toscana.


Leggi tutte le ricette con caciotta

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PER PREPARARE La caciotta
Come preparare un barbecue

Come preparare un barbecue

Il barbecue è un metodo di cottura , il suo nome deriva da “barbacoa”, una griglia di legno utilizzata dagli [...]

Ricette con caciotta

Ultime ricette con l'ingrediente caciotta