Come preparare un barbecue

Come preparare un barbecue

Il barbecue è un metodo di cottura , il suo nome deriva da “barbacoa”, una griglia di legno utilizzata dagli indigeni Taino dell’America Centrale sotto la quale si accendeva il fuoco.
Durante la bella stagione, può essere una buona idea preparare una grigliata con un' allegra compagnia e delle bibite ghiacciate.
Di seguito vi diamo qualche consiglio per avere un perfetto barbecue:

Il barbecue consente di cucinare diverse pietanze: carne, pesce,  verdure ma anche formaggi a pasta dura, come scamorza o caciotta e persino verdure, come pannocchie di mais, patate o anche radicchio.
A seconda del tipo di alimento che intendete utilizzare per la vostra grigliata sarà opportuno preparare una marinata, cospargere di aromi.
Ricordatevi di accendere il barbecue un'ora  prima di cuocere e controllate sempre che il fuoco sia vivo ma con una fiamma molto bassa , in modo da cuocere anche l'interno delle pietanze in modo uniforme.
Munitevi di lunghe pinze, per ragioni di sicurezza infatti è opportuno preferirle alle solite forchette.
Per preparare il pollame, lasciate la pelle per rendere più gustosa la carne ed avere una crosticina croccante.
Per preparare la carne alla griglia è opportuno fare una marinata ora in precedenza in modo che la carne resti tenera e non si attacchi alla graticola.
Per cuocere la carne arrosto potete preparare una marinata con olio d’oliva, erbe aromatiche ed aglio schiacciato, oppure per un gusto piccante potete mescolare olio, aglio tritato, rosmarino e peperoncino rosso schiacciato.
Spennellare e lasciare penetrare bene, incidendo la pelle poi coprite e lasciate in frigo per un’ ora.
Posizionate sulla graticola e lasciate cuocere la carne da ambo i lati a seconda del grado di cottura gradito dai commensali.
Non salate durante la cottura in quanto la carne risulterebbe secca e stopposa.

Le carni più adatte al barbecue sono quelle di maiale,  salsicce o costine, oppure gli hamburger di manzo, le costolette di agnello preparate a scottadito, e le classiche bistecche
Un' idea sfiziosa può essere quella di preparare un satè di pollo, lasciando marinare tutta la notte dei pezzetti di polpa magra di pollo in una miscela di salsa di soia, aglio schiacciato, olio, zucchero, cipolla tritata, coriandolo e curcuma. L’indomani mettete degli spiedini di bambù a bagno in acqua per 30 minuti, poi asciugateli , infilzate il pollo marinato ed avvolgetelo intorno. Lasciate cuocere sulla graticola per 5 minuti, girandoli spesso.
E’ possibile grigliare un pollo interno ponendolo in una teglia con coperchio sulla graticola del barbecue per 1 ora e mezza e comunque fino a quando avrà rilasciato il suo sugo, che utilizzerete per spennellarlo di tanto in tanto.
Per quanto riguarda il pesce invece i pesci più usati sono branzino e orata, oppure pesce spada e salmone tagliatei a fette, ma anche calamari e gamberoni cotti per pochi minuti.
Per le verdure, un classico del barbecue è fatto utilizzando le pannocchie, abbrustolite e condite con burro o sale e limone oppure con melanzane, peperoni e zucchine che preparati al barbecue ottengono un ottimo sapore.
Infine per quanto riguarda i formaggi, potete usare fette di scamorza,  caciotta, tagliati a fette ben spesse, cotti sulla brace sono deliziosi.

E per un ottimo barbecue non possono mancare le salse di accompagnamento, dalla classica salsa barbecue per accompagnare la carne alla delicata salsa allo yogurt adatta per pesce e verdure.

preparare barbecue

Salva

ricette barbecue

scopri tante ricette da grigliare

gallery correlate

una raccolta di ricette da preparare sul barbecue

guide correlate

qiualche utile consiglio per organizzare un barbecue

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.