Ravioli capresi

Ricetta Ravioli capresi di  del 23-06-2017 [Aggiornata il 27-08-2018]
5 /5 VOTA

I ravioli capresi sono una ricetta fresca e saporita, da preparare soprattutto in estate. Le regole per una buona riuscita di questo piatto sono poche, ma importanti: i ravioli dovranno cuocere per pochissimo tempo,l'olio dovrà essere rigorosamente extravergine d'oliva e la caciotta da usare è quella di Sorrento. Certo chi dovesse avere difficoltà nel reperirla può sempre sostituirla con un altro tipo di formaggio ma si allontanerebbe dal sapore autentico di questa preparazione. Io oggi sono a Rimini per il Web Marketing Festival, se vi trovate in zona, fate un fischio ;)

  • Dosi per 4 persone:
  • Tempo di preparazione preparazione: 1 ora
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 1 ora e 10 min
Ravioli capresi
Ravioli capresi
Procedimento

Come fare i ravioli capresi

Per prima cosa preparate la pasta.
Disponete la farina a fontana in una ciotola e versate al centro acqua bollente, sale ed olio.
Mescolate, compattate l'impasto e fatelo riposare ricoprendo la ciotola con un canovaccio pulito per un'ora.
1 formare impasto

Preparate il ripieno grattugiate la caciotta, mettetela in una ciotola, aggiungete  il parmigiano grattugiato, l'uovo e la maggiorana e mescolate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
2 ripieno ravioli

Riprendete ora la pasta stendetela in strisce rettangolari su un piano infarinato o con l'aiuto di una tirasfoglie così da ottenere uno strato di circa 2 mm di spessore.

stendere sfoglia
Posizionate su ogni striscia dei mucchietti di ripieno, distanziandoli tra loro.
Ricoprite quindi con un'altra striscia di pasta e formate i ravioli con un coppapasta tondo. Man mano che i ravioli saranno pronti, metteteli su un piano infarinato.
3 formare ravioli

Preparate ora il condimento, fate rosolare lo spicchio d'aglio in padella con l'olio, tagliate i pomodorini in 4 parti ed aggiungeteli.
Fate cuocere per pochi minuti quindi salate e mettete le foglie di basilico continuando la cottura fino ad ottenere un sugo bello corposo.
5 sugo aglio pomodorini

Cuocete i ravioli in una pentola con abbondante acqua salata e scolateli appena saliranno a galla.
Trasferiteli nella padella con il condimento e rigirateli con delicatezza.
6 cuocere ravioli

I vostri ravioli capresi sono pronti per essere portati in tavola.
ravioli capresi

Ricette correlate

Ricette simili a Ravioli capresi

Raccolte di ricette

Ricettari con Ravioli capresi

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Ravioli capresi

  1. Utente
    Commento di Sandra 15 Luglio 2019 11:35 am

    Ottimi molto buoni.

  2. Utente
    Commento di Piera 4 Giugno 2018 12:41 pm

    Scusami l’ulteriore domanda, una volta congelati per poi cucinarli…devo calarli nell’acqua bollente ancora congelati? O devo scongelarli prima? Scusa la rottura di scatole XD

  3. Misya
    Commento di Misya 24 Maggio 2018 4:09 pm

    @Piera Sì, certo!

  4. Utente
    Commento di Piera 24 Maggio 2018 1:36 pm

    Ciao Misya, posso farne un quantitativo maggiore e congelarli?

  5. Utente
    Commento di Elena 17 Agosto 2017 12:55 pm

    ciao, al posto della caciotta di Sorrento che altro formaggio si può usare?
    Grazie

  6. Utente
    Commento di Marisa 26 Giugno 2017 10:00 pm

    Ciao Misya. ..buonissime. .Ti abbraccio e bacini a Elisa. ..ciaooooooo a tutte le cuochine Ciao

10 di 6 commenti visualizzati

Altre ricette di Cucina tipica italiana

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.