Costolette alle olive

Ricetta Costolette alle olive di  del 18-05-2012 [Aggiornata il 17-10-2012]
5 /5 VOTA

Ho preparato queste costolette alle olive verdi un po' di tempo fa per portare in tavola delle fettine di carne in un modo diverso da come le preparo di solito. Le costolette alle olive verdi sono state un secondo piatto molto apprezzato a casa mia e di sicuro sono da ripetere vista la velocità con cui si preparano e i pochi ingredienti da utilizzare. Se eravate alla ricerca di un'idea per la cena di stasera che non vi porti via troppo tempo, magari vi ho dato uno spunto, accompagnate la carne con un'insalatina verde e avrete una cenetta facile, veloce e gustosa che verra' apprezzata da tutti ;) ieri sera a casa di mia mamma, per il giovedì culinario, ho preparato pizze e torte salate quindi nei prossimi giorni vedrete le ricette sul blog insieme a vari dolcetti monoporzioni, nel frattempo vi lascio augurandovi un buon fine settimana e ci leggiamo domani per una nuova ricetta ;)

  • Tempo di preparazione preparazione: 10 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 20 min
Costolette alle olive
Costolette alle olive
Procedimento

Come fare le costolette alle olive

Tritate metà olive con l'olio e l'aglio liofilizzato , sale e pepe fino a formare una crema


Fare dei tagli sui bordi delle costolette, quindi passarle nella farina.


In un'ampia padella far ciogliere un pezzetto di burro con un rametto di rosmarino
Aggiungere le fettine di carne infarinate e farle rosolare da entrambe i lati per qualche minuto.


Sfumare con il vino bianco


Aggiungere la crema di olive e le restanti olive tagliate a rondelle.Aggiustare di sale e continuare la cottura girando la carne di tanto in tanto.

Servire le costolette alle olive accompagnanole con il fondo di cottura.

Ricette correlate

Ricette simili a Costolette alle olive

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Costolette alle olive

  1. Utente
    Commento di magda 21 Ottobre 2012 8:12 pm

    ciaoooooooo 🙂 ricetta buonissima (come tutte le altre di mysia che ho provato) 🙂 l’ho provata anche col petto di tacchino…ottima 🙂

  2. Utente
    Commento di Alice 23 Luglio 2012 9:05 am

    sabato sera ho fatto (oltre ai tartufini) anche questa.. eh si, weekend culinario! erano buonissime! Solo ho messo troppo aglio per 3 costolette.. anche se mio marito diceva che andava bene!!!grazie mille! baci

  3. Utente
    Commento di kiki 1 Giugno 2012 7:16 pm

    Ciao Flavia, ottima ricetta, però hai sbgliato il titolo, le costolette son altre… quelle che hai usato son cotolette – bistecche. bacio

  4. Utente
    Commento di patty78 20 Maggio 2012 7:37 pm

    buongiorno care amiche,grazie x i messaggiii,in questi 2giorni,mi sa chew ho esagerato con le mie forze,ora sono distrutta,poi con sto tempo del cavolo,mi sta ammazzando ancora di piu con i dolori,un bacio a tutteeeeeeeeeeee

    un abbraccio fortissimo ai terremotati,mi dispiace tantissimooooo,anche x le ragazze morte nelle scuole,ho sentito che hanno preso chi è stato,spero che stavolta la giustizia vinca,anche se quei poveri genitori…..mi dispiace con tutto il cuore,non siamo piu neanche sicuri a mandare i nostri figli a scuola,che mondo schifosooooooooooo

  5. Utente
    Commento di Ingrid 19 Maggio 2012 5:48 pm

    Per patty78: sono d’accordo con le mie amiche, prova ad informarti, mi sembra impossibile che non ci sia una soluzione.
    Un bacio

  6. Utente
    Commento di Annamaria 83 19 Maggio 2012 7:48 am

    Io purtroppo sono incompetente in materia 🙁 ma condivido pienamente tutto ciò che hai detto BIBI…….perciò PATTY cerca di informarti da un sindacato per far valere i tuoi diritti,perchè è inammissibile che tu venga trattata cosi’…….che rabbia…….c’è della gente cattiva e ladra al mondo che riesce a fare carte false per tutto,mentre noi gente onesta non sappiamo nemmeno da dove iniziare…….FORZA NOI SIAMO CON TE!!!!!!!!!!!!!TI STIMO E TI AMMIRO TANTISSIMO PATTY,lo sai,PER TUTTO QUELLO CHE RIESCI A FARE E A DARE INCONDIZIONATAMENTE!!!!TI LOVVO!!!!!!!

  7. Utente
    Commento di LaurettaG 19 Maggio 2012 7:23 am

    E’ da ieri che ci penso pure io, non so se momentaneamente ci si puo’ rivolgere al medico del lavoro della ASL di competenza e farsi certificare una idoneita’ al lavoro con prescrizione…non so, pero’ se hai gia’ parlato coi sindacati loro ci avranno pensato.
    Un caro abbraccio

  8. Utente
    Commento di patty78 18 Maggio 2012 11:04 pm

    x bibi
    no tesoro,non hai offeso la mia sensibilita,non preoccuparti,condivido con te,quello che hai detto,pultroppo esistono tante persone brutte,come hai descritto tu,di persone vere e sensibili,ne esistono poche,voi anche se virtualmente,mi date tanto tanto affetto e tanta forza,grazie di cuore a tutte

  9. Utente
    Commento di Bibi 18 Maggio 2012 10:48 pm

    …Dio mio…Patty…Mi dispiace tanto….e non vorrei aver offeso troppo la tua sensibilità….E’ vero: il lavoro non c’è e dobbiamo faticare tutti x mantenercelo (sapessi che mal di stomaco che mi viene certe volte….Chiudo gli occhi e vado avanti, xchè so che i veri problemi sono altri – e tu me lo insegni-)…Xò penso che se il tuo datore di lavoro sa di poter avere delle agevolazioni si comporterebbe in maniera + umana assegnandoti la giusta mansione.
    Inizia questa pratica per l’invalidità, non ti arrendere…E fai pure ricorso se necessario.
    Se penso a quelle persone in salute che fanno carte false pur “di rubare” soldi che non gli spetterebbero…..Se le confronto con te che sei giovane , lotti tutti i giorni, ti prendi cura dei tuoi bambini….Mi viene una rabbia! Che mondo schifoso e sporco…
    Avrei tanto desiderato essere un medico, un avvocato,o un insegnante per cercare di portare un po’ più di umanità tra la gente. Per poter svolgere una missione sociale e sentirmi così piena di vita da non stancarmi di lottare per gli altri.Per dare, dare ed ancore dare. Senza sentirmi mai svuotata, anzi “straripante di generosità”.Invece mi accorgo che qui è un solo prendere, prendere, prendere…E’ un’inaridire le persone. Ma come si fa ad essere felici se ci si comporta così?Io non riuscirei ad addormentarmi la sera sapendo di essere stata durante la giornata egoista e prepotente.Mi vergognerei anche di guardare negli occhi le persone che amo.
    L’amore è universale. Non posso dire ad una persona ti amo se ho fatto del torto e del male a qualcun’altro. In quel messaggio di affetto c’è un amo te e con te tutto il mondo intero (anzi, per merito tuo amo ancora di più il mondo).

  10. Utente
    Commento di patty78 18 Maggio 2012 10:23 pm

    ciao care amiche mie,siete dolcissime,grazie di cuore x tutti i bei messaggi pieni di affetto che mi lasciate,siete molto importanti x me,riuscite a darmi la forza di andare avanti,siete splendide.allora a fine mese,devo iniziare la pratica x l invalidita,ma non ci spero piu di tanto,pultroppo questa malattia non è riconosciuta in italia,ho parlato coi sindacati,gia da un po,allora siccome non c è lavoro da me,il mio capo dove dice di andare,devo andare,altrimenti puo licenziarmi,questa è una dura realta,io ho iniziato a fare domande gia dall anno scorso,perche vedevo che non ce la facevo ad alzare materassi,ho tirato,finchè ho potuto,pultroppo da me e credo anche da altre parti,non c e lavoro,dobbiamo accontentarci…oggi e ieri mi hanno lasciato a casa in cassa,adesso vedremo cosa succedera,grazie di cuore care amiche mie,vi voglio tanto bene

    x bibi
    grazie tesoro,sei una persona meravigliosa,ti abbraccio forte forte

    x misya
    complimenti x la tua ricetta,ciao

10 di 50 commenti visualizzati

Altre ricette di Secondi di carne

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.