Stai leggendo la ricetta Castagnole alla ricotta

Castagnole alla ricotta

4.8/5 VOTA
Castagnole alla ricotta
Castagnole alla ricotta
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 30 min
Dosi per
  • 30 castagnole circa

Avete mai provato le castagnole alla ricotta? Il loro impasto è sofficissimo e quando portate alla bocca uno di questi dolcetti praticamente vi si scioglierà in bocca. Dopo averle impastate, fritte e cosparse di tanto zucchero a velo non vi resta che gustarvele belle calde.
Ma lo sapevate che in origine le castagnole venivano cotte unicamente al forno? Questa notizia è trapelata da un manoscritto, addirittura del Settecento, che si trova nell'archivio di stato di Viterbo! Chissà chi ha pensato poi di renderle meno leggere optando per la versione fritta! Buone, anzi buonissime, queste castagnole alla ricotta sono la variante di quelle classiche che vi ho proposto l'anno scorso e sono il dolce di Carnevale che dovete provare assolutamente!
Buon lunedì a chi passa di qui :*

Procedimento

Come fare le castagnole alla ricotta

All'interno di una ciotola disponete la farina a fontana e mettete al centro uova, ricotta, zucchero, limoncello, sale, buccia di limone e lievito.
Amalgamate tutti gli ingredienti e trasferite il panetto ancora appiccicoso su una spianatoia infarinata.
Continuate a lavorarlo con le mani fin quando non risulterà morbida ma non troppo appiccicosa.
1 impasto con la ricotta

Dividete il panetto in tanti cilindretti, tagliateli a cubettoni e formate con ognuno delle palline.
2 formare palline

Friggete in olio bollente un po' di castagnole alla volta.
Ricordatevi di rigirarle di tanto in tanto fin quando non risulteranno ben dorate.
Sollevatele e trasferitele su carta assorbente per rimuovere l'olio in eccesso.
3 friggere castagnole

Spolverate con lo zucchero a velo le vostre castagnole alla ricotta e portatele in tavola.
Castagnole alla ricottaCastagnole-alla-ricotta

TAGS: Ricette di Castagnole alla ricotta | Ricetta Castagnole alla ricotta | Castagnole alla ricotta 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Castagnole alla ricotta
  1. Commento di Luciana — 11 febbraio 2018 @ 8:01 pm

    Ciao Misya, ho provato a fare sia le castagnole con la ricotta che quelle senza . Davvero un successo !!!
    Ora farò quelle ripiene , ma vorrei provare con la nutella, che ne dici ?

  2. Commento di Misya — 8 febbraio 2018 @ 4:07 pm

    @sara Sono contenta che ti sia piaciuta questa versione delle castagnole! Grazie mille per il messaggio :-*

  3. Commento di sara — 8 febbraio 2018 @ 1:20 pm

    uno spettacolo!!! ho scelto questa versione per smaltire della ricotta che mi guardava desolata dal frigo ma penso che diventerà la ricetta ufficiale di casa!!!

  4. Commento di Misya — 6 febbraio 2018 @ 10:21 am

    @Emanuela Complimenti per la varinate!

  5. Commento di Emanuela — 5 febbraio 2018 @ 8:06 pm

    Le ho fatte ma cotte al forno 10 minuti a 200 gradi poi calde passate nell’ alchermes e nello zucchero poi rimesse in forno caldo ma spento per 15 minuti.
    Fantastiche!!!!!

  6. Commento di Misya — 5 febbraio 2018 @ 11:05 am

    @Samantha Complimenti e grazie mille per i tuoi consigli!

  7. Commento di Misya — 5 febbraio 2018 @ 10:56 am

    @MICHELA Grazie mille per il messaggio!

  8. Commento di Samantha — 4 febbraio 2018 @ 2:55 pm

    Ottime pure al forno! 180 gradi x 15 minuti. Io aggiungerei 20/30 gr di zucchero nell’impasto per renderle più gustose!

  9. Commento di MICHELA — 3 febbraio 2018 @ 7:39 pm

    FAVOLOSE! !!!!

  10. Commento di Misya — 27 febbraio 2017 @ 10:11 am

    @Gabriella Forse dovevi friggerle qualche minuto in più, magari abbassando un po’ la fiamma.